Madrid: alla scoperta del Museo del Prado

Tramite: O2O 26/12/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Uno dei più importanti musei di Madrid, nonché uno dei più importanti del mondo è il Museo del Prado.
Questo mette a disposizione del visitatore moltissime tra le più belle opere artistiche esistenti attraverso gli anni e le epoche. Naturalmente è consigliabile andare nei giorni feriali, per trovare meno folla e godersi al meglio la visita, il consiglio è quello di non recarsi con troppe borse per evitare una lunga fila agli armadietti
Andiamo in questa guida, passo per passo, alla scoperta del Museo del Prado.

25

L’architettura del museo

Il museo fu progettato da Villanova e approvato nel 1786 da CarloIII.
Il museo è composto da un corpo centrale con gallerie laterali allungate con alla fine delle stanze quadrate. Ha più o meno la forma di un gabbiano.
Al suo interno presenta una specie di rotonda, forse più di una. Le colonne sono in ordine tuscanico.
All?interno è presente un giardino botanico con una grande varietà di piante particolari e provenienti da varie parti del mondo Parte del museo affaccia sul Paseo del Prado, qui si trova la porta di Velazquez di ordine dorico, sopra sono presenti le sculture del re Ferdinando VII.

35

Le opere del museo

Tra le opere esposte troviamo quelle di Velazquez, Tiziano e Goya.
Sono molti altri artisti presenti nel museo.
Della scuola spagnola troviamo Jusepe De Ribera, El Greco, Murillo.
Della scuola italiana troviamo Beato Angelico, Andrea Del Sarto, Giovanni Bellini, Antonello de Messina, Sandro Botticelli, Correggio, Luca Giordano, Annibale Carracci, Artemisia Gentileschi. Lotto, Mantegna, Parmigianino.
Della scuola tedesca invece troviamo Durer.
E della scuola olandese, Anton Van Dyck, Bruegel il Vecchio, Robert Campin ecc.
Nel museo si trova l'importante quadro "la Gloria" di Tiziano per Carlo V.
Alcune di queste opere sono state rifiutate in precedenza dal Louvre.
È inoltre presente l'annunciazione del Beato Angelico, famosa per l'attenzione e la simbologia dei colori.
Forse l'opera più importante è quella di Davide e Golia di Caravaggio.

Continua la lettura
45

Il museo e il web

Il museo del Prado mette a disposizione dell'utente che è intenzionato a visitare il museo un sito web e un'applicazione per smartphone e tablet scaricabile gratuitamente, sul quale potete fare un tour virtuale delle collezioni permanenti, leggere le didascalie sotto i vari quadri ed acquistare il biglietto per la visita dal vivo che sicuramente vale la pena.
Inoltre nel sito web è possibile decidere quali sono le opere preferite e creare un vero e proprio percorso personalizzato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Cosa visitare a Madrid con i bambini

Madrid è la capitale della Spagna. Occupa i primissimi posti tra le mete europee più gettonate; città ricca di monumenti, di arte, di storia, di tradizioni. Si tratta di una località turistica davvero affascinante sotto ogni aspetto: sono tantissimi...
Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare a Madrid

Una città di turismo ed una delle più belle città di tutta l'Europa è Madrid. Ciò nonostante, sono tanti i luoghi d'interesse che si potranno visitare e, dove si potrà conservarne un buon ricordo. Con tale tutorial, vi vogliamo dare degli ottimi...
Consigli di Viaggio

Londra: alla scoperta del British Museum

Londra è una città ricca di suggestioni, magici luoghi da visitare ed interessanti musei per scoprire al meglio la storia e la cultura del popolo anglosassone nel corso dei secoli. Una delle attrazioni principali di questa metropoli europea, così amata...
Consigli di Viaggio

Madrid: cosa vedere in tre giorni

Madrid, capitale della Spagna, è una delle mete più ambite dai turisti sia italiani che stranieri. Viene definita la città della Movida, dove la sera prende vita tra locali, feste e tanto altro. Per quanto Madrid non possegga monumenti storici al pari...
Consigli di Viaggio

New York: alla scoperta del Museum of Modern Art

Il MoMa (Museum of Modern Art) di New York è universalmente riconosciuto come il più importante museo di arte moderna del mondo. Situato a Midtown Manhattan all'11 West 53rd street, tra la Fifth e la Sixth Avenue, il MoMa ospita un'incommensurabile...
Consigli di Viaggio

Come visitare il Parco del Retiro a Madrid

Madrid, la meravigliosa capitale e città più estesa della Spagna, è uno dei luoghi europei più ricchi di opere e monumenti da visitare. Chi si trova infatti a fare un viaggio in questa città non può fare a meno di ammirarne le bellezze artistiche...
Consigli di Viaggio

Londra: alla scoperta della National Gallery

La National Gallery di Londra è un museo di arte moderna ospitato in un edificio Neoclassico situato nel lato nord di Trafalgar Square. Fondata nel 1824, vanta nel suo inventario oggetti storici antichi e moderni e oltre duemila opere, molte delle quali...
Consigli di Viaggio

Come prepararsi per partire per Madrid

Partire, scoprire, viaggiare e conoscere culture diverse è un piacere per tutti, ma prima di intraprendere un'avventura occorre informarsi adeguatamente su tutto ciò che occorre portare con sè a seconda della meta e, in questa guida, ci sono alcuni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.