Mari italiani a maggiore rischio meduse

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli ultimi anni, come dimostrano numerosi studi condotti sia in Italia che all'estero, il numero delle meduse nel Mar Mediterraneo è aumentato enormemente: i motivi di tale cambiamento sono da ricondurre sia all'aumento globale delle temperature, dal momento che questi animali prediligono acque calde, sia dalla pesca intensiva, che molto spesso elimina volontariamente o meno i "predatori" delle meduse, pesci che cioè si nutrono di esse, aiutando a prevenire una eccessiva diffusione. L'intervento dell'uomo è stato, in entrambi i casi, causa della proliferazione di questo animale marino, che spesso può recare danno tanto a strutture, come gli impianti di dissalazione delle acque, che ai bagnanti: le meduse infatti ospitano nei tentacoli delle cellule, dette cnidociti, capaci di produrre una sostanza urticante. Sebbene spesso i danni arrecati alla salute dell'uomo si limitino ad una ustione della cute, alcuni tipi di meduse possono portare anche alla morte per shock anafilattico: anche se si tratta in genere razze non autoctone, delle recenti migrazioni hanno fatto in modo che anche in alcuni mari italiani ci sia un rischio maggiore di incontrarle.

26

Isole Eolie

Una particolare razza di medusa, la Pelagia Noctiluca, è solita risalire in superficie a largo delle Isole Eolie: nel mare che bagna le coste di questo arcipelago siciliano, avviene inoltre il rito della riproduzione, ed è quindi molto probabile trovare un gran numero di esemplari.

36

Mare Adriatico

Un vero e proprio gigante è la Drymonema Dalmatinum, animale che arrivar a misurare anche un metro di diametro, detenendo il titolo di medusa più grande del Mar Mediterraneo. Negli ultimi anni sono stati denunciati avvistamenti di questa specie anche nell'Adriatico, ma il pericolo è minimo per via del bassissimo numero di esemplari e della loro abitudine a restare lontani dalle coste.

Continua la lettura
46

Mar Tirreno Meridionale

Numerosi avvistamenti si sono avuti anche nella punta estrema dello Stivale, in quel tratto di mare che viene definito Tirreno Meridionale: in particolare le segnalazioni sono arrivate dalle spiagge della provincia calabrese di Vibo Valentia, in località come Favazzina e Capo Vaticano.

56

Mar Ligure

Nel Mar Ligure si è avuta negli ultimi anni una vera e propria invasione di "velelle", anche note come "barchette di San Pietro", meduse molto piccole che non superano i 5 centimetri di diametro: le spiagge interessate sono state quelle lungo la costa delle provincia di Savona.

66

Mar di Sardegna

Diverse specie di medusa, spesso dalle grandi dimensioni, sono solite muoversi in gruppi nel Mar di Sardegna, giungendo sino alle coste della Corsica. La zona maggiormente interessata e l'Ogliastra, regione della Sardegna orientale che affaccia sul Mar Tirreno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I migliori mari in cui immergersi

Il mondo sottomarino è affascinante quanto misterioso. L' uomo può conoscerlo ed esplorarlo solo immergendosi in esso, e cosi potrà ammirare e studiare più da vicino le creature e la flora che lo abita. Le immersioni subacquee sono divertenti ma per...
Consigli di Viaggio

I Comuni più belli sul lago Maggiore

Il Lago Maggiore, noto anche come Verbano, è uno dei più estesi laghi prealpini, oltre ad essere un'attrazione turistica per numerosi italiani e stranieri. Le sue sponde sono condivise tra Svizzera e Italia, in particolare nelle regioni Lombardia e...
Consigli di Viaggio

5 itinerari italiani per una vacanza in camper

Viaggiare è una delle esperienze più belle che si possono vivere. Viaggiare portando con sè la propria casa, è ancora meglio: se amate viaggiare ma volete avere tutte le vostre comodità sempre a portata di mano, viaggiare in camper è la soluzione...
Consigli di Viaggio

Consigli per una crocera sul lago Maggiore

Se avete voglia di sfuggire per un giorno dal grigiore della vostra città, o se vi trovate in viaggio a nord-ovest dell'Italia, una tappa da non farvi sfuggire è senza dubbio una crociera sul Lago Maggiore.Questo lago, sebbene il nome possa trarre in...
Consigli di Viaggio

Come arrivare a piazza san domenico maggiore a napoli

Molto spesso quando si decide la meta dove trascorrere le proprie vacanze non teniamo in conto la possibilità di trascorrerle in una delle splendide città presenti in Italia. In questa guida vedremo come poter visitare un luogo davvero molto particolare...
Consigli di Viaggio

5 itinerari italiani per una vacanza in montagna

L'Italia è conosciuta per tantissime cose, come la prelibatezza della sua cucina ed i suoi luoghi magnifici tutti da visitare, essi possono essere sia luoghi balneari che montuosi. Non dovete fare altro che proseguire nella lettura di questa guida per...
Consigli di Viaggio

Guida ai migliori presepi italiani

Il presepe è una rappresentazione storica della nascita di Gesù, la tradizione deriva addirittura dal Medioevo. Nei nostri tempi, questa rappresentazione, viene allestita nel periodo natalizio: troviamo i personaggi principali, l'asino e il bue, i pastori...
Consigli di Viaggio

Guida agli acquari più belli d'Italia

In questo articolo provvederò a stilare una guida agli acquari più belli d'Italia. Questi posti sono a dir poco perfetti per le famiglie che abbiano dei bimbi al seguito, i quali proveranno delle sensazioni davvero speciali a vedere delle vasche d'acqua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.