La Germania in treno: guida e consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Germania è sicuramente un paese stupendo per le numerose bellezze naturali e storiche, ma anche per l'arte e per la cultura. Si tratta di un paese assolutamente da visitare, anche perché è facile da raggiungere in treno vista la sua posizione geografica. Si trova infatti nel centro dell'Europa e vanta quindi di numerosi collegamenti ferroviari con la maggior parte dei Paesi europei. Prima di poter pianificare una visita si necessita di un itinerario ben preciso da seguire, soprattutto se avete a disposizione solamente pochi giorni per visitarla. Attraverso la guida che segue vi daremo alcuni consigli per visitare la Germania in treno.

25

Visitare Monaco

Per cominciare il nostro viaggio in treno potremmo partire dalla storica città di Monaco di Baviera: si tratta di una località piuttosto conosciuta in quanto ospita la famosa Oktoberfest, ovvero la più grande manifestazione europea della birra; oltre a questo è davvero una città di bellezza infinita. Da Monaco possiamo partire alla volta di Dresda, città che ospita il più grande festival della Musica classica. Da Dresda arriveremo poi nella capitale: Berlino.

35

Visitare Berlino

Oltre ad essere la capitale tedesca, Berlino è una città molto dinamica ed è per questa ragione che rappresenta la meta per milioni di turisti ogni anno. Le cose che si possono visitare a Berlino sono davvero innumerevoli: musei, opere d'arte, parchi nazionali e aree verdi di notevole bellezza.

Continua la lettura
45

Visitare Colonia

Dopo questa tappa potremmo dirigerci verso Colonia: si tratta di uno dei più grandi centri economici della Germania, oltre che città ospitante del più grande centro ferroviario più occidentale di tutta la Germania. Da qui partiamo poi per Heidelberg, dove si trova un castello favoloso: esso sembra infatti uscire da un libro delle favole. Il consiglio è sicuramente di andare poi verso Rothenburg ob der Tauber: questo è un paese davvero caratteristico, in quanto appena entrati sembra di tornare dietro nel passato, nel medioevo, il tempo sembra essersi fermato e le case sono conservate in maniera perfetta da quell'epoca; vi consiglio assolutamente di visitarla. Passate poi per Norimberga, città dal grande valore storico e avente molte opere d'arte. L'ultima città da visitare è Fussen, un paese davvero carino e avente un castello bellissimo.

55

Visitare la Germania

L'itinerario in treno che vi abbiamo appena descritto è il più adatto per fare un tour completo della Germania e può essere fatto in una settimana. Prima di concludere, è importante sapere che la Germania è visitabile durante tutto l'anno e non vi sono particolari impedimenti a causa del clima. Anche se l'inverno è la stagione sicuramente più rigida, la visita della Germania è consigliabile tutti i mesi dell'anno. Infine, possiamo dire che gli abitanti tedeschi sono delle persone davvero molto cordiali e la grande maggioranza di loro conosce l'inglese, quindi non hanno alcuna difficoltà ad interagire con i turisti. A questo punto non vi resta altro da fare che programmare la vostra visita in questo bellissimo Paese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

La Spagna in treno: guida e consigli

La Spagna vista dal treno risulta essere davvero molto confortevole, rilassante e semplice. Guardando una guida turistica qualsiasi della Spagna si potranno apprendere senz'altro degli utili consigli, inoltre capirete anche che il servizio pubblico di...
Europa

L'Europa in treno: itinerari e consigli

L'Europa in treno. Avete mai provato a girarla? È il modo più semplice ed immediato di visitare i posti più significativi del nostro continente, senza perdersi nemmeno un borgo. Viaggiare in treno è un sistema affidabile ed elimina tutti i problemi...
Europa

La Germania in moto: itinerari e consigli

Girare la Germania in moto può essere un'esperienza davvero esaltante. La Germania si presta magnificamente ad essere visitata in moto, per via delle sue strade larghe e ben asfaltate, della sua segnaletica efficiente e del senso di civiltà e rispetto...
Europa

Guida: tour della Germania in 10 giorni

Uno dei posti più belli e divertentiposti è certamente la Germania, che nonostante le apparenze, ospita moltissimi posti degni di essere visti. Vale la pena quindi organizzare un viaggio alla scoperta di questo paese. Vi farò una breve guida del tour...
Europa

Vivere in Germania: info e consigli

Nella guida che svilupperemo, resteremo in Europa, spostandoci più a nord, fino ad arrivare in Germania. Proveremo a fornirvi alcune info e alcuni consigli utili per semplificarvi la comprensione di ciò che vi sarà utile per vivere in Germania.Lo sappiamo,...
Europa

Come muoversi in Germania

Ecco una guida, pratica e veloce, attraverso il cui aiuto poter imparare come e cosa far eper muoversi nel modo corretto e senza incorrere in errori ed anche possibili incidenti. Sarà un modo per vivere serenamente la propria vacanza o viaggio, senza...
Europa

Europa in treno: i 10 percorsi più suggestivi

Non è soggetto a tassazioni pesanti (né al traffico) come l'automobile, è più comodo dell'autobus, meno burocratico dell'aereo, più sicuro di moto e biciclette e più veloce di una barca. Oltre a questo, il treno è anche fascino e storia. La lista...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in Germania

La Germania, terra di filosofi, è un territorio estremamente variegato, punteggiato da foreste, montagne e campagne. Essa è caratterizzata da una forte componente multiculturale, sia a livello di identità regionali, sia relativamente a nazionalità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.