Le migliori strade panoramiche italiane

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se si decide di fare un viaggio in Italia spostandosi con la propria auto, l'opportunità da non perdere è quella di percorrere almeno una (ma se riuscite anche qualcuna di più) delle migliori strade panoramiche italiane. Ce ne sono parecchie sparse lungo tutta la penisola e in grado di accontentare i gusti più disparati, immerse in scenari montuosi, collinari, marittimi ma anche lagunari.

26

Strada Statale 163 Amalfitana

Come non cominciare il nostro viaggio dalla strada panoramica da molti considerata la più bella d'Italia. Stiamo parlando infatti della strada statale 163, conosciuta anche con il nome di "Nastro Azzurro", che collega tra di loro tutti gli incantevoli paesini arroccati lungo la costiera amalfitana, tra cui citiamo Positano, Amalfi, Maiori, Cetara. Per godervela dall'inizio alla fine, imboccate la statale a Meta e percorrete tutti i suoi 60 chilometri fino a raggiungere Vietri sul Mare. Vedrete tra i più bei scorci di paesaggio che l'Italia ha da offrire.

36

Grande Strada delle Dolomiti

Cambiamo completamente scenario e spostiamoci sulle Dolomiti, lungo la Strada Statale 48 che con i suoi 110 km attraversa il Trentino, l'Alto Adige ed il Veneto. Inaugurata nel 1906, e costruita per scopi bellici, è ora une delle strade turistiche più famose d'Italia, soprattutto per i paesaggi mozzafiato che si snodano lungo il suo percorso. Si imbocca a Ora, piccolo borgo in provincia di Bolzano, e termina a Cima Gogna, frazione del comune di Auronzo di Cadore, in provincia di Belluno.

Continua la lettura
46

Via Lauretana Antica

Per non farci mancare nulla, passiamo ora ad una delle più spettacolari strade in collina: la Via Lauretana Antica. Dal nome si capisce che qui ci si occupa di una strada storica: infatti fu costruita nel 125 a.C. forse dal censore Lucio Cassio Longino Ravilla e collegava Cortona a Montepulciano e Siena. L'odierna Via Lauretana comincia da Taverne d'Arbia, percorre per circa 40 km la colline e le campagne a sud di Siena e si conclude a Sinalunga.

56

Strada statale 340 Regina

Anche in Lombardia troviamo una strada panoramica dalle origini storiche. Parliamo infatti della strada statale 340 Regina, il cui percorso si snoda interamente nella provincia di Como e ripercorre, con qualche modifica, l'Antica Via Regina. Si parte da Como e si prosegue costeggiando tutta la riva occidentale del lago, attraversando Cernobbio, Moltrasio, Laglio, Ossuccio. A Menaggio la strada abbandona la costa e raggiunge Porlezza, per poi cominciare a costeggiare la sponda del ramo di nord-est del Lago di Lugano.

66

Strada Panoramica Costa del Sud

Spostiamoci, per concludere il nostro viaggio d'Italia immaginario, in un'isola: andiamo in Sardegna. Percorrendo la Strada Panoramica Costa del Sud da Teulada a Santa Margherita di Pula, passando per Domus de Maria, potrete godervi le tipiche bellezze sarde: spiagge incantevoli lambite da un mare trasparente e caldo. Ma se non vi basta, potrete fermarvi per un po' di cultura e visitare le antiche rovine della città romana di Nora.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Le più belle strade panoramiche americane

L'America è uno dei più vasti continenti della terra. Essa vanta di un vasto territorio e si estende dal Circo Polare Artico a quello Antartico. Tanto che, per la sua grande estensione in latitudine determina la presenza di grandi varietà di climi....
Europa

Le 10 strade panoramiche più belle d'Europa

Viaggiando per il mondo si ammirano non solo i luoghi e i paesaggi. Attraverso le strade, è più facile conoscere la natura e gli angoli più suggestivi. Ci sono viaggiatori che si spostano in auto, altri prediligono le moto. Non tutti possiamo intraprendere...
Europa

Le più belle località della Svizzera

La Svizzera è un Paese relativamente piccolo, ma ricchissimo di attrazioni sia naturali che monumentali.Tra laghi, prati e montagne, ma anche castelli e pittoreschi borghi medievali, questo grazioso Stato Alpino offre parecchio da vedere ai turisti....
America del Nord e Centrale

Come visitare Il Maine

Il Maine è uno dei cinquanta Stati che costituiscono gli Stati Uniti d'America. Situato nella parte nord-occidentale degli U. S. A., ai confini con il Canada, esso è circondato a nord-ovest dai Monti Appalachi ed è bagnato ad est dall'Oceano Atlantico...
America del Nord e Centrale

Come muoversi sul Grand Canyon in Arizona

Vasto, imponente ed incredibilmente bello: il Grand Canyon in Arizona è una meraviglia della natura. Lungo 446 km, costituito da pareti rocciose scoscese e profonde fino a 1,6 km, in pratica si tratta di una gigantesca gola scavata dal selvaggio fiume...
Consigli di Viaggio

Come pianificare un viaggio in Tanzania

L'Africa è il continente meno sviluppato ma anche meno urbanizzato ed inquinato della Terra. I suoi paesaggi e la natura incontaminata attirano milioni di visitatori ogni anno, anche se è necessario prendere le dovute precauzioni prima di avventurarsi...
Consigli di Viaggio

Vacanze in inverno: le mete più belle

Per chi ama fare viaggi ogni stagione dell'anno è buona per approfittare e fare delle vacanze. Il globo terrestre pullula di tanti bellissimi posti grazie a paesaggi naturali ed incontaminati oppure di sconfinati orizzonti. A partire dalla nostra bella...
Europa

Come visitare Portsmouth

Portsmouth è una città inglese di circa 186000 abitanti, situata sulla costa meridionale dell’Inghilterra, nella contea dell’Hampshire. Portsmouth vanta una secolare tradizione navale, ma non solo. Ad attirare turisti e gitanti sono anche i suoi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.