Malta: itinerari ed escursioni

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'isola di Malta è una delle perle del Mediterraneo. Geograficamente collocata a meno di 100 chilometri dalla Sicilia, appartiene assieme a Pantelleria e Lampedusa, a quel triangolo di isole individuabili in un Mediterraneo posto tra l’Italia e la Tunisia. Questa località è adatta ad ogni tipo di turismo e soddisfa le esigenze sia di giovani ragazzi in cerca di divertimento, che delle famiglie alla ricerca di tranquillità e di un po' di mare. Il costo della vita su quest'isola non è eccessivamente elevato. Malta è anche una delle principali mete nei classici itinerari a tappe proposte dai tour operator nelle classiche crociere mediterranee, una meta obbligata per molti aspetti intrinsechi dell'isola stessa. Ma Malta non è solo mare, bensì anche storia e cultura, la vostra vacanza si trasformerà in un'esperienza unica e dinamica. Il clima mite, consente di visitarla in tutti i mesi dell'anno, ma, generalmente, i mesi di luglio e agosto sono davvero caldi, con temperature che superano i 40 gradi. La moneta utilizzata è l'euro, e la lingua parlata maggiormente è l'inglese.
Questo gioiello del Mediterraneo offre tanti itinerari e varie escursioni che cercheremo di riassumere in questa guida.

27

Occorrente

  • Una guida dell'isola
  • Crema solare protettiva durante i mesi estivi
37

Sliema

Il punto di partenza ideale, pianificando itinerari che riservino una scoperta approfondita dell'isola, potrebbero essere i borghi di Sliema o da St. Julian (che distano tra loro all'incirca circa 2 chilometri). Sono queste aree urbane con un elevato numero di strutture alberghiere, e sono soprattutto scelte dai turisti più giovani per le numerose occasioni di divertimento serale in pub, discoteche, disco-pub, ristoranti economici nei quali incontrare la cucina locale, la classica pizza italiana o il pub in stile 'English' tra fish and chip, hamburger, birre nordiche.Sliema è una località di villeggiatura che nasce all’inizio del XX secolo, uno sviluppo localizzato in un'area ideale nella quale i maltesi del primo Novecento individuarono la possibilità di ampliare, attraverso la costruzione di plurime residenze, l'offerta in questo caso soprattutto balneare. Colpisce e attrae per il suo panorama e il suo lungomare. Il mare è contornato da sabbie bianche e zone rocciose. St. Julian, invece, è la sede del divertimento. In questo borgo, caratterizzato da stradine e viuzze strettissime, e una scalinata centrale contornata da locali, la possibilità di vivere la 'movida' maltese è offerta da numerosi locali tra i quali, non ultimo, non può mancare il classico Hard Rock Cafè.

47

La Valletta

Tappa obbligatoria in un tour ideale e appagante dell'isola è La Valletta, capitale di Malta. Fu la città preferita dai Cavalieri dell’Ordine di San Giovanni e successivamente sede del governo maltese. La Valletta stupisce per la fusione di elementi orientali e occidentali. L'atmosfera rimanda alla cultura araba, ma ci sono elementi tipicamente europei come ad esempio le classiche cabine telefoniche inglesi. È sede di una prestigiosa Università ed è il principale centro culturale e amministrativo. Perdersi tra le viuzze in salita e discesa della città, ammirare i bei paesaggi sopraelevati lasciandosi incantare dalla panoramica sul porto al tramonto, oppure gustarsi un fresco chinotto, bibita tipica e rinomata dell'isola, nei tanti piccoli bar, sono attività rilassanti e appaganti e tutto ciò è incrementato dall'omogeneo colore della pietra maltese, un ocra pastello che ritroverete in tantissime costruzioni dell'isola, protagonista delle cromie della capitale.

Continua la lettura
57

Gozo e Comino

Malta possiede anche due isole, Gozo e Comino, tappe obbligatorio anche queste. Sono dei paradisi naturali. Il collegamento è facilitato grazie alla miriade di servizi di collegamento, che vi offriranno, inoltre, anche itinerari, sia in autobus che in barca per scoprire altri luoghi di riguardo dell'isola. Gozo presenta molti elementi storici ed è spesso protagonista di feste locali. La leggenda vuole che Ulisse, nel suo tormentato ritorno in patria, attraccò sulla costa settentrionale di Gozo e proprio in una spelonca a ridosso del mare, in questo anfratto molto ondoso e battuto dai venti di libeccio, incontrò la maga Circe.Al contrario, Comino, è totalmente disabitata. È denominata la laguna blu, grazie ad un mare incontaminato e cristallino.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • A Malta mare e divertimento notturno, a costi non eccessivi, sono grandi attrazioni, ma non va dimenticata l'importanza archeologica dell'isola e dei suoi complessi megalitici, datati precedentemente la stessa civiltà di Stonehenge. Ritrovare la cultura arcaica europea sarà un percorso davvero interessante in diversi villaggi dell'isola, da Gozo, sulla punta settentrionale, sino alle ventose terre meridionali nelle quali gli archeologi hanno ritrovato antiche veneri paleolitiche perfettamente conservate nei musei della capitale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Tenerife: itinerari ed escursioni

Tenerife, la più estesa e popolosa isola delle Canarie, è un centro turistico di pregio agevolmente raggiungibile da tutta Europa. La particolarità cui il turista deve porre attenzione durante una vacanza nell'arcipelago è innanzitutto dettata dalla...
Europa

5 consigli per organizzare un viaggio a Malta

Malta è un'isola davvero meravigliosa, luogo nel quale ogni turista può trovare la sua soddisfazione. Non solo mare stupendo, dunque, ma anche attrattive storiche e monumentali davvero di prim'ordine. Cosa visitare a Malta? Quando andarci? Dove alloggiare?...
Europa

Come trasferirsi e vivere a Malta

Trasferirsi e vivere a Malta può essere un'ottima idea per chi ama il mare cristallino e la tranquillità. In pieno Mar Mediterraneo, questa isola rappresenta un'ambita meta turistica per le vacanze estive, ma anche durante l'inverno sa offrire incantevoli...
Europa

Cosa vedere a Malta

Malta è un'isola che si trova nel cuore del mar Mediterraneo, a poca distanza dalle coste siciliane. La sua terra rocciosa ha visto alternarsi nel corso dei secoli svariate civiltà, che hanno lasciato numerose testimonianze monumentali. Una visita a...
Europa

Come visitare Malta in due giorni

Come visitare a Malta in due giorni? Lo splendido arcipelago di Malta è facilmente raggiungibile dall'Italia con un volo di circa un'ora e mezza.Grazie alle sue dimensioni ridotte, è una delle mete europee ideali da raggiungere per un breve week end...
Europa

Come visitare Malta in sette giorni

Malta è un'isola del Mediterraneo molto interessante da visitare. Si tratta di una piccola perla a metà strada tra l'Africa del Nord, dal cui clima viene fortemente influenzata, alle nostre coste siciliane. È, quindi facilmente raggiungibile con un...
Europa

Visitare Marsaxlokk A Malta

Malta è uno degli Stati più piccoli e popolati al mondo. Situata nel Mare Mediterraneo, è legata storicamente alla Sicilia anche a livello linguistico. Nella parte Sud-Est dello Stato insulare, c'è Marsaxlokk, un porto originale raggiungibile da Valletta...
Europa

Come muoversi a Malta

Malta è uno splendido arcipelago immerso nel mar mediterraneo e con capitale La Valletta. L'isola non è solo una meta turistica molto rinomata, ma all'interno ospita anche tre importanti luoghi appartenenti all'Unesco; infatti, La Valletta, i templi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.