Le 10 cose da vedere ad Amburgo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Amburgo è un'ex città-stato multiculturale e multietnica, situata in prossimità del fiume Elba. Le sue prime tracce risalgono a una fortificazione voluta addirittura da Carlo Magno e vede tra i momenti salienti il suo ingresso nella Lega Anseatica, alleanza di tipo commerciale del periodo tardo - medievale. Ma ora iniziamo la nostra veloce carrellata sulle 10 cose che non puoi assolutamente fare a meno di vedere ad Amburgo.

25


La prima cosa da vedere ad Amburgo è il porto Hafen, uno dei più grandi al mondo che vanta più di 800 anni di vita.
Poi c'è il porto, che è il cuore della sua economia, per quanto anche l'industria e i media siano assai floridi.
Successivamente, non bisogna perdersi il mercato del pesce e i magazzini portuali, ormai in disuso. Attenzione: per magazzino non si intende una semplice costruzione come di solito accade, bensì un grande complesso che presenta al suo interno addirittura dei musei. Si chiama Speicherstadt, ossia la città dei magazzini, e ne ospita ben sette, tra i quali quello della dogana, delle spezie, il marittimo, dell'arte e della cultura afghana. Vi è situata anche una famosa attrattiva per grandi e piccini, il Miniatur Wunderland, cioè il modello di ferrovia in scala più grande al mondo.

35

La quarta cosa da segnalare è naturalmente il Kunsthalle, che comprende arte antica, moderna e contemporanea, situato nei pressi della stazione. Imperdibile poi è quello dell'emigrazione, il BallinStadt, in cui si ripercorrono le tappe del tragitto compiuto dagli emigranti che passavano per Amburgo, diretti in America. Per conoscere la storia della città dal VIII al XX secolo ti consiglio senza dubbio il museo di storia di Amburgo, l'Hamburg Museum, noto anche come Museum für Hamburgische Geschichte.

Continua la lettura
45

Ma passiamo ora ai monumenti. Bisogna segnalare il Rathausmarkt, di forma rettangolare, detta anche piazza rossa a causa del colore dei suoi mattoni. Qui si erge il municipio, ovvero il Rathaus, dal caratteristico stile neo-rinascimentale e che riporta sull'ingresso principale il motto in latino di Amburgo, che tradotto in italiano significa: "Conservino degnamente i posteri la libertà che i loro antenati hanno conquistato".

55

La chiesa di San Nicola, dallo stile neogotico, è indubbiamente una meta interessante. Da non dimenticare quella di San Michele, ricostruita nel secondo dopoguerra ed ingrandita negli anni '60, e le affascinanti St. Jacobi e St. Petri. Un altro monumento religioso da segnalare è il cimitero di Ohlsdorf. Puoi spostarti con i trasporti pubblici o con la metropolitana, la S-Bahn. Se vuoi conoscere altre zone tipiche, oltre che entrare in parchi e giardini botanici o dedicarti allo shopping sfrenato nella nota e trendy Jungfernstien, puoi concederti un giro davvero alternativo nella Reeperbahn, che è la via a luci rosse della città.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Amburgo in 3 giorni

Affacciata sulla foce del fiume Elba, sul Mare del Nord, Amburgo è il porto più grande in Germania e il secondo in Europa, per dimensione e importanza commerciale, dopo Rotterdam. La città è attraversata da una rete piuttosto fitta di canali, i Fleete....
Europa

Amburgo: cosa vedere

Amburgo è una splendida località del nord della Germania che ogni anno accoglie turisti e visitatori da ogni angolo del mondo. Situata sull'estuario del fiume Elba, si tratta della seconda città tedesca per abitanti dopo la capitale Berlino ed il suo...
Europa

I 10 musei più belli della Germania

La Germania è una delle nazioni europee che conta le maggiori bellezze artistiche. Sono numerosi infatti i musei che ci sono in ogni singola città. Se volete organizzare un viaggio in Germania e siete amanti dell'arte, dovrete seguire attentamente questa...
Europa

Guida: tour della Germania in 10 giorni

Uno dei posti più belli e divertentiposti è certamente la Germania, che nonostante le apparenze, ospita moltissimi posti degni di essere visti. Vale la pena quindi organizzare un viaggio alla scoperta di questo paese. Vi farò una breve guida del tour...
Europa

Germania del Nord: cosa visitare

Se avete intenzione di organizzare un viaggio in luoghi immersi nel verde, circondati da laghi e da fiumi, e allo stesso tempo volete visitare città ricche di storia, senza dubbio la scelta migliore per voi è la splendida Germania del Nord. Questa zona...
Europa

Come visitare Kiel

Kiel è il capoluogo della regione tedesca denominata Schleswig-Holstein. È una città portuale, è bagnata dal Mar Baltico ed è attraversata dal fiume Eider, il quale finisce nel Mare del Nord.Kiel è una città triste storia alle spalle, essendo stata...
Europa

10 cose da vedere a Lubecca

Città della Germania, appartenente allo stato di Schleswig-Holstein, Lubecca conta circa 214.000 abitanti. Situata nella Germania del nord, Lubecca ha da sempre attratto molti viaggiatori. Le sue piccole dimensioni, infatti, la rendono accogliente e...
Consigli di Viaggio

5 consigli per visitare Monaco con i bambini

Monaco è la capitale della Baviera, uno dei lander più interessanti in cui è suddivisa la Germania. Quando si pensa ad un viaggio in terra tedesca vengono subito in mente città più celebri come Berlino o Amburgo, eppure anche Monaco di Baviera ha...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.