Le migliori sagre del Friuli Venezia Giulia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La parola sagra deriva dal latino "sacrum" in quanto si trattava di una festa popolare con collegamenti alla religione. Le sagre venivano infatti celebrate, generalmente, sul sagrato delle Chiese e in determinati momenti dell'anno (come ad esempio la mietitura o la vendemmia) quasi come rito propiziatorio.
Per la maggior parte nel corso di queste feste venivano preparate diverse pietanze, carni, pesce tipici della produzione locale e prodotti che offriva la natura. Esse venivano poi offerte a tutta la comunità. Questa caratteristica è ancora presente nelle attuali feste popolari a sfondo enogastronomico che si svolgono nelle numerose città in tutta l'Italia.
Nella mia guida prenderò in considerazione solo le sagre migliori che riguardano il Friuli Venezia Giulia.

27

Occorrente

  • Informazioni sulle date di svolgimento.
37

Una delle sagre più famose è sicuramente quella del prosciutto crudo che si svolge in provincia di Udine. La sagra è chiamata "Aria di festa" e si tiene nel corso di ben quattro giornate alla fine del mese di Giugno; qui, oltre alla possibilità di gustare piatti legati alla gastronomia tradizionale, si ha modo di assistere a vari spettacoli.

47

Nella provincia di Pordenone val la pena di ricordare la festa delle ciliegie che si svolge a Giugno a Polcenigo caratterizzata da un itinerario enogastronomico in bici. Sempre in giugno ma verso la fine del mese, c'è la sagra del gambero a Morsano al Tagliamento, accompagnata da musica dal vivo in ogni serata, gare di briscola, cinema all'aperto, mostre di pittura e degustazione di piatti tipici locali.
Inoltre, devo ricordare l'evento di fine Agosto nel quartiere di Villanova, la festa in piazza, che è diventata negli anni la sagra più importante della città. La manifestazione comprende tantissime attrazioni quali ballo liscio, tornei sportivi ecc. Oltre naturalmente alla degustazione di prodotti enogastronomici

Continua la lettura
57

Per quanto riguarda la provincia di Trieste ricordo la Festa della birra e del fuoristrada che si svolge a Luglio, presso il campo sportivo di Trebiciano. Altro evento particolarmente significativo è la festa dei sapori della tradizione dal 3 al 9 maggio che, oltre a promuovere i prodotti locali, rappresenta anche un momento d'incontro culturale tra artisti triestini e sloveni.

67

Infine è d'obbligo citare la sagra che si tiene a Gorizia all'inizio del mese di di Agosto intitolata Calici di stelle e anche la festa dell'uva arrivata addirittura alla 75esima edizione e che si svolge a Cormons nel mese di settembre.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conviene informarsi sugli eventi che si svolgono nello stesso periodo in modo da tracciare un itinerario personale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

10 consigli per organizzare un viaggio in Friuli Venezia Giulia

Il Friuli Venezia Giulia è una regione italiana composta da due regioni con usi e costumi differenti tra di loro: Il Friuli e la Venezia Giulia. Il capoluogo è Trieste, meta di grande interesse per molti turisti, il turismo costituisce infatti un elemento...
Italia

Friuli Venezia Giulia: itinerari

Il Friuli Venezia Giulia è una magica regione, sovrastata dalle impraticabili Alpi Carniche e Guglie, che dolcemente retrocedono fino a formare la Pianura Padana e bagnata dal mar Adriatico. In questa regione le scelte di itinerari da scoprire sono davvero...
Italia

Guida alle terme in Friuli Venezia Giulia

Sono tante le persone che ogni anno scelgono una vacanza di totale relax tra massaggi e acque termali. Il percorso termale è adatto per persone di tutte le età perché offre servizi e divertimento anche per i più piccoli. Invece di una vacanza in affollate...
Italia

Le migliori sagre del Lazio

Quando si pensa al Lazio, oltre alle bellezze della nostra magica Capitale, vengono sicuramente in mente le tantissime prelibatezze del luogo. Da sempre infatti Lazio significa anche buona tavola ed ottime materie prime. Per queste moltissime sono le...
Italia

Le migliori sagre della Campania

La Campania è una regione caratterizzata da molteplici tradizioni e da una vasta cultura culinaria, grazie alla varietà e all'abbondanza dei propri prodotti. Tante sono le prelibatezze, tra le quali il caciocavallo del Salento e la mozzarella di bufala....
Italia

Le migliori sagre delle Marche

La Regione Marche è conosciuta come una delle regioni italiane con il maggior numero sagre. Ciò è dovuto sia all'enorme quantità di prodotti e piatti tipici, sia perché è una delle poche regioni che cerca di valorizzare degnamente i propri prodotti...
Italia

Le migliori sagre del Piemonte

Le pro loco sono associazioni locali che durante tutto l'anno organizzano feste e sagre popolari con lo scopo di mantenere vive le tradizioni del luogo e di far conoscere i propri prodotti. In questa guida illustreremo le migliori sagre del Piemonte.La...
Italia

Le migliori sagre della Toscana

La Toscana, la regione madre della lingua italiana, ricchissima di arte e storia, è nota anche per la tradizione eno-gastronomica. Le sagre di paese sono un perfetto connubio tra queste caratteristiche, che contribuiscono a farne una delle regioni più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.