L'essenziale per una vacanza di 4 giorni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Hai il tuo biglietto, la prenotazione dell'albergo e ora fare la valigia è l'ultima tappa che ti separa dalla tua sospirata vacanza. Lasciare quest'operazione all'ultimo minuto e buttare dentro la borsa tutto quello che ti passa per le mani è il modo migliore per portare con te più cose del necessario e dimenticare invece l'essenziale e ciò che ti potrà servire. Soprattutto se il tuo soggiorno avrà una durata limitata, inferiore alla settimana, avrai bisogno di una pianificazione attenta che ti consenta di limitare il bagaglio ad una borsa di ridotte dimensioni che possa essere accettata sulla cabina di un aereo o che comunque non ti ingombri con un peso e un volume eccessivi. La cosa migliore pertanto sarà fare per tempo una lista delle cose che dovrai portare con te, in modo da non dimenticare nulla ed avere un bagaglio adatto a tutte le esigenze. Per aiutarti nell'impresa della valigia perfetta abbiamo raccolto dei suggerimenti su quale dovrebbe essere L'essenziale per una vacanza di 4 giorni.

26

La valigia

Per un viaggio inferiore ai cinque giorni, l'ideale è un piccolo trolley delle misure giuste (da controllare sul sito della compagnia aerea con cui viaggi) per essere accettato come bagaglio a mano. Se viaggerai in aereo questo ti farà guadagnare tutto il tempo del recupero dei bagagli nella stiva e non correrai il rischio di ritardi nella consegna o peggio ancora dello smarrimento di una valigia imbarcata nella stiva. Anche se ti sposti in treno o in macchina, un piccolo trolley sarà maneggevole e leggero e lo spazio interno, se ben sfruttato, sarà più che sufficiente per contenere tutto il necessario.

36

Il beauty case

Predisponi un piccolo beauty case, meglio se morbido, così che si adatterà più facilmente a qualsiasi spazio vuoto della valigia. Se viaggi in aereo ricorda che non puoi portare liquidi che superino i 100 ml e che devi essere pronto a mostrarli in una busta trasparente. Anche se viaggi in altro modo, per pochi giorni non ti serviranno bottiglioni di bagnoschiuma o di crema per il corpo: potrai versare i prodotti in pratiche bottigline da viaggio che non superino i 100 ml o acquistare le confezioni mignon dei tuoi prodotti preferiti. In ogni caso, non portare con te troppi prodotti per l'igiene e la bellezza: se soggiornerai in albergo ti saranno forniti in camera, se sei ospite di amici o parenti potrai fare a meno di gran parte di essi. Un espediente che molte donne adottano è quello di portare in viaggio i campioncini dei prodotti di bellezza, creme, bagnoschiuma e profumi, ricevuti in omaggio. Nella lista del tuo beauty case non dovrebbero comunque mancare: lo spazzolino, il dentifricio, un deodorante no-gas, una spazzola, un paio di pinzette per le sopracciglia, lo shampoo, un pacchetto di fazzoletti, del burrocacao, un pacchetto piccolo di salviette struccanti e, per gli uomini, un rasoio e una confezione mignon di schiuma da barba. Per quanto riguarda i trucchi e i prodotti da make up, il consiglio è di portare solo l'essenziale. Non avrai infatti bisogno di tutte le sfumature di ombretto o di più di un rossetto: porta una matita o un eye liner per gli occhi, il mascara, un ombretto-duo, un fondotinta compatto e un rossetto.
Se andate a mare o in montagna non dimenticate la crema solare, anch'essa in confezione ridotta. Se portate le lenti a contatto vi servirà anche il liquido per la pulizia in confezione da viaggio o, meglio ancora, un set di lentine giornaliere usa e getta.

Continua la lettura
46

L'abbigliamento

La parte più difficile del fare una valigia è decidere quali vestiti portare con sè, oltre naturalmente una fornitura di biancheria (mutande, calzini o calze e reggiseni) per tre giorni. Anche in questo caso, la regola è portare solo l'indispensabile e puntare non tanto sulla quantità ma sulla versatilità dei capi che potrete utilizzare più volte. Naturalmente la scelta dell'abbigliamento dipenderà soprattutto dal tipo di vacanza: mare, montagna, d'estate, d'inverno. Se prevedi di dover indossare una giacca pesante, un capospalla o un piumino, indossalo durante le giornate di viaggio, in modo da lasciare più spazio nella valigia. Anche se viaggi d'estate ricorda che sull'aereo l'aria condizionata richiederà una felpa, una giacca di cotone o un maglioncino di filo che potrai utilizzare anche durante la vacanza, nelle serate più fresche. Chiaramente non potrai portare tutto il tuo guardaroba: limitati a tre outfits sperimentati, che sai che ti stanno bene e che sono versatili. Due paia di pantaloni, tra cui un jeans e uno più elegante potranno, con i giusti abbinamenti, essere adatti sia al giorno che alla sera. Porta dei capi jolly da mescolare insieme, come ad esempio una maglia nera che, con una bella collana, potrà andar bene anche per una cena e il giorno dopo, essere indossata sotto un cardigan oppure un maxi-abito che potrai infilare sopra un costume in spiaggia o con i sandali ad un party la sera. Decidi prima di partire quali saranno gli abbinamenti e punta su un solo colore di base a cui associare gli altri capi. Se hai bisogno di maglioni, che occupano molto spazio, scegline solo un paio di colori neutri che potrai abbinare facilmente con tutto il resto. Se parti per il mare non dimenticare, oltre il costume, un telo in microfibra e degli shorts, un kaftano o un pareo da indossare in spiaggia.

