Le migliori portate da ordinare al ristorante greco

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si visita la Grecia è praticamente impossibile non fare una sosta nei tipici ristoranti del luogo. L'importante e informarsi bene, per poi accomodarsi e degustare le portate migliori. Come ogni luogo del mondo, la Grecia conserva dei piatti tipici e tradizionali e questi vanno assaggiati. Infatti, la cucina greca è molto facile da apprezzare, grazie ai suoi sformati, insalate e salse che li accompagna. In questo caso vanno ordinati piatti come, il Moussakà, il Souvlaki e il Domaldes. Pietanze tipiche che vanno assaggiate e magari riproposte dal momento in cui si ritorna a casa. Nella seguente lista vi indico le migliori portate da ordinare al ristorante greco.

26

Souvlaki

La prima portata da ordinare in un ristorante greco è certamente il Souvlaki. Questo rappresenta da sempre il cibo più popolare in Grecia. Quindi assolutamente da provare! Il Souvlaki è il tipico piatto da strada, ma viene servito anche nei ristoranti tipici. Naturalmente, ha una maggiore elaborazione e viene servito con delle insalate. La portata sono degli spiedini di carne marinata conditi con del limone e olio. Per poi, venire cotti alla griglia.

36

Moussakà

Il Moussakà è una delle migliori portate da ordinare in un ristorante greco. Questo è un piatto importantissimo per la cultura greca. Esso rappresenta un tipico composto, preparato con strati di patate, melanzane, formaggio e carne di agnello. La sua preparazione viene molto elaborata, in quanto gli ingredienti adoperati richiedono una cottura a parte. Per poi inserire tutti gli ingredienti uno sopra l'altro. Il Moussakà è un cibo che va ordinato e gustato caldo.

Continua la lettura
46

Dolmades

Un'altra portata da ordinare al ristorante greco sono i Dolmades. Un tipico piatto che va assolutamente assaporato per la sua caratteristica e bontà. Questi sono degli involtini di riso avvolti in foglie di vite. Sono ottimi da prendere come antipasto, ordinandoli con altre pietanze.

56

Choriatiki

Assolutamente da ordinare al ristorante greco è la Choriatiki. Questo piatto è un'insalata ricca e saporita, che va gustata e accompagnata con altri cibi tipici del luogo. Ma volendo si può mangiare anche da sola per la sua abbondanza in verdure. Nonostante tutto, risulta leggera, fresca e dietetica.

66

Kokoretsi

L'ultimo delle portate da ordinare al ristorante greco è il Kokoretsi. Questo piatto è una pietanza che viene cucinata soprattutto durante il periodo Pasquale. Infatti, è uno dei cibi più importante per i greci. Esso rappresenta un antipasto a base di agnello e viene cucinato alla spiedo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Cosa mangiare in un ristorante giapponese

Molto di moda sono i piatti tipici originari del Giappone tanto che sarà capitato a chiunque di vedere questa tipologia di pietanza, magari alla tv, e desiderare immediatamente di andare al ristorante giapponese per vedere cosa di simile ripropone. Se...
Consigli di Viaggio

Cosa mangiare in un ristorante indiano

La cucina indiana è molto varia come la sua cultura, geografia e clima. Abbiamo due religioni che hanno segnato le ricette indiane: l’Induismo e l’Islam; nonostante ci siamo molte caste con i loro regolamenti in materia di nutrimento. La dinastia...
Consigli di Viaggio

Viaggi: le 10 migliori destinazioni per vegetariani e vegani

Essere vegetariani o vegani è una scelta di grande responsabilità verso la propria salute e la natura. Per chi fosse all'oscuro riguardo questo argomento, ricordo che il vegetariano non mangia carne di nessun tipo e il vegano oltre al non mangiare carne,...
Consigli di Viaggio

I migliori ristoranti tipici a Kiev

La cucina tipica ucraina è caratterizzata da ingredienti semplici e gustosi, ed è il frutto di un'evoluzione che ha visto tra l'altro le influenze russe e polacche; così come l'Ucraina stessa, terra ospitale e ricca di storia, la sua cucina è purtroppo...
Consigli di Viaggio

Le 5 migliori mete per un addio al nubilato

Si sa che l'addio al nubilato è l'ultima occasione prima della nozze di poter essere libere per le donne, di poter fare quelle cose che finora non si ha mai avuto il coraggio di fare, per trasgredire, per stare con le migliori amiche e passare una serata...
Consigli di Viaggio

I migliori ristoranti di pesce ad Alghero

Alghero è una magnifica città della Sardegna nord occidentale. Appartenente alla provincia di Sassari è famosa sia per aver conservato una lingua parlata che è una variante del Catalano, sia perché nella sua acque si trova un corallo molto pregiato...
Consigli di Viaggio

I migliori resort in Calabria

La Calabria è una delle Regioni più meravigliose della Penisola italiana e consente di trascorrere una rilassante vacanza estiva divertente. Essendo caratterizzata soprattutto dal mare e dalle splendide giornate di Sole, la Calabria rappresenta una...
Consigli di Viaggio

I migliori locali notturni a Parigi

Se decidiamo di fare un viaggio a Parigi e trattenerci alcuni giorni, oltre a vedere i più famosi musei e monumenti conosciuti in tutto il mondo, numerose sono anche le proposte per la notte. In riferimento a ciò, vediamo nei passi successivi di questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.