Milano: come muoversi con i mezzi pubblici

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Come tutte le grandi città italiane urbanizzate, anche Milano offre al turista ed al cittadino moltissime opzioni per muoversi con i mezzi pubblici i quali sono molto più apprezzati rispetto alle automobili in quanto meno inquinanti. Numerosissime sono le alternative proposte infatti si può scegliere tra la classica metropolitana molto amata dai milanesi per la sua velocità o il sempreverde tram o filobus oppure ancora l’autobus. La città è ben servita e si può arrivare tranquillamente sino in periferia utilizzando i frequenti mezzi urbani. Se seguirai questa guida ti spiegherò come muoversi a Milano con i mezzi pubblici. Lo spostamento, a prescindere poi dalla città in cui si vive, è un qualcosa di personale, molto è determinato dalle proprie esigenze, lavorative e non, dagli spazi da dover percorrere, dalle abitudini essenziali, quindi molte delle prospettive evidenziate vanno a favore di un più esteso margine di scelta per i lettori. In ogni caso una decisione orientata verso mezzi pubblici e ancor di più verso mezzi a consumi ridotti è una scelta ragionata e corretta se si vuole lasciare ai propri figli un mondo migliore in cui poter vivere. Città metropolitane con milioni di abitanti come Torino e Milano necessitano di un sistema di trasporto pubblico proprio per mantenere dei parametri di qualità della vita entro certi margini, evitando il rischio di dover vedere aumentare i livelli delle concentrazioni di sostanze di combustione e simili nell'aria, con notevoli danni per tutti e non solo coloro che si spostano ma anche per i loro figli. La scelta quindi dev'essere presa con la dovuta serietà.

24

La metro

La metro ha tre linee: rossa, verde e gialla; la prima è la più frequentata dai turisti e va dalla stazione centrale fino allo snodo di linea in cui si divide in due direzioni; la verde è quella più periferica e taglia a metà la città arrivando fino agli estremi mentre quella gialla è arriva ai quartieri nordovest e sudest. A Milano non vi è una sola stazione dove è possibile cambiare metro ma ben tre in cui si incontrano due linee per volta; alla fermata Duomo si può cambiare dalla metro gialla alla rossa e viceversa mentre alla fermata Stazione Centrale si intersecano gialla e verde e a Loreto rossa e verde.

34

I bus

Ora parliamo del servizio autobus, filobus e ferrovia leggera: sono presenti due circolari che effettuano l’orario continuato 24 H su 24 e sono il 95 e il 94; i tram passano regolarmente ogni 15 minuti e servono le zone centrali della città. La notte si può usufruire dalle 2.00 alle 5.00 del servizio bus by night per tornare a casa dopo aver fatto le ore piccole. Una cosa interessantissima e soprattutto pubblica è il Radiobus che ci verrà a prendere sotto casa ad un prezzo irrisorio.

Continua la lettura
44

Le biciclette

Poiché Milano è una città fortemente inquinata da smog, i mezzi privati vengono fortemente sconsigliati e la predilizione va a favore delle biciclette che fanno bene alla salute e sono completamente ecologiche. A tal proposito il comune mette a disposizione delle biciclette pubbliche attraverso il cosiddetto “bike sharing”. Si può acquistare un abbonamento negli ATM point a titolo mensile o annuale accedendo così a più di 1500 biciclette per integrare il servizio svolto dai mezzi pubblici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I principali oggetti dimenticati sui mezzi pubblici

I mezzi pubblici, ormai diffusi, anche se con non pochi problemi, permettono alla gente di agevolare i loro movimenti, che la causa sia il lavoro, o un qualsiasi svago. Tutti almeno una volta nella nostra vita abbiamo viaggiato su un mezzo pubblico, e...
Consigli di Viaggio

Come muoversi con i mezzi a Napoli

Napoli è una delle città più belle del mondo. È il capoluogo della Campania e la città più popolosa d'Italia dopo Roma e Milano. È situata in fondo all'omonimo golfo, in una zona famosa in tutto il mondo per la bellezza e la varietà del paesaggio....
Consigli di Viaggio

Come muoversi a Perugia con i trasporti pubblici

Perugia è fra le città italiane con il più alto numero di auto per abitanti. Eppure il il trasporto pubblico nel capoluogo umbro è fra i più efficienti, anche se non viene sfruttato appieno dai residenti e non. In questa breve guida illustrerò come...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il Colosseo con i mezzi pubblici

Roma è una delle mete più ambite dai turisti nazionali, internazionali e mondiali: capitale d'Italia, possiede un patrimonio artistico e culturale tra i più ricchi d'Europa. Tra di essi il più importante è il Colosseo (chiamato così per la sua vicinanza...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il Bicocca Village a Milano

Nel caso in cui ti dovessi trovare a Milano in vacanza o per altri impegni e vorresti fare shopping e non sai dove andare, sei capitato nel posto giusto. Milano è sicuramente una città che possiede ogni tipo di negozio e di comfort, in cui è possibile...
Consigli di Viaggio

Come visitare Vienna muovendosi con i trasporti pubblici

Vienna, la capitale dell'Austria, una città con più di un milione di abitanti; per un turista diventa una difficile impresa muoversi in questa grande metropoli. Come organizzare, allora, una bella escursione per visitare quei luoghi stupendi, muovendosi...
Consigli di Viaggio

I mezzi di trasporto più strani al mondo

La scelta della destinazione di un viaggio o una vacanza, passa anche dalla possibilità una volta in loco di fare a meno dell'automobile spostarsi con i mezzi. Bisogna però fare attenzione perché come recita quel famoso detto: "paese che vai, usanze...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere lo stadio san siro di milano

Lo stadio San Siro di Milano è l' impianto calcistico più importante e capiente d'Italia e quarto in Europa. Originariamente conosciuto dal 1980 come stadio Meazza. Il nome deriva da Giuseppe Meazza, calciatore che giocò tra le due rivali squadre,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.