Itinerari: Venezuela in 10 giorni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Repubblica Federale Democratica del Venezuela è stata scoperta nel 149 da Cristoforo Colombo. Stato di dominazione spagnola fino al 1811, anno in cui ha ottenuto l'indipendenza, oggi il Venezuela è composto da 23 stati e un distretto federale. La sua è un'economia in via di sviluppo, influenzato dall'estrazione e dalla lavorazione del petrolio che l’industria ha sviluppato in maniera diseguale nelle varie parti dello Stato. Sotto le pagine buie, però, si trovano anche la ricca flora e la fauna che caratterizzano gli itinerari più belli e interessanti da seguire. In questa guida vi spiegheremo le tappe fondamentali da non perdere in 10 giorni di vacanza in Venezuela!

26

Occorrente

  • Passaporto valido, guida turistica e dizionario di spagnolo
36

Avere documenti in regola

Prima della partenza bisogna verificare di avere i documenti in regola. Inoltre, il passaporto sia per minorenni che per maggiorenni deve avere validità di almeno sei mesi. Per soggiorni brevi (meno di 90 giorni) non serve nessun visto turistico. Un ultimo consiglio utile può essere quello di partire in compagnia di un vocabolario di lingua spagnola. Pianificare in anticipo vuol dire anche risparmiare: i voli interni vanno prenotati mesi prima della partenza in modo da sfruttare le tariffe più convenienti. La prima tappa da seguire non può che essere la capitale, Caracas, atterrando presso l’aeroporto “Internacional de Maiquetía Simón Bolívar”.

46

Cosa visitare a Caracas

Per spostarsi a Caracas la metropolitana, integrata con il Metrobus, è sicuramente il miglior mezzo di locomozione. Meglio evitare, invece, gli autobus che sono generalmente lenti e inaffidabili. Da visitare a Caracas: la casa natale del “Libertador", il Museo Bolivariano, la Residenza Presidenziale La Casona, l'Estadio Monumental de Maturín, il Palazzo di Miraflores, la Plaza Bolívar di Caracas, la Candelaria, il Pantheon Nazionale, e la Plaza Francia. Da apprezzare anche la Cattedrale di Caracas e la Basilica di Santa Teresa. La Cattedrale, ad esempio, costruita nel 1567, è la prima chiesa nata nella città ed è anche l’unica ad aver conservato l’originale facciata coloniale.

Continua la lettura
56

Le cascate di Salto Angel e Isla Margarita

Ma il Venezuale è anche ricco di numerose meraviglie naturali. Da non perdere assolutamente: la cascata del Salto Angel, una delle più importanti riserve naturali all'interno del paese, è situata all'interno del parco nazionale del Canaima, con i suoi 979 metri è considerata la più alta del mondo. Da Caracas il parco è raggiungibile con un volo interno di quasi 5 ore. Un'ulteriore meta imperdibile è sicuramente l'Isla Margarita, collegata a Caracas da voli di circa mezz'ora. Si tratta dell'isola più grande del Venezuela, costituita da due isole vicine collegate da uno stretto banco di sabbia, detta “Restinga”. Non solo mare, ma anche cultura: sull'isola troverete il museo di arte contemporaneo Francisco Narvaez dove è esposta una collezione permanente di sculture e dipinti di questo artista. L’isola è famosa per la sua “movimentata” vita notturna e le sue splendide spiagge di Playa Caribe e Playa El Agua.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione ai cibi e all'acqua non imbottigliata

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare l'arcipelago di Los Roques

Se si è amanti della natura e si desidera passare una vacanza all'insegna della semplicità è consigliabile visitare le isole di Los Roques. L'arcipelago viene considerato uno dei più belli al mondo per la ricchezza di biodiversità; infatti, è la...
Consigli di Viaggio

Le 10 tradizioni di Natale più strane nel mondo

Il Natale è una delle festività più celebrate a livello mondiale. Stati con diverse tradizioni culturali e religiose festeggiano la fine di dicembre e l'inizio di un nuovo anno con uniche e stravaganti usanze. In questa avrete la possibilità scoprire...
Sudamerica

Le migliori spiagge in Venezuela

Posizionato all'estremo Nord dell'America Meridionale ed affacciato sul Mare dei Caraibi, il Venezuela rappresenta una località turistica caratterizzata dalla presenza di:- rilevanti catene montuose che appartengono al massiccio andino;- immense distese...
Consigli di Viaggio

5 motivi per intraprendere un viaggio in Venezuela

Il Sud America è sicuramente una delle mete più apprezzate dai turisti di tutto il mondo. Paesaggi incontaminati, meravigliose spiagge, tradizione locale sono soltanto alcuni aspetti che potrebbero spingervi a visitare i paesi del Sud America, uno di...
Sudamerica

Come visitare Maracaibo

In questa guida ci soffermeremo sulla descrizione delle linee guida essenziali per visitare Maracaibo e il suo splendido paesaggio marittimo. Ma cosa viene in mente pensando a questo luogo? Maracaibo è una bellissima città del Venezuela, situata a...
America del Nord e Centrale

Le città americane più pericolose

Anziché darvi dei consigli su nuove mete da visitare, in questa guida vi elencheremo le 5 città americane più pericolose dal punto di vista criminale. Molte città nascondo aspetti decisamente negativi riguardanti omicidi, rapine in strada, violenze...
Sudamerica

Cosa vedere in Colombia

La Colombia, il cui nome è un omaggio a Cristoforo Colombo, è uno Stato dell´America meridionale affacciato sul mar dei Caraibi e sull'oceano Pacifico. Confina con Venezuela, Brasile, Perù, Ecuador e Panama. In età precolombiana, il sud del paese...
Consigli di Viaggio

Consigli per organizzare un viaggio in Sudamerica

Con Sud America si intende la porzione Meridionale del continente americano, comprensiva di grandi e famosi paesi come il Brasile, la Colombia, il Perù il Venezuela e l'Argentina. Si tratta di uno dei territori più eterogenei esistente in natura considerato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.