Le migliori piscine naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ognuno ha il suo viaggio da sogno in mente: le montagne più impervie e innevate, le coste tropicali, le isole con spiagge bianchissime, i deserti, i laghi. Ma se tutto questo non vi basta, se cercate luoghi più insoliti e surreali, non dovete preoccuparvi; le piscine naturali disseminate in tutto il mondo, oasi mozzafiato in cui il paesaggio circonda le acque, sono ciò che fa a caso vostro. Eccovi le migliori!

25

Cominciamo parlando dei paradisi esotici. Le piscine naturali più affascinanti e apprezzate al mondo si trovano perlopiù nelle località tropicali. Tra esse ricopre un ruolo da protagonista la Playa Escondida in Messico. Situato nell'isola più conosciuta dell'arcipelago delle Isla Marietas, questo angolo di meraviglia non poteva avere nome più azzeccato: "la Spiaggia Nascosta". Poco lontano dalla costa dell'isola, sulla superficie erbosa, si apre una voragine poco profonda che spezza il verde del paesaggio mostrando una mezzaluna di sabbia lambita dal mare. Sulla stretta spiaggia i fortunati bagnanti possono godersi la magnifica visuale del cielo attorniato dalla vegetazione tropicale che spunta dalla voragine. Rimanendo in Messico, stavolta nella penisola dello Yucatan, troviamo il Cenote Ik Kil. È ubicato nelle vicinanze di Chichen Itza e spesso è una delle tappe previste nelle escursioni organizzate nel sito archeologico. Cenote è un termine che identifica un certo tipo di grotte naturali di cui il Messico è ricco. Quello di Ik Kil è probabilmente il Cenote più conosciuto; si tratta di una laguna di un blu intenso all'interno di un'alta voragine in una zona con fitta vegetazione. L' acqua è profonda ben 50 metri ed è possibile tuffarsi da diversi puniti. Il luogo è meta di numerosi turisti dunque si consiglia di visitarlo la mattina presto per godersi in pace l'ambiente. Un posto simile a quest'ultimo e non meno affascinante è situato a Samoa. Si tratta del To Sua ocean trench. Per tuffarsi in acqua e necessario scendere per una scala molto ripida perciò non è una meta consigliata ai bambini. Entrando in acqua si percepiscono chiaramente due correnti dovute alla presenza di un passaggio sottomarino che collega la piscina naturale all'oceano.  

35

Per chi non ama i voli intercontinentali è comunque possibile ammirare bellissime piscine naturali più vicine a noi. È particolarmente conosciuta la Blue Lagoon in Islanda, più precisamente nella penisola di Reykjanes vicino Grindavik. Certo l'ambiente è completamente diverso dai luoghi precedentemente descritti ma la meraviglia che suscita è la medesima. Parliamo di un'ampia laguna alimentata dall'acqua prodotta dall'impianto geotermico di Svartsengi. Le rigide temperature dell'Islanda non scoraggiano i bagnanti visto che l'acqua si mantiene tra i 37 e i 39 gradi. Si tratta poi di un'acqua ricca di minerali quali silicio e zolfo, una composizione che viene considerata utile per la cura di alcune malattie della pelle. Se al benessere termale preferite sole e divertimento, il consiglio è di visitare la laguna di Giola, nell'isola greca di Thassos. Da molti considerata la piscina naturale più bella del mediterraneo, è una cavità tra le rocce separata dal mare ma a esso adiacente. Raggiungerla non è semplice, il tragitto è faticoso e assolato ma questo la rende una località poco frequentata, dove regna la tranquillità. L'acqua è turchese e non molto profonda e la vista sul mare e la scogliera è unica. È un luogo pervaso anche da numerose leggende: nell'antichità l'isola di Thassos, la più settentrionale della Grecia, era ritenuta l'isola delle Sirene. Una storia che infonde anche un pizzico di magia in una terra incantevole.

