Le 17 contrade del Palio di Siena

Tramite: O2O
Difficoltà: media
119

Introduzione

Il Palio di Siena è una competizione equestre di origine medievale che si tiene solitamente due volte all'anno nella città Toscana. Le due "carriere" così Infatti si chiamano le corse, si tengono il 2 luglio per la Madonna di Provenzano e il 16 agosto per la Madonna Assunta. In casi eccezionali si tiene anche una terza gara. Le contrade che partecipano al Palio sono 17 e vediamole insieme.

219

Aquila

L'Aquila è una contrada che ha per patrono il Santissimo Nome di Maria festeggiato il 12 settembre è la sede al 86 del Casato di Sotto. Le sue alleate storiche sono la Civetta e il Drago mentre la rivale nella contrada della Pantera. L'Aquila ha ottenuto 24 vittorie.

319

Bruco

La contrada del Bruco a per patrono la Visitazione di Maria Vergine festeggiata il 2 luglio e la sede in via del Comune 44. Le sue alleate sono la Torre e l'Istrice oltre al Nicchio e non ha contrade rivali. La contrada del Bruco ha vinto il Palio 37 volte.

Continua la lettura
419

Chiocciola

La contrada della Chiocciola ha per patroni San Pietro e San Paolo festeggiati il 29 di giugno e la sede è in via San Marco numero 31. Le sue alleate sono l'Istrice, la Pantera e la Selva mentre la rivale e la Tartuca. La Chiocciola ha vinto il Palio 51 volte sebbene se ne attribuisca altre tre non riconosciute dal Comune.

519

Civetta

La contrada della civetta ha per patrono Sant'Antonio da Padova e San Bernardo Tolomei festeggiati il 13 giugno e la sua sede è in via Cecco Angiolieri 36. Le sue alleate sono l'Istrice, L'Aquila, la Giraffa e la Pantera mentre la rivale è il Leocorno. La contrada della Civetta vanta 37 vittorie del Palio.

619

Drago

La contrada del Drago ha per patrono Santa Caterina da Siena festeggiato il 29 aprile e sede in Piazza Giacomo Matteotti numero 19. Si tratta di una contrada senza rivali ma ha come alleato soltanto L'Aquila. Questa contrada vanta 37 vittorie del Palio.

719

Giraffa

La contrada della Giraffa ha per patrono la Madonna della Visitazione festeggiato il 31 maggio e la sede è in via delle Vergini 18. Le sue alleate sono la Civetta, l'Istrice e la Pantera e non ha rivali. Questa contrada del Palio di Siena vanta ben 42 vittorie.

819

Istrice

La contrada dell'Istrice ha per patrono San Bartolomeo Apostolo festeggiato il 24 agosto e sede in via Camollia numero 89. Le sue alleate sono il Bruco, la Civetta, la Chiocciola e la Giraffa mentre la contrada rivale è quella della Lupa. Questa contrada vanta 42 vittorie del Palio.

919

Leocorno

La contrada del Leocorno ha per patrono San Giovanni Battista festeggiato il 24 giugno e la sede è in piazzetta Virgilio Grassi al numero 6. Le sue alleate sono la Pantera e la Tartuca mentre la rivale è la Civetta. Le vittorie per la contrada sono state 32.

1019

Lupa

La contrada della Lupa ha come patrono San Rocco festeggiato il 16 agosto e la sua sede è in via Vallerozzi numero 63. Si tratta di una contrada senza alleate ma che ha per rivale la contrada dell'Istrice. Le vittorie riportate dalla Lupa sono state 39.

1119

Nicchio

La contrada del Nicchio ha per patrono San Gaetano da Thiene festeggiato il 7 agosto e la sua sede è in via dell'Oliviera numero 47. Le sue alleate sono il Bruco, l'Onda e la Tartuca, mentre l'avversaria è il Valdimontone. Questa contrada vanta 47 vittorie del Palio.

1219

Oca

La contrada dell'Oca ha per patrono Santa Caterina da Siena, festeggiato il 29 aprile e la sua sede è in Vicolo del Tiratoio numero 13. Si tratta di una Contrada senza alleate ma che ha per rivale la contrada della Torre. Le vittorie riportate dall'oca sono state ben 66.

