Le 10 tradizioni di Natale più strane nel mondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il Natale è una delle festività più celebrate a livello mondiale. Stati con diverse tradizioni culturali e religiose festeggiano la fine di dicembre e l'inizio di un nuovo anno con uniche e stravaganti usanze. In questa avrete la possibilità scoprire quali sono le dieci tradizioni di Natale più strane al Mondo.

211

Sauna

Per la maggior parte degli estoni il Natale è un giorno da trascorrere con tutta la famiglia, una serata all'insegna dell'allegria, della solidarietà e di tante storie a tema natalizio e non, il tutto in un ambiente caldo e luminoso come una sauna.

311

Lancio della scarpa

In Repubblica ceca, il Natale, è una festività adatta ai single. Una tradizione vuole che tutte le giovani donne si posizionino di spalle ad una porta e lancino una scarpa sopra le loro teste. Se la scarpa giungerà al suolo con la punta rivolta verso la porta la giovane si sposerà entro un anno.

Continua la lettura
411

Pollo fritto

Più di quaranta anni anni, la catena KFC lanciò una campagna di commercializzazione del suo pollo fritto in Giappone. L'operazione di marketing ebbe così tanto successo, che recarsi con la famiglia a KFC e ordinare pollo fritto il giorno di Natale è una delle tradizioni più care ai giapponesi.

511

Pattini

Se adorate le pattinate e il Natale, il Venezuela è lo stato che fa per voi. Tutto ha inizio durante la notte di Natale, a Caracas, la capitale del Venezuela. I bambini prima di andare a dormire legano una corda al loro apice e pongono un'altra estremità fuori dalla finestra. Quando Babbo Natale arriverà tirerà il filo. In questo caso, ci saranno molti signori con la barba bianca e vestiti di rosso pronti a consegnare i regali e viaggeranno su dei pattini invece che su una slitta. Questi aiutanti di Babbo Natale inizieranno la loro sfilata la Mattina della Viglia passando per tutta la città.

611

Ragnatela

Ogni famiglia Ucraina addobba il suo albero con una decorazione a forma di ragnatela come segno di buon auspicio. L'origine di questa tradizione deriva dalla storia di una donna che aveva un albero misero e pieno di ragnatele. La poverina era così indigente che non avrebbe mai potuto addobbarlo né comprarne uno più bello. La mattina di Natale, la donna si svegliò e accade il prodigio. Il suo piccolo e misero alberello era diventato meraviglioso e le ragnatele erano state trasformate in filo d'oro e d'argento.

711

Pudding

Il pudding è il tipico dolce natalizio per le famiglie della Gran Bretagna, Tutti noi associamo questo dolce al mondo britannico, ma forse non molti sanno quanto sia speciale il suo processo di preparazione. Tutto ha inizio con l'impasto, ogni membro della famiglia lo mescola in senso orario esprimendo un desiderio. Poi uno degli adulti inserisce nel dolce una moneta per oppure un anello per augurare a colui o a colei che lo troverà ricchezza, fortuna, amore e matrimonio.

811

Memoria

Il Natale finlandese è all'insegna della memoria dei propri cari defunti. Le famiglie si recano nei cimiteri per accendere un cero e recitare una preghiera in onore dei propri antenati e parenti più prossimi. La cena di Natale viene servita ma nessuno dei vivi se ne ciberà, tutta la famiglia dormirà sul pavimento per concedere ai morti un pasto e un letto per dormire.

911

Capra

Circa cinquanta anni fa, nella piazza di Gavle, una città svedese, fu eretta una statua in paglia raffigurante una capra. Una tradizione all'insegna del vandalismo consiste nel bruciare la statua ogni Natale. La città non ha mai cessato di ricostruirla e i vandali di distruggerla nuovamente. Da circa trent'anni, sono aperte le scommesse annuali sulla sopravvivenza di tale statua. Secondo le stime la capra è stata distrutta e ricostruita venticinque volte.

1011

Banano

In India la comunità cristiana è un'esigua minoranza. La tradizione vuole che gli indiani si rechino alla messa di mezzanotte e si scambino auguri e regali. Il tutto però avviene sotto l'ombra di un albero di Natale un po' stravagante. Il clima e la vegetazione indiane non consentono di piantare abeti e gli abitanti di questo stato sono soliti addobbare banani o alberi di mango.

1111

Scarpe

Vi ricordate le calze di Natale ricolme di dolciumi e regali appese al camino? Bene, nelle Filippine, le cose non vanno proprio così. Babbo Natale preferisce riempire le scarpe di tutti i membri della famiglia con tante leccornie e molti piccoli presenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Le 10 case più strane del mondo

Almeno una volta nella vita, tutti noi abbiamo sognato di vivere in un tappeto volante, proprio come "Alladin", oppure nella tana di "Alice nel Paese delle meraviglie", all'interno del castello di "Cenerentola" o nel regno libero di "Mulan". Però, le...
Consigli di Viaggio

Il Natale in italia: le tradizioni da nord a sud

A Natale si festeggia la nascita di Gesù, il 25 Dicembre. I festeggiamenti iniziano dalla Vigilia, il 24 Dicembre, protraendosi fino al 6 Gennaio, l’Epifania. Due dei più famosi simboli italiani sono l'albero di Natale e il presepe. Il presepe napoletano...
Consigli di Viaggio

Le più strane abitudini alimentari al mondo

All'inizio del terzo millennio, il pianeta terra si sta trasformando in un unico villaggio globale; grazie ai sempre più numerosi scambi commerciali, all'aumentare dei viaggi e delle migrazioni, le varie etnie, imparano a convivere e a portare con se...
Consigli di Viaggio

Capodanno nel mondo: usi e costumi dei diversi Paesi

In tutto il mondo il tempo scorre. Per non essere un semplice calcolo di ore, mesi e anni segniamo sul calendario delle tappe importanti che ci ricordano come scorre il tempo. Ogni cultura ha le sue tradizioni e le sue tappe, ma quella comune a tutti...
Consigli di Viaggio

Berlino: guida ai migliori mercatini di Natale

Berlino si sa è una delle principali e più amate capitali europee soprattutto nel periodo di Natale.A Natale molte città dell'Europa si addobbano in modi che nemmeno si immaginano e ogni città ha luci e mercatini del tutto originali.Alcune hanno delle...
Consigli di Viaggio

I 10 posti più fotografati al mondo

All'interno di questa guida ci soffermeremo a descrivere, principalmente, quali sono i dieci posti più fotografati al mondo. È una guida molto curiosa che vi può risultare sicuramente molto utile, in modo da poter programmare qualche week end e scoprire...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un giro del mondo

Uno dei desideri che ciascun viaggiatore possiede, è sicuramente quello di poter realizzare un giro del mondo. Oggi, con tutti i mezzi di trasporto e di comunicazione che ci sono, sembrerebbe alla portata di tutti spostarsi in tutto il globo. Tuttavia...
Consigli di Viaggio

Le 10 isole più belle del mondo

Mollo tutto e vado a vivere su un'isola deserta. Quanti di voi, almeno una volta nella vita non hanno detto questa frase? L'idea di una vita fatta di mare e relax è sicuramente una delle più gettonate ed in questa guida vi mostreremo quali sono le 10...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.