Le maratone più importanti del mondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se sei un vero sportivo, di certo durante i tuoi viaggi ne approfitterai per fare un po' di movimento, tenendoti in forma. Quale migliore occasione di una maratona? Competitività, passione, costanza e divertimento: questi gli elementi chiave di un vero sportivo. Ogni maratona, meravigliosa a modo suo, ha un elemento unico. Dalla scalata della grande muraglia cinese, alla corsa tra i mulini olandesi. Cosa aspetti? Unisciti ai migliori corridori. Corri a prendere le scarpe da ginnastica, indossa la tua tuta migliore e seguici nella scoperta delle maratone più importanti del mondo.

26

La maratona di New York

La maratona di New York è considerata da molti la più bella al mondo. La prima edizione è avvenuta nel 1970, quando 127 concorrenti si sfidarono in una maratona lungo il park Drive di Central Park. Da allora ogni Novembre si riuniscono nella Grande Mela oltre 100 mila persone, tutte accomunate dalla passione sportiva, per assistere a questo grande evento. La maratona attraversa i cinque grandi distretti di New York city, partendo da Staten Island. I corridori attraversano città come Brooklyn e Manhattan per una lunghezza complessiva di ben 42 km. Il tempo massimo che viene loro assegnato è di 8 ore e 30 minuti. La maratona termina al Central Park South, dove migliaia di persone aspettano che i corridori completino la loro maratona.
Secondo gli organizzatori, ben 700 mila persone hanno preso parte alle 40 edizioni della maratona. La selezione dei partecipanti avviene attraverso una lotteria, sebbene vengano privilegiati gli atleti affermati che abbiano già partecipato alla maratona.

36

La maratona di Amsterdam

Degna di nota è sicuramente la maratona di Amsterdam, fondata nel 1975. Si tratta di 42 km di corsa dentro e fuori Amsterdam, che attraversa luoghi incantevoli e suggestivi come lo spettacolare parco Vondelpark, il Rijksmuseum, il fiume Amstel e le sue meravigliose vedute. La partenza e l'arrivo avvengono nello Stadio Olimpico, che offre in questa occasione uno scenario unico. Migliaia di persone infatti assistono alla corsa lungo le varie postazioni che offrono ai corridori acqua e drink energetici. Ogni corridore deve indossare il proprio chip per il cronometraggio, che gli viene consegnato al momento del pagamento della quota per la maratona.
Al termine della maratona, ogni corridore viene premiato con una medaglia in ricordo di quest'esperienza unica.

Continua la lettura
46

La maratona della grande muraglia (Cina)

"Bella, spaventosa e difficile. La maratona più brutale che io abbia mai corso. L'ho amata!": queste le parole di Michael Olsen, vincitore della Great Wall Marathon 2014. Questa incredibile ed unica maratona si presenta come una scalata di ben 5.164 gradini della muraglia cinese. L'atmosfera suggestiva vi trasporterà in un'altra epoca, in un mondo che sembra quasi opposto al nostro. In cima al colle, infatti, si vive un'esperienza unica, ed è proprio lì che tutti i corridori si fermano a scattare delle splendide foto ricordo. Sicuramente una scalata interminabile, che richiede grandi abilità e competenze in un vero e proprio evento imperdibile.

56

La maratona dell'Everest

A proposito di scalate, è impossibile non nominare la maratona sul monte più alto del mondo. La corsa, lunga 42 chilometri, parte da Gorak Shep, in Nepal. Si tratta di una maratona fatta di ripide salite e discese, che vi porterà tra i ghiacciai attraverso sentieri che godono di panorami mozzafiato. Il percorso della gara segue parte quello tracciato ben 60 anni fa da Edmund Hillary, che raggiunse per primo la vetta dell'Everest. Molto spesso, i vincitori di questa maratona sono nepalesi: gli stranieri, probabilmente condizionati da clima e preparazione fisica, risultano essere quasi sempre molto più lenti.
Partecipare a questa maratona, però, è molto dispendioso: i prezzi per la partecipazione partono da circa 2.500 dollari. Un grande prezzo per una grande esperienza.

66

La maratona di Roma

Se volete rimanere in Italia, imperdibile è la maratona di Roma. Lo start e l'arrivo sono posizionati in Via Dei Fori Imperiali: da lì parte una maratona che vi farà attraversare tutto il centro storico, passando per luoghi caratteristici della nostra capitale. Il lungo Tevere, Piazza Venezia, il Foro Italico e la basilica di San Pietro sono solo alcuni dei luoghi di passaggio di questa maratona. Il prezzo per l'iscrizione, questa volta, è davvero moderato: la quota può oscillare tra i 40 e i 140 euro. Un evento tra la storia, la cultura e la tradizione della nostra città, che vi permetterà di cimentarvi in una maratona senza confini storici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Capodanno a New York: dove andare

New York è certamente una delle mete più ambite, e indubbiamente la città che attira la maggior quantità di turisti dal mondo. New York è definita una delle città più belle al mondo e non vi è persona che l'abbia visitata che possa smentire tale...
Consigli di Viaggio

Come festeggiare il Capodanno a New York

Festeggiare il Capodanno a New York rappresenta il sogno di ogni cittadino del mondo. La Grande Mela, infatti, saluta l'anno vecchio con una serie di festeggiamenti che puntualmente fanno il giro del mondo. Festeggiare un Capodanno indimenticabile a New...
Consigli di Viaggio

10 idee per un fine settimana d'autunno

Generalmente la gente ama l'estate. In estate ci sono le vacanze, il mare. Abbiamo più tempo libero per dedicarci alle nostre passioni e più tempo per riposare o andare in giro con gli amici. C'è invece chi preferisce il freddo inverno. Molti amano...
Europa

Il cammino di Santiago: ostelli e tappe

Il Camino de Santiago de Compostela rappresenta il percorso per eccellenza per milioni di cristiani di tutto il mondo. Si tratta di una "maratona" a piedi, della durata di trenta giorni, che permette di far percorrere ai pellegrini una gran parte della...
Consigli di Viaggio

10 regole per ritrovare la carica in ufficio dopo le vacanze

Il mare, il caldo, la pace ed il riposo: tutte cose che mancano ad ognuno di noi quando, una volta terminate le vacanze, si è obbligati a tornare in ufficio. Le ferie non sono fatte per durare in eterno, eppure mentre le viviamo, per fortuna, ci sembra...
Italia

5 località del Nord Italia per fare sci di fondo

Lo sci di fondo è uno sport molto praticato nelle regioni alpine. La tecnica dello sci di fondo presenta alcune particolarità che rendono alcune piste più adatte alla pratica di questo sport di altre. In Italia abbiamo molte luoghi adatti allo scopo,...
Europa

I 10 migliori panorami d'Europa

A chi non piace viaggiare? Penso che tutti amino scoprire nuovi posti, vivere avventure indimenticabili. In questa lista trovi 10 luoghi da sogno che nella tua vita dovresti sicuramente vedere. Alcuni tra i migliori panorami d'Europa li puoi apprezzare...
America del Nord e Centrale

Come visitare il quartiere di l'Upper West Side a New York

New York è una delle metropoli più popolose al mondo, ma che attrae ogni anni milioni di visitatori. Il quartiere di Upper west Side è un sobborgo di Manhattan, teatro di molte sceneggiature di film e serie TV; si estende dal Central Park West al fiume...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.