Lione: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Lione è indubbiamente una delle più belle città della Francia ed attira turisti da ogni angolo del mondo. Capoluogo della regione Alvernia-Rodano-Alpi, è la terza città francese per numero di abitanti e sorge alla confluenza tra i fiumi Rodano e Saona. La collina Fourvière, invece, è una splendida altura che domina la città ad ovest. Meta ideale per un week-end da sogno, Lione è una località incredibilmente cosmopolita e ricca di attrattive. In questa guida vedremo dunque le migliori attrattive e cosa visitare.

25

A spasso nel centro storico

Camminando per Lione si ha l'impressione di attraversare una città ricca di storia ed antiche tradizioni. Si possono infatti ammirare sia i resti dell'architettura romana ma anche le migliori creazioni d'avanguardia. Potete cominciare il vostro giro turistico dal centro storico, definito Vieux-Lyon, il quale sorge ai piedi della collina di Fourvière ed è attraversato dai 'traboules', ovvero degli stretti passaggi coperti dentro case private che consentono di avvicinarsi al fiume. Molto suggestivo è anche il quartiere Croix Rousse, noto per la lavorazione della seta, dove potete trovare negozi, bistrot e cafè. Da non perdere è inoltre Presqu'île, quartiere a cavallo tra due colline dove si trovano teatri, il Municipio ed il Teatro dell'Opera.

35

Tra arte e religione

Per gli amanti dell'arte poi, il consiglio è di visitare il Musée des Beaux-arts, il più importante di Lione. Qui si possono ammirare collezioni di dipinti, oggetti antichi, stampe, disegni e reperti di arte egizia e romana. In alternativa ci si può recare anche all'Istituto Lumière, al Museo della Civiltà Gallo-Romana, al Museo di Storia Naturale - Guimet e al Museo delle Miniature. Se invece amate l'architettura religiosa, potete dirigervi verso la Basilica di Saint-Martin d'Ainay, la cattedrale di Saint-Jean-et-Saint-Etienne e la Chiesa di Saint-Nizer. Merita molto anche la Basilica di Notre-Dame de Fourvière che si trova sull'omonima collina.

Continua la lettura
45

Gita in collina

A proposito della collina di Fourviere, questa può essere raggiunta prendendo la funicolare da Saint-Jean. Su quest'altura sarà possibile godere di una bellissima vista dall'alto di Lione ma avremo anche l'occasione di vedere l'anfiteatro antico gallo-romano, dove spesso si svolgono anche dei concerti di musica. Nella stessa zona poi si possono ammirare anche altri resti e rovine antiche risalenti all'epoca romana. Infine, se avete ancora del tempo, potete andare a visitare la torre del Crédit Lyonnais, conosciuta come La Part-Dieu, e definita dai cittadini di Lione 'la matita' per la sua forma caratteristica.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Lione: la vita notturna

Lione può vantare molti di questi titoli: capitale della gastronomia, capitale della seta e antica capitale dei Galli; fù anche la capitale della repressione quando si trattò di musica dance elettronica. La Confluence è parte di uno sviluppo di benessere...
Europa

Come organizzare un viaggio a Lione

Lione è la terza città più grande della Francia, dopo Parigi e Marsiglia. Per comprendere lo spirito di questa città, il posto migliore è uno dei suoi ristoranti, più numerosi che in qualsiasi altra città al mondo. È difficile mangiar male a Lione,...
Europa

Lione: i migliori hotel

Salve a tutti, avete pensato per caso di staccare la spina e farvi una vacanza in Francia? Magari un giro a Lione? La terza città più grande della Francia, dopo Parigi e Marsiglia, un posto molto visitato soprattutto da noi italiani, in grado di soddisfare...
Europa

Come girare la Francia in auto

La Francia, una delle nazioni più belle d'Europa. Ricca di città storiche, di luoghi d'arte e di bellezze naturali... Se ne avete la possibilità, la Francia merita una bella visita da nord a sud e da est a ovest. Il modo migliore per farlo? In auto!...
Europa

Visitare la Francia in auto: cosa vedere

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di turismo. Usciremo dai confini nazionali, fino ad arrivare alla vicina Francia. Infatti, come avrete già notato tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, proveremo a offrirvi alcune...
Consigli di Viaggio

10 posti dove viaggiare da soli

Non sempre si deve viaggiare in compagnia quando si vuole organizzare una vacanza. Anzi, spesso e volentieri potrebbe essere un vero e proprio toccasana per sé stessi. Un'occasione per rilassare il proprio corpo e la propria mente, cercando pace, stringendo...
Consigli di Viaggio

10 motivi per andare a vivere in Francia

Sono almeno 10 i motivi per andare a vivere in Francia e in questa guida cercheremo di elencarli tutti, in modo che chi si è stufato della nostra bella Penisola e voglia tentare fortuna in un altro luogo d'Europa sappia cosa c'è ad attenderlo oltre...
Europa

Come organizzare un viaggio in macchina per la Scozia

Viaggiare è una delle attività più divertenti e stimolanti che si possano fare. Visitare un paese e una città straniera è molto bello, ma alle volte si vorrebbe visitare più di un posto, ma per motivi logistici questo potrebbe essere piuttosto scomodo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.