56

Le scarpe

Le scarpe occupano molto spazio in valigia e pertanto sarà necessario limitarne il numero. Considerando che ne indosserai un paio durante il viaggio, te ne occorrerà al massimo un altro paio, oltre che delle ciabattine da utilizzare in spiaggia o in piscina. Sbagliare scarpe però può condizionare la tua vacanza: non c'è niente di peggio che dover soffrire durante una passeggiata o un'escursione per aver calzato scarpe scomode. Indossa durante il viaggio un paio di sneakers o le tue scarpe più comode e a prova di lunghe passeggiate e metti in valigia un altro paio di scarpe, magari stringate, con un mezzo tacco o dei sandali da indossare con un vestitino estivo. E la borsa? Anche qui, dovremo limitarci: predisponiamo una borsa da portare a mano dove terremo portafogli, documenti, cellulare e, se proprio indispensabile, portiamo una piccola pochette o una tracollina per la sera.

66

I dispositivi tecnologici

Non dimentichiamoci di tutti quei dispositivi tecnologici di cui non sapremmo fare a meno neanche, o forse soprattutto, in vacanza. In primis una macchina fotografica che avrà bisogno del suo caricatore e della sua scheda di memoria. Poi naturalmente il nostro smartphone, un e-reader o un tradizionale libro cartaceo se amiamo leggere, il laptop o il tablet, se ne abbiamo bisogno, con i relativi caricabatterie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Parigi in 4 giorni

Parigi è una delle capitali più belle del mondo, chiamata anche Ville Lumière per via delle sue tante luci notturne, da sempre meta di migliaia di turisti in cerca di arte, cultura e romanticismo. Si tratta di una città con un'importante storia alle...
Europa

Come e cosa visitare a Palermo in 4 giorni

Palermo è una delle città più belle delle Sicilia ed è situata in un ampia baia dominata dal monte Pellegrino. Sorse come colonia fenicia e per la sua interessante posizione venne contesa tra i greci e i cartaginesi. Successivamente seguirono i Romani,...
Europa

Berlino in 4 giorni: itinerario di viaggio

Tornata ad essere la capitale non solo politica ma anche culturale della Germania del dopo 'Muro', Berlino oggi esprime la sua vocazione mitteleuropea in maniera accattivante, meta ideale per viaggi dedicati a target giovani ma non solo. Nella capitale...
Europa

Come organizzare una vacanza a Zante

Quando giunge il momento tanto desiderato di andare in vacanza, specialmente durante il periodo estivo, il modo migliore per ricaricare la energie e rilassarsi è quello di trascorrere splendidi giorni in un luogo esotico. Una delle mete più consigliate,...
Europa

Come visitare Londra in cinque giorni

Londra è la Capitale dell'Inghilterra, la città più abitata dell'Unione Europea e la sua prima piazza borsistica. Essa è una splendida megalopoli antica e contemporanea piena di varie contaminazioni culturali. Londra è rigorosa, emancipata, romantica,...
Europa

Praga: come organizzare una vacanza a Praga

La città di Praga ha una quantità enorme di pregi e meraviglie. Spettacolare sia dal punto di vista storico ed artistico, che da quello turistico e strettamente del divertimento. Sa offrire intrattenimento e giorni da sogno a qualunque tipo di visitatore...
Europa

Come visitare Tirana in 3 giorni

Tirana la capitale del Paese delle Aquile, situata al centro nord dell'Albania gode di un clima pungente in inverno e afoso d'estate ma mantiene il fascino sia primaverile che autunnale. Tirana ha un Aeroporto a Rinas moderno e ben collegato con le principali...
Europa

Come organizzare una vacanza a Santorini

Santorini, isola della Grecia, appartiene all'Arcipelago delle Cicladi, nel Mar Egeo. Dalla bellezza disarmante, è una meta turistica molto ambita, specie dai giovani. Nota per le straordinarie spiagge dalla sabbia grigia ed i ciottoli neri, nonché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.