Continua la lettura
45

Sarà una sorpresa per molti, ma numerose piscine naturali sono presenti anche la nostra Italia. Per competere con la greca laguna di Giola e con le altre in tutto il mondo il bel paese può contare su decine di luoghi meravigliosi e a volte poco conosciuti. Ne è un esempio la piscina di Venere sull'isola Vulcano, anche chiamata Bagno delle Vergini; un oasi incontaminata e non troppo affollata in cui è possibile immergersi in acque cristalline e godersi la vista degli scogli che si chiudono tutt'attorno. Più famose, e in estate anche molto frequentate, sono le due Grotte della Poesia. Nonostante il luogo di poetico abbia davvero molto, il loro nome deriva dal termine greco "Posia" che significa sorgente d'acqua. Le due grotte, con il tetto crollato a formare splendide voragini sul mare, sono posizionate a 60 metri di distanza l'una dall'altra. SI trovano a Roca Vecchia nel Salento e rappresentano un'importante attrattiva della zona. Rimanendo nel Salento è d'obbligo citare la Piscina di Marina Serra. Una vasca naturale che si allunga protetta da due imponenti pareti rocciose e collegata in due punti al mare. Poco distante si può ammirare la sagoma della antica torre di Palane. Un'altra piscina naturale di tutto interesse la troviamo in Sardegna, sull'isola di Sant'Antioco. Si chiama Is Praneddas e non è molto conosciuta a causa della sua posizione che la rende difficile da raggiungere. Anche in questo caso però la fatica del percorso, che discende tutta la scarpata, è compensata dalla bellezza del luogo in cui un tratto di mare viene avvolto dalla scogliera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Repubblica Ceca: guida ai migliori parchi naturali

Viaggiare è un'attività che affascina molti. Visitare località nuove e incontrare culture diverse è un'esperienza appagante come poche. Le mete di viaggio sono le più disparate: dal mare alla montagna, dalle città storiche alle grandi metropoli....
Consigli di Viaggio

Svizzera: guida ai migliori parchi naturali

Se desiderate passare una vacanza all'insegna della riscoperta della natura e dell'aria aperta, la Svizzera è il posto che fa per voi. Con i suoi laghi incontaminati e i suoi piccoli ruscelli, questa piccola Nazione vi sorprenderà in modo positivo....
Consigli di Viaggio

Norvegia: i 5 migliori parchi naturali

I parchi nazionali della Norvegia sono fra le attrazioni turistiche più belle al mondo, ricchi di flora e fauna, aperte campagne, cascate, fiordi e ghiacciai. Esempio perfetto di conservazione e tutela degli ambienti naturali incontaminati, vengono visitati...
Consigli di Viaggio

Lituania: i migliori parchi naturali

La Lituania è una terra di parchi naturali di incommensurabile bellezza e di ben tremila laghi. Lo stato è membro dell'Unione Europea e confina a nord con la Lettonia, a sud-ovest con l'exclave slava dell'Oblast' di Kaliningrad, per poi essere bagnata...
Consigli di Viaggio

Cina: guida ai migliori parchi naturali

La Cina è uno dei luoghi più ricchi di cultura tradizionale di tutto il mondo. I turisti che visitano le terre cinesi rimangono infatti sempre attratti da una cultura così particolare e spesso lontana dalla loro, ma la Cina ha anche ben altro da offrire...
Consigli di Viaggio

Serbia: i migliori parchi naturali

A causa della sua storia recente tormentata, la Serbia è solo da pochi anni una meta turistica e dunque è una terra ancora tutta scoprire, per l'abbondanza dei suoi monumenti, per la vivacità di città come Belgrado e Novi Sad ma anche per la varietà...
Consigli di Viaggio

Brasile: guida ai migliori parchi naturali

Il Brasile, stupendo paese sudamericano, meta sempre gradita di numerosi viaggi: le spiagge infinite, il carnevale, le colorate metropoli rendono questo paese il sogno di numerosi viaggiatori che, attratti dal clima mite e dall'accoglienza cordiale scelgono...
Consigli di Viaggio

Giappone: i 5 migliori parchi naturali

I meravigliosi parchi naturali, che costellano il Giappone, rappresentano a pieno la bellezza e la magia di questo paese. I 378 parchi evidenziano il grande rispetto che il popolo nipponico possiede per la natura e le sue meraviglie. Quanti hanno la possibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.