Le usanze messicane più curiose

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mondo è ricco di posti straordinari, che possono essere visitati in tutto il periodo dell'anno. Come in tutti i luoghi del mondo, anche in Messico ci sono delle usanze molto particolari. Le usanze più curiose del Messico, riguardano non solo le varie festività e le varie fiere presenti in questo magico territorio, ma possono riguardare anche le tipiche usanze antiche legate ai matrimoni, davvero molto singolari. Nella guida descritta di seguito troverete alcune delle usanze messicane davvero originali.

26

Festa del Chiapa de Corzo

Si tratta di una magnifica festa che viene ricordata come una festa in cui è possibile davvero assaporare tutte le magnifiche pietanze messicane. La festa del Chiapa de Corzo o "festa dei sapori", è una festa delle tradizioni locali in cui è possibile davvero gustare ogni piccola pietanza messicana e godersi un ottimo panorama.

36

La festa di San Isidro

È una festa dedicata in tutto e per tutto alle donne. In questa singolare festa annuale, le donne messicane, celebrano la loro indipendenza. La caratteristica di questa festa, sono sicuramente i fantastici balli che vengono effettuati per tutte le strade. Festa da ricordare anche per la Tirada de Frutas, in cui le donne dai tetti, lanciano gli ortaggi agli uomini per strada.

Continua la lettura
46

La Marcha

Un'altra usanza messicana che viene spesso utilizzata all'interno dei matrimoni è la "marcha". Si tratta di un ballo che apre le danze proprio al ricevimento nuziale. In questa danza la sposa non fa altro che scegliere un uomo qualsiasi tra gli ospiti e una donna qualsiasi tra le invitate, per formare una coppia di ballerini. Dopo aver scelteo i primi due ballerini, ogni persona dovrà seguirli mettendo le mani sulle spalle di quello che la precede, fino a formare una sorta di trenino doppio.

56

Fiera de Villaseca

Durante questa particolare fiera messicana, tutte le strade della città di Linares, vengono arricchite da giochi di strada e da scenari davvero incantevoli folkloristici di questo luogo. In ogni via è possibile vedere degli scenari incredibili dove è possibile assistere a delle corse dei cavalli, ai rodei femminili, a vari tornei messicani e per concludere alla consegna della Tambora de Villaseca.

66

La danza dei soldi

Un'usanza curiosa messicana per finire, è la danza dei soldi. In questa singolare danza che viene anche in questo caso effettuata all'interno dei matrimoni messicani, ogni ospite deve pagare la sposa o lo sposo per fare un ballo. I soldi ricevuti dagli sposi, saranno ovviamente utilizzati soltanto dagli sposi durante il loro viaggio di nozze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Le più curiose festività newyorkesi

New York è una delle più note metropoli degli Stati Uniti, forse la più conosciuta in assoluto perché molto spesso ha fatto da scenario ad alcuni dei film più amati della storia del cinema. Anche chi non c'è mai stato può così avere la sensazione...
America del Nord e Centrale

Guatemala: usanze e costumi

Se avete pensato di immergervi nelle bellezze antiche e misteriose delle terre dei Maya, oppure di interessarvi alle usanze ed ai costumi del Guatemala, allora siete capitati nel posto giusto. Questa guida, pertanto, fa al caso di coloro che hanno l'intenzione...
America del Nord e Centrale

Messico: usi e costumi

Viaggiare è una delle attività più belle che l'uomo possa fare. Andare in giro per il mondo consente di mettersi in collegamento con diverse culture e assorbirne usi e costumi. Il mondo è pieno di posti meravigliosi da vedere e il Messico è uno di...
America del Nord e Centrale

Come spostarsi in Messico

Stai progettando un viaggio in Messico e vorresti procurarti le informazioni necessarie per spostarti più facilmente in questo paese così diverso e lontano dal nostro? Non conosci bene la lingua e vuoi conoscere, prima di partire, tutte le possibilità...
America del Nord e Centrale

Come vivere in Messico

Cominciare una nuova vita in una nuova città, significa cambiare completamente le proprie abitudini. In tempi di crisi moltissimi italiani hanno deciso di trasferirsi all'estero per cercare fortuna o per stravolgere la propria esistenza. Una delle mete...
America del Nord e Centrale

Come visitare Cuernavaca

Il Messico è una delle mete preferite dei turisti di tutto il mondo, grazie alle sue spiagge di sabbia bianchissima, al mare cristallino e ai suoi luoghi ricchi di storia antica. Cuernavaca è la capitale dello stato federale di Morelos, è situata nell'entroterra...
America del Nord e Centrale

I migliori ristoranti di Los Angeles

La città conosciuta come la città del divertimento in ogni angolo del mondo è sicuramente Los Angeles. Visitare questa città cambia la prospettiva della propria vita e rende la vacanza indimenticabile. Nonostante sia conosciuta per balli ed altro...
America del Nord e Centrale

Wisconsin: usi e costumi

Il Wisconsin è uno stato degli Stati Uniti. Si trova a Nord, nella regione dei Grandi Laghi. Nel 1848 è diventato ufficialmente uno stato degli U. S. A. È inoltre patria dell'Harley Davidson e luogo dov'è ambientato il famoso telefilm degli Anni '80...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.