Le 10 cose da non fare in Thailandia

Tramite: O2O 13/11/2015
Difficoltà: media
112
Introduzione

A ben 8,830 chilometri di distanza da noi c'è un posto chiamato Thailandia. Il Regno di Thailandia è situato nel sud-est asiatico, confina ad est con Laos e Cambogia a sud con il golfo di Thailandia e la Malesia, a ovest con il mare delle Andamane e la Birmania e a nord con la Birmania e Laos.
Il nome indica libertà e indipendenza. La Thailandia è un paese con usi e costumi molto particolari e spesso alcuni comportamenti tipici della nostra cultura occidentale possono essere visti come un'offesa se messi in pratica in Thailandia.
Vediamo dunque le 10 cose da non fare in Thailandia.

212

Stringere la mano per salutare

In Thailandia ci si saluta usando il "wai" (gesto che implica un inchino e mani giunte come per pregare) e pronunciando il tipico saluto "Sawasdee Krap" (per gli uomini) o "Sawasde Kaa" (per le donne.
Chinare il capo è segno di rispetto e umiltà, questo gesto è strettamente collegato alla religione Thailandese: il Buddismo.
La parola "Sawasdee" è usata anche per ringraziare o per chiedere scusa.

312

Denigrare le arti marziali

La Thailandia è famosissima per i suoi sport da combattimento. Tra le arti marziali thailandesi troviamo: il Krabi Krabong (arte marziale armata), la Muay Boran (caratterizzata da proiezioni e intrappolamenti) e la Mae May Muay Thai (prevede il combattimento sia con le armi che a mani nude).
Dalla Mae May Muay Thai trae le sue origini la Muay Thai moderna, meglio nota come "arte delle otto armi" (pugni, calci, ginocchiate e gomitate).

Continua la lettura
412

Maltrattare gli elefanti

In Thailandia l'elefante è un animale sacro, viene rispettato e amato al pari di una divinità. In particolare l'elefante bianco è simbolo di prosperità e di pace in tutta l'Asia. La leggenda narra che un elefante abbia fecondato la donna che poi generò Budda.

512

Toccare il denaro con i piedi

I piedi, a differenza del capo, sono la parte più sgradevole del corpo. È simbolo di maleducazione puntare i piedi verso qualcuno e calpestare il denaro (che raffigura l'immagine del re) rappresenta un'offesa oltre ad essere un gesto poco educato.

612

Camminare mano nella mano

In Thailandia è un tabù manifestare affetto o attrazione per l'altro sesso pubblicamente. Perciò è frequente vedere due donne o due uomini che passeggiano mano nella mano per strada, ma è raro vedere un uomo e una donna che passeggiano tenendosi per mano.

712

Insultare un monaco

Il Buddismo è la religione di Stato e i monaci vanno trattati con il massimo rispetto. Essi fungono da officianti in tutte le occasioni cerimoniali, e sono i massimi responsabili per la conservazione e trasmissione degli insegnamenti dell'Illuminato, il Signore Buddha.

812

Toccare la statua del Buddha

Le statue che raffigurano il Buddha e le altre immagini religiose sono oggetti sacri e non vanno toccate. Toccarle è un gesto volgare e rappresenta un'offesa all'immagine sacra rappresentata. Entrando nei templi è d'obbligo togliere le scarpe.

912

Esprimere emozioni in pubblico

Per le strade della Thailandia, oltre a non poter mostrare attrazione per una persona del sesso opposto, è sconveniente mostrarsi impazienti ed arrabbiati. Gli unici gesti d'affetto (baci e carezze) sono consentiti solo nei confronti dei bambini.

1012

Alzare la voce

Per la stessa ragione per cui non è consentito mostrare le proprie emozioni in pubblico, in Thailandia alzare il tono della voce è indice di maleducazione. In pratica ognuno è libero di fare ciò che vuole (persino prostituirsi) nelle mura domestiche.

1112

Non festeggiare il 13 Aprile

I Thailandesi sono un popolo mondano, non perdono occasione di festeggiare.
Importantissima nella tradizione Thailandese è la festa di Songkhran il 13 Aprile, è un'occasione per far visita ad amici e parenti, per abbandonarsi all'allegria e agli scherzi con l'acqua.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come visitare le più belle cascate della Thailandia

La Thailandia, ufficialmente Regno di Thailandia, è una delle mete più famose per il turismo mondiale, grazie al suo spettacolare ambiente e la ricca fauna che richiama ogni anno milioni di persone da ogni parte del mondo. La Thailandia vanta decine...
Asia

Le 10 cose da non fare in Thailandia

A ben 8,830 chilometri di distanza da noi c'è un posto chiamato Thailandia. Il Regno di Thailandia è situato nel sud-est asiatico, confina ad est con Laos e Cambogia a sud con il golfo di Thailandia e la Malesia, a ovest con il mare delle Andamane e...
Asia

Thailandia: cosa visitare

La Thailandia è una meta davvero imperdibile. Posta nel Sud-Est asiatico, ha paesaggi indimenticabili e città completamente del tutto diverse da quelle europee. Sappiate, quindi che il turista, avventurandosi in tale parte del mondo, non ne rimarrà...
Asia

Come visitare la città di Pattaya in Thailandia in un giorno

Se è nelle vostre intenzioni trascorrerete qualche giorno di assoluto relax in Thailandia, potreste visitare la città di Pattaya che si trova sulla costa nord orientale del golfo di Thailandia. Pattaya è una località turistica molto frequentata da...
Asia

Itinerari: la Thailandia in 10 giorni

Almeno una volta nella vita si dovrebbe partire alla scoperta dell'Asia, per conoscere una fetta di mondo totalmente diversa dall'Occidente e vedere luoghi indimenticabili. Tra le varie mete a Oriente, la Thailandia è sicuramente una delle più gettonate....
Asia

Come visitare la Thailandia

Dal mare cristallino alle foreste inesplorate, dagli alberghi di lusso alla vita notturna. Tutto ciò che si può desiderare da una vacanza lo potete trovare in Thailandia, terra dalle immense bellezze. Situata a sud della Cina, la Thailandia gode di...
Asia

Cosa non portare in Thailandia

La Thailandia è denominata anche il paese dei sorrisi, proprio in virtù della serenità e della gioia trasmessa dalle popolazioni locali. È una meta molto ambita, e ogni anno accoglie tantissimi visitatori che ne apprezzano sia le bellezze culturali...
Asia

I principali templi della Thailandia

La Thailandia è una meta ambita da molti turisti. Ogni anno attira amanti della storia, delle tradizioni, del mare e del divertimento. Da qualche tempo, il turismo religioso è diventata una delle maggiori attrattive del Paese asiatico, lo stato tailandese...