Itinerari enogastronomici in Umbria

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Italia è la patria dei sapore e della cultura e quale posto migliore per accomunare questi due aspetti se non l'Umbria? Se siete dei buon gustai e volete trascorrere un weekend a spasso tra i caratteristici borghi umbri assaporando le delizie che questa terra offre, allora questa è la guida che fa al caso vostro. Oggi infatti vi mostreremo alcuni itinerari enogastronomici in Umbria.

26

Norcia

La gastronomia d'eccellenza è presente su Norcia. I prodotti tipici più conosciuti sono quelli legati alla cosiddetta "norcineria", ovvero i salumi lavorati dai norcini secondo antichi riti; ai prodotti caseari come i formaggi pecorini e ai tartufi prevalentemente neri. Il prosciutto crudo di Norcia sul pane casereccio appena sfornato, è uno dei binomi vincenti della gastronomia umbra. Ancora a Castelluccio di Norcia, si trova la nobile lenticchia più famosa al mondo per la sua delicatezza e le dimensioni minute. Il miele, il farro e lo zafferano, abbondano nei dintorni di Cascia, la cui costosissima spezia gialla, ogni anno nell'ultimo week -end di ottobre, viene promossa nella Mostra Mercato. Le specialità di pesce invece sono da assaggiare al Lago Trasimeno, che offre trote dalle carni tenerissime, gamberi rossi e il tegamaccio, un brodetto di pesce di acqua dolce.

36

I vini

Per quanto riguarda i vini questa provincia offre nomi come: il Torgiano, il Sagrantino di Montefalco, il Trebbiano, la Vernaccia di Cannara. Nei pressi di Gubbio si distilla il liquore Monte Ingino o liquore di Sant'Ubaldo. Il Sagrantino è di sicuro uno dei vitigni autoctoni più importanti d'Italia, cresce a pochi chilometri da Assisi e la "Strada del Sagrantino" è sicuramente un itinerario consigliato per chi volesse abbinare la visita culturale a quella enologica, andando alla scoperta di borghi, castelli e botteghe di stampo medievale. La provincia di Terni è fra le meno estese d'Italia ed è racchiusa tra il bacino idrografico del fiume Paglia e del Nera, che include la Cascata delle Marmore e la piana su cui domina Orvieto, luoghi di rinomato interesse turistico assieme a Narni.

Continua la lettura
46

Evento: "Cantine aperte"

La famosa strada dei vini in questa provincia è di sicuro un viaggio dei sensi tra antico e moderno, attraverso le suggestioni che sono trasmesse semplicemente dal verdeggiante paesaggio e dalle tradizioni legate agli antichi sapori regionali.
Inoltre se siete degli intenditori di vini vi consigliamo di visitare l'Umbria in concomitanza dell'evento "Cantine Aperte", che si svolge nella seconda metà di maggio. Con ben 57 cantine che aderiscono ogni anno all'iniziativa potrete assaggiare alcuni dei vini più buoni d'Italia.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Itinerari enogastronomici in Puglia

La Puglia è una regione che attrae milioni di visitatori ogni anno. Questa terra infatti, oltre ad offrire paesaggi mozzafiato, è particolarmente apprezzata per i numerosi prodotti tipici che è possibile assaporare. Dall'olio d'oliva alle classiche...
Italia

Itinerari enogastronomici in Lombardia

Nel ricchissimo panorama della cucina regionale della Lombardia uno degli itinerari enogastronomici che merita sicuramente attenzione è quello dei ristoranti e agriturismi nella Bassa Padana, in particolare nella provincia di Mantova. All'interno di...
Italia

Itinerari enogastronomici in Abruzzo

L' Abruzzo è una regione dell'Italia centrale, il cui capoluogo è L'Aquila, anche se la città di Pescara è il centro politico della regione. La tradizione in Abruzzo anche se non sembra è molto meridionale. Si notano molte somiglianze sia a livello...
Italia

Itinerari enogastronomici in Liguria

La Liguria è una splendida regione del Nord Italia. Si trova in zona nord-ovest sulla nostra Penisola e ci offre dei paesaggi davvero suggestivi, a metà tra mare e montagna. Oltre la metà del territorio ospite delle bellissime e rigogliose foreste,...
Italia

Itinerari enogastronomici in Piemonte

Il Piemonte è una terra che offre molte possibilità d'intrattenimento, ma anche di relax e e cultura. Questa regione italiana, situata al Nord dello stivale, occupa un posto di rilievo nell'ambito del patrimonio artistico-culturale dei beni italiani:...
Italia

Itinerari enogastronomici in Sicilia

Come sempre riconosciuto a livello internazionale, uno dei pregi più grandi della nostra amata Italia è sicuramente la cucina e ciò che in tale ambito riusciamo ad offrire. Sia per quanto riguarda il salato, che il dolce, oppure che si tratti di carne...
Italia

Itinerari enogastronomici in Friuli Venezia Giulia

La regione Friuli Venezia Giulia vanta itinerari enogastronomici realmente particolari. Questa è una regione dai mille sapori, in cui i diversi paesaggi e le differenze ambientali si riflettono anche nelle ricette culinarie. Vale la pena citare i piatti...
Italia

10 località da non perdere in Umbria

L'Umbria è una delle più belle regioni italiane, posta nel centro Italia offre numerosi luoghi dalla bellezza straordinaria e numerose località di interesse archeologico, artistico e storico. Tuttavia, in Umbria si scoprono anche silenziose oasi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.