Luoghi da visitare in Ogliastra

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Ogliastra è una regione storico-geografica ubicata nella parte centro-orientale della Sardegna, che si estende dalla costa verso le montagne dell'interno. Nonostante le bellissime spiagge, il territorio è in prevalenza collinare e montuoso, in gran parte incontaminato e ricoperto di boschi di leccio, lentisco e corbezzolo. In questa guida vi racconteremo di cinque fantastici luoghi che chi viaggia in Ogliastra deve assolutamente visitare.

26

Cala Mariolu (Baunei)

Questa spiaggia è detta in Sardo anche "Is Puliges de nie" (che significa le pulci di neve) per via dei sassolini bianchissimi che la compongono. Considerata una delle più belle della Sardegna, è immersa in un mare cristallino, ed è raggiungibile soltanto in barca o in gommone. Per i più avventurosi ed allenati, è consigliatissimo un trekking di circa 3 ore che dall'altopiano del Golgo di Baunei porta sino in spiaggia, dopo un percorso tra vecchi ovili, scale in legno, archi di pietra e un panorama sul mare mozzafiato.

36

Grotte Su Marmuri (Ulassai)

La grotta di Su Marmuri si trova a qualche km dal paese di Ulassai. Scavata nelle pareti del Monte Tisiddu, viste le sue imponenti dimensioni (1 km di lunghezza per un'altezza media di 35 m), è una delle più grandi cavità d'Europa, articolata in varie sale. Il sito è visitabile sin dagli anni '50, grazie a una serie di 200 gradini scavati nella roccia che portano dentro la grotta e mettono il visitatore davanti a uno spettacolo veramente unico, fatto di giochi d'acqua e luce, stalagmiti, colonne e altre concrezioni calcaree.

Continua la lettura
46

S'Arcu 'e is forros (Villagrande Strisaili)

Il complesso nuragico de S'Arcu 'e is forros si trova nel comune di Villagrande Strisaili, in un altopiano al confine tra Ogliastra e Barbagia, non lontano dal passo di Correboi. Il sito è costituito da un nuraghe a pianta trilobato (composto cioè da una torre centrale e tre torri che la circondano), edifici abitativi, un tempio "a megaron", due templi a pozzo e altre costruzioni con funzioni di culto. Alcuni scavi recenti hanno stabilito che si tratta del più grande centro metallurgico di età nuragica, una destinazione irrinunciabile per i tanti appassionati di storia e archeologia.

56

Gairo Vecchio (Gairo)

Nel 1951, dopo una lunga serie di frane e a seguito di una grande alluvione, il piccolo paese di Gairo venne abbandonato dai suoi abitanti e ricostruito in un luogo più sicuro. Negli ultimi anni, le rovine del vecchio centro, ormai deserto, sono diventate un'importante attrazione turistica, e le sue stradine, le chiesette e le case diroccate sono una meta imperdibile per chi ha la fortuna di addentrarsi da queste parti.

66

Rocce rosse (Arbatax)

Ad Arbatax, frazione del comune di Tortolì, all'ingresso del porto, sorge un vero e proprio monumento naturale, delle falesie in porfido e granito rosso scolpite dal vento e dall'acqua. Il colore rosso crea un bellissimo contrasto cromatico con l'azzurro del mare e il grigio degli altri scogli. D'estate si svolge in questo posto il festival musicale Rocce Rosse Blues, che richiama ogni anno artisti di fama internazionale e migliaia di appassionati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Luoghi da visitare a Gallipoli

Gallipoli è una cittadina salentina, conosciuta come la perla dello Ionio, ricca di bellezze artistiche e naturalistiche. Meta forse ancora poco conosciuta, merita di essere menzionata tra i luoghi più caratteristici da visitare in Italia. In questa...
Italia

Sicilia orientale: luoghi da visitare

La Sicilia è un'isola veramente ricca di attrattive turistiche differenti, come lo splendido mare, le caratteristiche città e paesini, ma anche l'ottimo cibo e il calore dei suoi abitanti. Le varie dominazioni che si sono susseguite hanno caratterizzato...
Italia

Luoghi misteriosi da visitare in Lombardia

Forse non tutti sono al corrente che nel nostro Paese, come per il resto in tutto il mondo, sono presenti luoghi ancora oggi avvolti nel mistero. Costruzioni insolite, quadri con simboli strani, oggetti insoliti posizionati in luoghi ancora più insoliti....
Italia

Nord Italia: i migliori luoghi da visitare

L'Italia è un paese che non offre solo luoghi rinomati come le città d'arte di Roma, Firenze e Napoli, ma presenta anche delle zone altrettanto interessanti come quelle del Nord Italia. Spaziando infatti da est ad ovest, e possibile ammirare tantissime...
Italia

5 luoghi da visitare in Trentino

Una delle regioni più ricche per quanto riguarda le bellezze artistiche e naturali è sicuramente senza ombra di dubbio il Trentino Alto-Adige. In questa meravigliosa regione del nord Italia sono numerose le visite guidate che si possono fare sia in...
Italia

10 luoghi da visitare nel Trentino Alto Adige

Se avete intenzione di passare delle vacanze estive in montagna, non potete tralasciare il Trentino Alto Adige. Questa regione autonoma a statuto speciale è ricchissima di paesaggi pittoreschi e altamente spettacolari, adatti a tutta la famiglia. In...
Italia

5 luoghi da visitare nella Sardegna occidentale

La Sardegna è un luogo unico, dove è possibile vedere dei panorami mozzafiato che riguardano non solo le spiagge bianche, le acque cristalline e i mari turchesi di questa fantastica isola, ma è anche possibile vedere tutta la zona occidentale che contiene...
Italia

Luoghi misteriosi da visitare in Piemonte

Regione italiana situata al nord della penisola. Si trova al nord della penisola Italiana, ha come capoluogo Torino e confina a Ovest con la Francia a nord-ovest con la Valle d'Aosta a nord con la Svizzera a sud-est con l'Emilia Romagna e infine a sud...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.