Le montagne più suggestive d'Europa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Europa è un continente geologicamente molto vecchio e questo nei secoli, ha fatto si che i movimenti delle placche sottostanti, dessero vita a diverse catene montuose di vario genere, creando di conseguenza paesaggi mozzafiato. Dall'Italia alla Svizzera, dall'Austria alla Francia. Tante catene montuose e tante montagne rappresentano il patrimonio montano dell'Europa ed ora, con questa guida, andiamo a vedere proprio quelle più suggestive del vecchio continente.

26

Tre Cime di Lavaredo

Prima in Europa non per importanza ma per appartenenza, proprio qui in Italia, abbiamo una delle mete più ambite dagli alpinisti di tutto il mondo, le Tre Cime di Lavaredo. Sul confine tra Belluno e Bolzano, quindi tra Veneto e Trentino, queste tre cime del massiccio sono le più importanti delle Dolomiti, sia naturalisticame sia storicamente. Queste tre cime, la Grande (2999 mt), Cima ovest (2973 mt) e Cima Piccola (2875 mt), sono davvero caratteristiche, infatti osservate da uno dei punti panoramici che le circondano, assomigliano a tre dita perfettamente proporzionate rivolte verso l'alto. Storicamente, fronte di battaglia della prima guerra mondiale, ancora oggi vi è possibile visitare le trincee, bunker e piccoli passaggi sotterranei utilizzati durante la guerra di inizio secolo. L'accesso a queste montagne è possibile sia con l'automobile attraverso una strada privata o da entrambe i versanti con i varie difficoltà di percorsi per tutti i gusti.

36

Teide

Sembrerà strano ma una delle montagne più caratteristiche la troviamo in uno dei posti più caldi d'Europa, nell'arcipelago delle Canarie, precisamente sull'Isola di Tenerife. Il Teide, alta ben 3718 metri, è la vetta più alta della Spagna ed è un vulcano ancora attivo, vista la presenza delle fumarole, e la suggestività sta nel poter raggiungere la cima e godersi il panorama sterminato dell'intera isola e tanto mare. Immaginate di andare in vacanza qui con 30 gradi, andare al mare, e poi avventurarvi alla cima di questa montagna con la neve. Spettacolare!

Continua la lettura
46

Monte Cervino

Sempre in Italia, troviamo il Monte Cervino, l'ottavo monte più alto d'Europa, nelle Alpi Pennine. A confine tra la Valle d'Aosta ed il Canton Vallese in Svizzera, alta ben 4479 mt, rappresenta una delle montagne più belle del continente. Naturalisticamente questa cima assomiglia ad un corno altissimo, anche se realmente le cime sono due collegate da una cresta di roccia sottilissima, la cima svizzera, la più alta, e la cima italiana. Da Zemmart, Svizzera, incastrata tra il Cervino e il massiccio del Monte Rosa, è possibile ammirare questo spettacolo della natura a 360°. Famoso tra gli alpinisti di tutto il mondo, il Cervino, scalato in vetta solo nel 1865, nasconde una delle tragedie dell'alpinismo più note al mondo, dandogli cosi la suggestiva fama di una montagna pericolosa.

56

Monte Shkhara

Nel massiccio montuoso del Caucaso, terzo per altezza con i suoi 5068 metri, si erge il monte Shkhara nello stato della Geogia. A differenza dei più alti della catena montuosa come l'immenso Elbrus sul confine con la Russia o il pericoloso Dykh-Tau, il Monte Shkhara oltre ad essere un paradiso naturale ricco di giardini e valli fertili, è ricco anche di storia. Infatti sulle sue pendenze si trovano diverse torri medioevali tuttora ben conservate e la famosa chiesa della Vergine Maria del diciassettesimo, uno spettacolo davvero suggestivo.

66

Monte Bianco

Per concludere questa piccola guida non potevo che chiudere con il Re delle Alpi, il Monte Bianco, precisamente tra le valli della valle d'Aosta e le valli dell'alta Savoia. Appartenente alle Sette Sommità del Pianeta, la più alta del continente centrale, con i suoi 4808 metri domina la Val Ferret, Val Veny e la Val d'Arve al confine tra Italia e Francia. Questa montagna, all'epoca famosa per l'estrazione dei minerali, oltre ad essere una delle mete più ambite tra gli alpinisti è anche un luogo di grande richiamo turistico, infatti oltre alla visita di questi paesaggi meravigliosi in tutte le stagioni data la presenza dei ghiacciai, è possibile visitare anche le miniere sul versante italiano, ora chiuse, che nei tempi passati venivano utilizzate per le estrazioni minerarie di galena argentifera, blena e quarzo bianco. Ci sono cenni storici che dimostrano lo sfruttamento di questi giacimenti gia ai tempi dei romani, infatti una delle miniere era conosciuta con il nome di "Tres de i Romains". Siete mai entrati in una miniera a 3500 metri di altezza? Questo è tutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Le mete più suggestive per la notte di Halloween

La notte di Halloween riserva sempre delle grandi sorprese, soprattutto da quando questa festa viene celebrata anche nel nostro paese. Moltissimi locali infatti organizzano delle feste a tema molto divertenti, sia per adulti che per bambini: in questo...
Consigli di Viaggio

Come visitare le montagne di Vienna

Vedremo in tale tutorial come visitare le montagne di Vienna. La maggior parte dei viaggiatori e dei turisti che vanno a visitare Vienna, lo fanno soprattutto per il suo patrimonio architettonico ed artistico, come capitale dell'ex impero austro-ungarico....
Consigli di Viaggio

Le migliori tappe per un viaggio on the road in Europa

Non è difficile trovare in Europa strade adatte ad essere percorse con un mezzo proprio, auto o anche bicicletta, in un viaggio alla scoperta del vecchio continente. Praticamente ogni paese ne offre qualcuna o più di una. Strade che attraversano le...
Consigli di Viaggio

Le più importanti riserve naturali d'Europa

Le riserve naturali sono aree protette allo scopo di favorire il mantenimento dell'equilibrio ambientale del luogo in cui sono situati. In esse è proibita la caccia per cui sono l'habitat ideale per la sosta e la riproduzione di diverse specie animali...
Consigli di Viaggio

Le più belle destinazioni romantiche d'Europa

L'Europa è ricca di città bellissime ed interessanti, ma quali sono quelle più romantiche e adatte per un viaggio di coppia? Tra le destinazioni europee più belle e romantiche, con grande difficoltà, ne abbiamo scelte 6. Vediamo dunque in quali città...
Consigli di Viaggio

I borghi medievali più belli d'Europa

L'Europa, storico teatro di lunghe e sanguinosissime battaglie, di maestosi imperi, terra di conquiste e di disfatte epocali, terra di cultura, di arte e innovazione, dove il sacro e il profano non cessano mai di mischiarsi, dimora di luoghi che ancora...
Consigli di Viaggio

I migliori parchi divertimento d'Europa

Se la vostra passione è viaggiare e cercate un posto dove poter andare con i vostri bambini, la vostra meta ideale, potrebbe essere un parco divertimenti! Si può pensare che questi parchi siano destinati al divertimento dei più piccoli, in realtà,...
Consigli di Viaggio

Le spiagge più economiche d'Europa

Quando arriva l'estate si tende sempre a scegliere in anticipo la metà ideale dove trascorrere le vacanze. Un accorgimento intelligente e preventivo, visto i costi che si devono affrontare per realizzare una vacanza con tutti i confort. A questo proposito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.