Le 10 spiagge più belle del Cilento

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questo articolo vi presenteremo oggi le 10 spiagge più belle del Cilento. Dopo quasi un anno di impegni lavorativi e famigliari tutti i giorni, il sogno di tutti quanti sarà quello di una bella vacanza al mare. I Caraibi non piacciono a tutti, un po' per personali problematiche, un po' per questioni economiche. In Italia ci sono tantissime località balneari che potrebbero fare il caso vostro. Continuate la lettura che vi incuriosirà, in quanto andremo ad analizzare proprio il Cilento.

24

Il Cilento, chiamato anche "Luccania occidentale", è un'area geografica della regione Campania in provincia di Salerno. Essa è dichiarata patrimonio dell'UNESCO grazie alle sue spiagge meravigliose. Proprio a tutela degli arenili di acqua cristallina e della sabbia bianca, inoltre, la maggior parte delle spiagge sono comprese all'interno del Parco Nazionale del Cilento che fù istituito nell'anno 1991. Vedremo ora nei dettagli, quali sono queste 10 meraviglie.

34

La prima chiamata "Spiaggia di Acciaroli", Pollica, nel 2014 è stata considerata bandiera blu. Inoltre, si è classificata al primo posto per Legambiente, grazie alla sua sabbia bianca e alle sue acque cristalline. Essa viene anche considerata la perla di questa zona.
La seconda è la "Spiaggia di Pisciotta Marina" a Marina di Camerota. Tale spiaggia è incastonata tra due scogliere, nel bel mezzo di boschi di pino marittimo, ed olivi secolari. Ha inoltre un sabbioso fondale poco adatto ai bambini perché l'acqua diventa subito alta.
La terza è la "Spiaggia di Cala d'Arconte", posta a pochi chilometri da "Spiaggia di Pisciotta Marina". Più o meno ha la stessa morfologia ed anche le stesse caratteristiche naturali.
La quarta è la "Spiaggia della Marinella", anch'essa inserita tra rocce, un po' meno conosciute ma pur sempre con molto fascino. Si può raggiungere inoltre a piedi tramite un sentiero naturalistico ben evidente.
La quinta è la "Spiaggia di Cala Bianca". Nel 2013 essa viene eletta quella più bella d'Italia, con i suoi ciottoli di colore bianco abbagliante creando appunto il nome alla spiaggia. Si può raggiunge soltanto in barca.

Continua la lettura
44

La sesta è la "Spiaggia di Montecorice", che comprende due spiagge molto rinomate: Montecorice appunto e quella di Agnone Case del Conte. Anche qui troviamo caratteristici gli arenili sabbiosi e dorati ed un mare cristallino, limpido e pulito.
La settima è la "Spiaggia di Punta Licosa". Questa è famosa per la leggenda della sirena Leucosia, che, a seguito di un amore non corrisposto, si sarebbe buttata da una rupe che fu trasformata successivamente in uno soglio. Oggigiorno ci si accede quasi completamente tramite terra, ad eccezione di un breve tratto dove occorre la barca.
Ottava è la "Spiaggia dell'Arco Naturale", che è collocata a pochi passi dalla foce del fiume Mingardo. Tale spiaggia è stata utilizzata spesso per scenografie di molti film.
La nona è la "Spiaggia di Trentova", localizzata nella baita di Agropoli. Ancora oggi mantiene quell'ambiente suggestivo e selvaggio che l'uomo non è ancora riuscito a modificare.
Ultima e decima è la "Spiaggia di Ascea", arenile che si sviluppa in lunghezza. Essa ha la sabbia dorata e rimane ai confini di una schiera di ulivi secolari. Inoltre questa spiaggia è spesso un punto di partenza dove poter raggiungere diverse baie accessibili soltanto via mare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Le spiagge più belle di Marina di Camerota

Sono tanti i luoghi dell'Italia ricchi di bellezze naturali, e ancor di più quelli nascosti e sconosciuti. Marina di Camerota è un piccolo comune in provincia di Salerno, facente parte del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, e sotto la protezione...
Consigli di Viaggio

Cosa vedere nel Cilento

Il Cilento è una subregione che si trova nel sud della provincia di Salerno. Al settentrione è racchiuso tra il fiume Sele e il Mar Tirreno, mentre confina con la Basilicata nella parte meridionale. La maggior parte di questo territorio fa parte inoltre...
Europa

Come visitare il parco nazionale del cilento

Il Parco Nazionale del Cilento nasce nel 1991 e già nel 1997 diventa patrimonio dell'Unesco per la sua bellezza. Si estende su una vasta superficie nel territorio del salernitano e il suo paesaggio varia tra la montagna e il mare. Esso comprende 80 comuni...
Italia

Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Oggigiorno il parco comprende anche i Monti Alburni. La sede istituzionale, si è appoggiata agli uffici della Comunità Montana Lambro e Mingardo, primissimi anni di vita del Parco, all'epoca a Futani. Oggi infatti invece si trova nella cittadina di...
Italia

I posti più belli del cilento

Paesini arroccati sulle montagne, paesaggi da favola dove la natura e la storia si incontrano per dar vita a momenti indimenticabili, stiamo parlando del Cilento. Questo angolo di paradiso racchiude al suo interno meraviglie in grado di attirare ogni...
Europa

Come visitare Il Cilento

Il Cilento è una zona della nostra variegata Italia, esattamente della città campana di Salerno: questo nome indica un'area geografica che comprende un interessante Parco Nazionale e una magnifica costa, affacciata sul mar Tirreno. Dal 1991, in seguito...
Europa

Come visitare San Mauro Cilento

San Mauro Cilento è un paesino che assomiglia ad un borgo del medio evo e si trova proprio nel mezzo del Parco Nazionale, la zona più antica del Cilento stesso. Si tratta di una piccola e caratteristica città, in cui i richiami storici ed artistici...
Europa

Come e perchè visitare Acciaroli

Acciaroli è una piccola frazione del comune di Pollica, lungo la costa meridionale della Campania, nel Cilento in provincia di Salerno, e ricade nel Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano. Il territorio cilentano è estremamente diversificato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.