Le migliori cioccolaterie a Bruxelles

Tramite: O2O 28/10/2015
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se quando vi nominano Bruxelles non potete fare a meno di pensare al cioccolato, salvatevi quest'articolo tra i vostri preferiti e rileggetelo quando sarete in partenza per la capitale belga, autentica roccaforte dei golosi. Andremo, infatti, a scoprire quali sono le migliori cioccolaterie a Bruxelles, quelle assolutamente da non perdere se avete poco tempo a disposizione. Tra antiche ricette e accostamenti insoliti, laboratori visitabili e degustazioni eccellenti, preparatevi a commettere numerosi peccati di gola, tutti all'insegna dell'inimitabile cioccolato belga.

27

Pierre Marcolini: dalla fava di cacao al cioccolatino

Sono ormai in molti a ritenere la centralissima cioccolateria di Pierre Marcolini la migliore di Bruxelles e il maître chocolatier è stato nominato Campione del Mondo di Pasticceria nel 1995. A rendere speciali le praline e i cioccolatini firmati Marcolini sono la ricerca e la lavorazione delle materie prime: le fave di cacao vengono attentamente selezionato e importate così come sono per essere lavorate da zero direttamente nel laboratorio della cioccolateria. È questo il segreto del gusto intenso delle delizie di Pierre Marcolini, particolarmente evidente nelle preparazioni a base di cioccolato fondente: gli amanti del genere ne saranno conquistati. L'appuntamento è in Place du Grand Sablon, dove sorge la bottega legata al laboratorio, o in uno degli altri punti vendita presenti in città.

37

Neuhaus: il nome del cioccolato belga nel mondo

Gode di fama mondiale la cioccolateria Neuhaus, fondata nel 1857 dal farmacista Jean Neuhaus che, per camuffare il gusto di alcuni medicinali, si diede prima alla produzione di caramelle e poi a quella di cioccolatini fino a dedicarsi completamente alla pasticceria: nella sua bottega videro la luce le prime praline con il ripieno morbido. Con i suoi numerosi negozi disseminati in città, Neuhaus incarna "il" cioccolato belga nell'immaginario comune e la sua produzione ancora oggi si distingue per qualità e originalità. Noi vi consigliamo di fare tappa nel punto vendita situato nella pittoresca Galleria della Regina.

Continua la lettura
47

Godiva: a chi piacciono le fragole ricoperte di cioccolato?

Sempre nella Galleria della Regina si trova uno dei sette punti vendita cittadini di Godiva, cioccolateria nata nel 1926 e da allora destinata a spopolare con le sue creazioni al contempo tradizionali e originali. Gli amanti dei morbidi tartufini saranno lieti di sapere che Godiva dedica a questi dolcetti un'intera collezione con proposte come il truffle mandorle e miele o quello allo Champagne. Ma la specialità più celebre di Godiva sono forse le fragole ricoperte di cioccolato, un must per tutti i gourmand di passaggio a Bruxelles.

57

Wittamer: la cioccolateria reale

In una rassegna delle migliori cioccolaterie del Belgio, come non citare Wittamer? Le sue origini risalgono al 1910 e la sua fama è legata al prestigioso ruolo di fornitrice ufficiale della casa reale belga: era firmata Wittamer la golosissima torta nuziale preparata in occasione del matrimonio tra il Principe Filippo e Matilde. Per gustare le stesse delizie assaporate dalla teste coronate del Belgio potete recarvi in Place du Grand Sablon, dove troverete specialità della casa come le tipiche praline rosa shocking, tinta simbolo del marchio: la cioccolateria Wittamer fu, infatti, la prima a colorare in maniera vivace i cioccolatini.

67

Zaabär: la cioccolateria per chi ama le spezie

Concludiamo con una proposta che farà la felicità degli amanti dei gusti insoliti e di chi vive il cioccolato come un'esperienza che coinvolge tutti i sensi. Nelle creazioni della cioccolateria Zaabär la golosa materia prima si sposa con una grande varietà di spezie provenienti da tutto il mondo. Accostamenti sapienti danno vita a cioccolatini e tavolette dal sapore unico e intenso: che ne dite del matrimonio tex-mex tra il peperoncino chili e il cioccolato al latte o dell'unione tra il fondente e il cardamomo dell'India? Nel laboratorio situato in Chaussée de Charleroi potrete partecipare alle visite guidate (proposte in tante lingue diverse, italiano compreso) che vi faranno conoscere il dietro le quinte di uno dei mestieri più belli del mondo. Pronti a sporcarvi le mani... Di cioccolato? Bruxelles vi aspetta!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Le migliori birrerie a Bruxelles

La birra è una delle bevande alcoliche più amate al mondo. Che sia "bionda" o "bruna" piace davvero a milioni di persone che si ritrovano, specialmente nei week end, in pub e birrerie per bere in compagnia. Come accade un po' anche per la Germania,...
Europa

Prodotti tipici di Bruxelles

Chi si reca nella capitale del Belgio non può fare a meno di assaggiare alcuni prodotti tipici che contribuiscono a renderla ancora più interessante e caratteristica. Bruxelles si può considerare il "cuore" dell'Europa, con il suo quartiere europeo,...
Europa

10 cose da fare a Bruxelles

Bruxelles, spesso meta sottovalutata per le nostre vacanze in giro per l'Europa, è in realtà una città molto particolare ed interessante da visitare. La capitale belga, infatti, non solo è sede del Parlamento europeo e, per questo motivo, fulcro dell'Unione...
Europa

10 cose da vedere a Bruxelles

Bruxelles, capitale del Belgio, si estende su un territorio che comprende il centro storico, che sorge su sette colli, e alcune zone periferiche ad esso legate per vicende storiche. La città inoltre ospita gran parte delle istituzioni politiche sia del...
Europa

Come visitare bruxelles in un giorno

Il Belgio non è certo uno dei paesi più rinomati e turistici della terra, ma offre comunque dei paesaggi molto carini e suggestivi, e città particolari e ben organizzate come Brugge o Bruxelles, la capitale di questa terra. È molto probabile che non...
Europa

Come visitare Bruxelles in 5 giorni

Se avete programmato un viaggio a Bruxelles per 5 giorni, è certo che si può visitare la città in totale tranquillità, senza ritmi frenetici e con la possibilità di recarsi anche presso i suggestivi dintorni che offre! In questa guida vediamo insieme...
Europa

Belgio: guida a Bruxelles e alle Fiandre

Il modo migliore per girare e rimanere sorpresi dal Belgio e dalle Regione delle Fiandre, è sicuramente alla guida di un auto, vista l'ottima ed efficiente rete autostradale, per quanto sia nella capitale Bruxelles che nelle zone limitrofe non manchino...
Europa

Come raggiungere Amsterdam da Bruxelles

Bruxelles è una capitale europea che offre numerosi siti storici e un'esperienza gastronomica imbattibile, Amsterdam potrebbe essere preferita invece, da coloro che amano fare festa e che hanno stili di vita alternativi. C'è un comodo treno InterCity...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.