Lipari: come raggiungerla e cosa visitare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una delle destinazioni maggiormente affascinanti del panorama balneare italiano è l'Isola di Lipari, che viene considerata la perla delle Isole Eolie, grazie al proprio mare cristallino, alle sue spiagge bianche e alle proprie bellezze artistiche. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi spiegheremo cosa visitare nella splendida Lipari e come raggiungerla.

25

Cosa visitare a Lipari

L'Isola di Lipari è bagnata dalle acque del Mar Tirreno, offre ai numerosi turisti delle bellezze incontaminate e un meraviglioso paesaggio ed è composta da quattro differenti frazioni: la località di Canneto, dove si può girare l'isola ed il paesaggio è veramente stupefacente e caratterizzato da un mare limpido e un'incantevole spiaggia bianca, grazie all'esistenza dei giacimento di pietra pomice coloranti il fondale del mare; il Paese di Acquacalda, dove la spiaggia è attraversata da un ponte di ferro di circa "100 m"; la località di Quattropiani (accessibile passando la montagna bianca della pomice), dove si può vedere facilmente l'Isola di Salina; il borgo di Pianoconte, che possiede molteplici testimonianze storiche come la barocca Chiesa dell’Annunziata.

35

Cosa fare a Lipari

Una delle attrazioni principali si trova nel centro storico ed è il castello, che fu costruito nel XVI secolo dagli spagnoli, contiene molteplici reperti di tutte le epoche antiche ed ospita anche il museo archeologico regionale eoliano "Luigi Bernabò Brea" ripercorrente la storia vulcanica dell'isola in svariate sezioni. Nell'Isola di Lipari, le strade maggiormente importanti sono: Corso Vittorio Emanuele, chiamata "Il Corso" dalle persone del posto; Via Garibaldi, avente numerose viuzze che rendono il luogo ancora più suggestivo e collegano il castello con la Piazza Ugo di Sant'Onofrio; Via Francesco Crispi (conosciuta come "Marina Lunga"), che funge da centro ed incantevole lungomare, consentendo agli aliscafi e alle imbarcazioni di ormeggiare tranquillamente.

Continua la lettura
45

Come raggiungere l'isola

L'Isola di Lipari può essere raggiunta facilmente via mare, grazie agli aliscafi e ai traghetti che partono da svariate località (come il porto di Messina, Reggio Calabria, Palermo o Napoli). Se desiderate effettuare una mini-gita in un'unica giornata, è sempre disponibile una mini-crociera partendo dalla bellissima città di Tropea in mattinata per poi ritornare in serata. Oltre che l'Isola di Lipari, le diverse compagnie di trasporto consentono di visitare anche gli altri isolotti (come Vulcano, Stromboli e Panarea), che vi lasceranno certamente meravigliati per le bellezze della costa sicula.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare la Certosa di San Martino a Napoli

La Certosa di San Martino si innalza sopra la collina del Vomero. Essa probabilmente è da considerarsi uno dei simboli maggiormente famosi della città di Napoli ed anche di una corrente artistica che in tale città ha vissuto, più precisamente tra...
Consigli di Viaggio

Come visitare le Isole Eolie

L'arcipelago delle Eolie si costituisce principalmente da 7 isole maggiori ed altri piccoli isolotti e faraglioni. Rappresentano un'ambita meta turistica sul Tirreno. Appartenengono a Messina e sono ricche di grotte, calette, pareti rocciose e spettacolari...
Consigli di Viaggio

Come E Perché Visitare Toledo

Toledo è una delle città più belle della Spagna che offre molte attrazioni, ma anche grande divertimento. Abitata da 85.000 spagnoli, si dimostra una città molto gioiosa ed accoglievole. La città è anche il capoluogo dell’omonima provincia della...
Consigli di Viaggio

Come visitare Nizza

La Francia è una paese pieno di posti stupendi da vedere, particolari e anche piuttosto romantici. Tra le città più apprezzate di questo paese possiamo trovare Nizza, divenuta famoso per il suo porto e luogo ideale per le riprese di molti film. Come...
Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare in costiera amalfitana

Amalfi, ricca di storia e cultura identifica col suo nome l'intera costa, che viene anche chiamata Costa di Amalfi. Gli altri comuni sono: Vietri sul Mare, famosa per le sue pregiate ceramiche caratteristiche, Cetara, piccolo borgo di pescatori che conserva...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Deutsches Museum di Munchen

Se trascorrerete le vostre prossime vacanze a Munchen, allora meta imperdibile è il Deutsches Museum. È il più grande museo al mondo di scienza e tecnologia. Ogni anno attira milioni di visitatori. Infatti ha ben 28 .000 oggetti riguardanti la tecnologia...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Foligno

Foligno è la terza città umbra, tra Perugia ed Assisi. Industriosa e moderna, conta circa 57.000 abitanti. Prevalentemente in pianura, si può visitare sia a piedi che in bicicletta. Come e perché trascorrere le vacanze a Foligno? Perché è il più...
Consigli di Viaggio

Texas: le migliori città da visitare

Quando si pensa al Texas ci vengono in mente subito due immagini: la prima è senz'altro Clint Eastwood da giovane, bellissimo, quando recitava nei famosissimi film appartenenti al genere spaghetti - western. La seconda è la Route 66 la lunghissima strada...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.