Manchester: i 5 musei da non perdere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Manchester è un'interessante citta del nord-ovest dell'Inghilterra. Certamente famosa per il calcio e per la musica, questa città ha la sua importanza anche dal punto di vista storico e culturale. Si tratta di una città non grandissima, in cui storia antica e moderna convivono in splendida armonia, infatti edifici vittoriani e strutture risalenti al periodo della rivoluzione industriale di cui Manchester è stata protagonista, hanno ritrovato nuova vita trasformandosi in palazzi modernissimi e musei. A Manchester è possibile trovare musei e gallerie d'arte decisamente di qualità e cinque di questi in particolar modo sono davvero da non perdere.

26

Museum of science and industry (MOSI)

Questo museo è uno splendido esempio di riqualificazione di uno spazio industriale dismesso. Si tratta di un museo interattivo, dedicato allo sviluppo scientifico e tecnologico di vari settori: si va dalle macchine tessili che hanno fatto la rivoluzione industriale alle locomotive, dalle macchine a vapore ai robot, dai primordi dell'aviazione all'era spaziale. È sicuramente uno dei musei più caratteristici di Manchester e piace sempre a grandi e piccini.

36

Tre Manchester Museum

È un interessante museo situato un po' fuori dal centro città. Qui si trovano esposti reperti archeolologici, antropologici e di storia naturale. È possibile trovare vari fossili, una splendida ricostruzione di Tyrannosaurus Rex, sarcofagi egizi, mummie dall'aspetto inquietante, ma anche animali vivi (c'è infatti un ricco vivaio con svariati tipi di anfibi e rettili). È sicuramente un museo indicato per i bambini e per chi ama la storia e gli animali.

Continua la lettura
46

The Manchester art gallery

È una gradevolissima galleria d'arte che nel tempo ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti. La collezione è molto ampia, abbraccia sei secoli di storia, anche se in realtà non presenta opere particolarmente note. Sicuramente interessante la collezione di dipinti Preraffaeliti e del periodo vittoriano. È una galleria d'arte consigliabile a tutti perché le opere sono accompagnate da spiegazioni molto dettagliate. Inoltre per i bambini sono presenti molte attività ludiche, creative ed interattive in grado di coinvolgerli e appassionarli.

56

The National football museum

Si tratta di un bellissimo edificio moderno che ospita cimeli e svariate curiosità del calcio inglese. Quattro piani dedicati al gioco, ai tifosi, ai giocattoli a tema, alle collezioni, alle particolarità (come la maglietta indossata da Maradona ai mondiali del 1986). Tappa obbligata per i tifosi del calcio, questo museo piace e incuriosisce anche i non tifosi.

66

The People's history museum

Situato in un'ex centrale idrica, è un museo che raccoglie, conserva e interpreta materiale relativo alla storia del popolo inglese. Racconta delle secolari lotte per i diritti civili, dagli inizi del diciannovesimo secolo ai giorni nostri. Si parla di lotte dei lavoratori, ma anche di lotte delle donne e degli omosessuali. Un museo sicuramente indicato per chi è sensibile ai temi della giustizia sociale e dei diritti civili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Montreal: i 5 musei da non perdere

Montreal è la seconda città del Canada per importanza e prestigio dopo la capitale Toronto. Situata nel sud-est dello Stato, questa città gode di meraviglie e curiosità. Dalla fanatica ossessione per l'hockey sul ghiaccio alla passione per la Pepsi-cola,...
Consigli di Viaggio

Praga: i 5 musei da non perdere

Praga, capitale della Repubblica Ceca è una delle città più suggestive d'Europa, affascinante e sopratutto non molto costosa, infatti i biglietti dei musei che visiterete sono economici!Chiamata anche la "città magica", Praga possiede una storia singolare...
Consigli di Viaggio

San Francisco: i musei da non perdere

Welcome to San Francisco! San Francisco è una delle città più popolose d'America, è situata sulla West Coast e fa parte dello Stato della California. È una popolare meta di molti turisti internazionali, ed è conosciuta soprattutto per la sua fresca...
Consigli di Viaggio

Città del Messico: i musei da non perdere

Città del Messico è una capitale che offre numerose attrazioni con le sue 300 colonias, il centro storico, i suoi importantissimi musei, i siti archeologici. Infatti chi visita Città del Messico non può assolutamente perdere l'occasione di fare un...
Consigli di Viaggio

Principato di Monaco: i musei da non perdere

Tutti abbiamo sentito parlare almeno una volta del Principato di Monaco. Abbiamo assistito sicuramente allo spettacolare Gran Premio di Formula Uno che si svolge nel suo quartiere più famoso: Monte Carlo. Tutti abbiamo visto, almeno in TV, nel periodo...
Consigli di Viaggio

Rotterdam: i musei più belli

Rotterdam è la seconda città dei Paesi Bassi dopo la capitale Amsterdam. Si tratta di una città molto affascinante, come quasi tutte le città percorse da un fiume ed è anche un luogo ricco di storia. Nel 2001, infatti, fu nominata Capitale Europea...
Consigli di Viaggio

Belgio: guida ai migliori musei

Il Belgio è una nazione dell'Europa Occidentale particolarmente famosa per le sue meravigliose città medievali per l'architettura rinascimentale e soprattutto per essere la sede dell'Unione Europea e della NATO. La sua capitale, Bruxelles, è una città...
Consigli di Viaggio

Atene: i 5 musei più interessanti

Atene per molti è una tappa intermedia, quasi di scalo, un ponte tra la terra ferma e il favoloso mare delle isole greche. In realtà si tratta di una metropoli straordinaria, ricca di fascino, storia, cultura, locali alla moda, negozi e naturalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.