1319

Onda

La contrada dell'Onda ha per patrono la Visitazione Maria Santissima festeggiata il 2 luglio, ma celebrata la quarta domenica di giugno e la sua sede è in via Giovanni Duprè 111. Le contrade alleate sono il Nicchiom la Tartuca e il Valdimontone mentre le rivali sono la Torre. Le vittorie riportate da questa contrada sono 46 e mezzo.

1419

Pantera

La contrada della Pantera ha per patrono San Giovanni Battista festeggiato il 29 agosto e la sua sede è in via San Quirico numero 26. Le sue alleate sono la Chiocciola, la Civetta, la Giraffa e il Leocorno, mentre L'Aquila è la sua rivale. Le vittorie del palio riportate dalla contrada sono 29.

1519

Selva

La contrada della Selva ha per patrono l'Assunzione della Beata Vergine festeggiato il 15 agosto e la sua sede è in piazzetta della Selva numero 4. Le sue alleate sono la Chiocciola e la Tartuca e non ha contrade rivali. Le vittorie riportate sono state 38.

1619

Tartuca

La contrada della Tartuca ha per patrono Sant'Antonio da Padova festeggiato il 13 giugno e la sua sede è in via Tommaso Pendola numero 21. Le sue alleate sono il Leocorno, il Nicchio l'Onda e la Selva mentre la sua rivale è la chiocciola. Questa contrada ha riportato ben 53 vittorie e mezzo.

1719

Torre

Della Torre ha per patrono San Giacomo Maggiore e Sant'Anna festeggiati il 25 luglio e la sua sede si trova in via del Salicotto 76. Le sue alleate sono il Bruco mentre le rivali sono l'Oca e l'Onda. Le vittorie riportate per questa contrada sono state ben 51.

1819

Valdimontone

Il patrono della Contrada di Valdimontone e Maria Santissima del Buon Consiglio festeggiato il 26 aprile e la sua sede e in via di Valdimontone 4/a. Le sue alleate sono l'Onda mentre le rivali il Nicchio. Le vittorie riportate a questa Contrada sono ben 48.

1919

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Le 10 cose da vedere a Siena

Siena è una delle città più belle della Toscana, e soprattutto ricca di storia con monumenti risalenti all'epoca medioevale. La città è una delle più vive e nel contempo suggestive di tutto il centro Italia, ed offre numerose attrazioni e musei...
Italia

5 centri storici italiani patrimonio dell'umanità

L'UNESCO tutela la cultura nel mondo, e seleziona siti di importanza considerevole, che meritano di essere protetti e conosciuti. In Italia ci sono molte ville e centri storici che sono considerati patrimonio dell'UNESCO. Con questa breve guida vi presenterò...
Italia

Come girare la Toscana in auto

La Toscana è una regione italiana molto interessante e ricca di attrazioni davvero uniche e spettacolari. Questa meravigliosa regione è una delle più amate dai turisti sia italiani che stranieri. Un giro in macchina lungo la regione serve infatti per...
Italia

Le 10 piazze più belle d'Italia

Il nostro Paese ha un patrimonio enorme di tesori e bellezze architettoniche e ognuno di noi avrà una personale classifica, quindi selezionarle non è facile, le piazze d'Italia sono tante e tutte molto belle, gioielli di arte rinascimentale e barocca,...
Italia

Guida: tour della Toscana in 7 giorni

Se dovessi stilare una classifica delle regioni più belle d’Italia non avrei esitazione a collocare la Toscana sul podio. Paesaggi stupendi e arte a cielo aperto, borghi incantati e percorsi enogastronomici fanno infatti di questa regione una delle...
Italia

Le migliori sagre di castagne in Italia

Le castagne sono frutti tipici delle stagioni più fredde. Vengono raccolte in autunno, ma sono usate per molti piatti invernali, come il castagnaccio. Ad alcuni le castagne richiamano alla mente atmosfere natalizie, per via delle caldarroste. Per i...
Italia

Toscana: come muoversi e cosa visitare

L'Italia è un paese ricco di attrazioni turistiche che spaziano dalle bellezze naturali alle testimonianze dell'immenso patrimonio artistico, dagli itinerari eno-gastronomici agli eventi culturali. Ogni regione possiede le sue particolarità nei vari...
Italia

I borghi più belli della Toscana

La Toscana è riconosciuta a livello mondiale come terra dai paesaggi mozzafiato, dal patrimonio artistico indiscusso e dalle città uniche, come Firenze. Borghi, castelli, fortificazioni, pieve e abbazie sono presenti in gran numero nel territorio toscano,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.