Le usanze australiane che possono sembrarci strane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Australia, essendo un luogo colonizzato da varie specie di popolazioni principalmente asiatiche, ma anche provenienti da tutto il mondo, è una località dove è possibile trovare svariate stranezze che possono apparire agli occhi di chi non conosce questo luogo, vere e proprie particolarità. In questa breve lista, troverete elencate le 5 usanze australiane più diffuse che possono sembrarci strane.

26

Babbo Natale in costume

Recandosi in questo splendido luogo nel periodo invernale e soprattutto durante il periodo natalizio, è possibile trovare stranamente babbo Natale vestito in costume da bagno e in comode infradito. Il clima che solitamente in Italia e nel resto d'Europa è freddo nei mesi di dicembre e novembre, in Australia è molto caldo e particolare grazie ad una temperatura che raggiunge anche i 30°.

36

Caramelle al burro e menta

Una delle stranezze più insolite che può essere trovata in Australia, è la presenza delle squisite caramelle a base di burro e menta. Solitamente le caramelle possono essere trovate facilmente soltanto alla menta o al latte e menta, ma in questo luogo possono anche essere acquistate e gustate delle particolarissime caramelle burrose al profumo di menta molto apprezzate dagli australiani ma anche dai turisti.

Continua la lettura
46

Olio d'oliva spray

Il cibo in questo luogo è molto vario, a causa della presenza di popolazioni svariate di origini molto particolari. In Australia una delle stranezze più diffuse, è l'utilizzo dell'olio d'oliva spray. Si tratta di semplice olio d'oliva, inserito in delle semplici bottigliette con un beccuccio spray, utile per spruzzare l'olio e ungere padelle o teglie. L'olio d'oliva spray, è anche utile per condire le insalate.

56

Chicken parma

Un'altra stranezza di questo territorio fantastico, è uno dei piatti più prelibati e diffusi in Australia. Si tratta del "Chicken parma" o "Chicken parmigiana", uno dei piatti tipici di questa nazione a base di pollo creato attraverso la classica preparazione delle cotolette e successivamente immerso in salsa di pomodoro e ricoperto da mozzarella filante. Si tratta di un piatto che ricorda la tipica carne alla pizzaiola italiana.

66

Vegemite

Un'altra cosa particolare che fa parte delle usanze australiane, è il classico "vegemite" australiano. Si tratta di un cibo molto diffuso, che non è altro che una sorta di crema salata spalmabile di colore marrone scuro creato attraverso l'utilizzo di lievito di birra e di qualche altro ingrediente. Questa crema viene spesso utilizzata come condimento per pane tostato o sandwich.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Le usanze più strane in India

La misteriosa ed affascinante India dai mille colori e profumi si presenta al Mondo con modi di fare e norme di comportamento molto particolari e soprattutto molto diverse dalle nostre. A volte sono difficili da comprendere ed accettare ma in fondo anche...
Consigli di Viaggio

Come ottenere il visto turistico per l'Australia

State pensando ad una vacanza o al vostro viaggio di nozze o perché no al viaggio post laurea, la vostra meta è l'Australia? Bene allora sarà un piacere fornirvi alcune "Tips" per organizzare al meglio la vostra meravigliosa vacanza fai da te! La prima...
Oceania

10 ragioni per vivere in Australia

La terra dei canguri, l'ultima scoperta. Che fascino questo Paese così lontano e apparentemente così diverso dal nostro. Selvaggio e assolato, ma anche amichevole e ospitale. Chi non vorrebbe visitarlo almeno una volta nella vita? Ma una cosa è fare...
Oceania

10 consigli per trovare lavoro in Australia

Australia. Terra selvaggia e inesplorata fino a poco tempo fa. Fermentava la fantasia di esploratori e intraprendenti del vecchio mondo, con i suoi animali selvaggi e luoghi misteriosi. Oggi è un continente sviluppato, che convive con la sua natura primordiale...
Oceania

10 cose da sapere prima di trasferirsi in Australia

L'Australia è un Paese abbastanza tranquillo e sicuro ma, nonostante questo, prima della partenza è necessario informarsi bene sugli usi e costumi di una nazione tanto distante da noi. L'Australia è uno stato molto esteso ed in gran parte desertico...
Oceania

10 consigli per preparare una valigia perfetta per l'Australia

La terra dei canguri e dei lunghi safari nel deserto è proprio l'Australia, un luogo meraviglioso che vi offrirà una vacanza degna di nota. Vi ricorderete per tutto il resto della vostra vita quando siete partiti e cosa avete visitato durante la vacanza....
Oceania

I migliori posti da vedere in Australia

L'Australia, una terra lontana, immensa, selvaggia ma al tempo stesso patria di moderne metropoli all'avanguardia, sempre ai vertici delle classifiche mondiali per la qualità della vita. Sicuramente è una delle mete più ambite dai viaggiatori. Certo,...
Oceania

Consigli su come organizzare un viaggio in Australia

Il viaggio da sempre rappresenta uno degli obiettivi dell'uomo, è lo strumento più semplice che da secoli ha accompagnato l'attività di conoscenza e di scoperta. Il viaggio può praticare per vari motivi, per divertimento, per lavoro, per salute, per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.