Molise: itinerari

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Molise, piccola ma suggestiva regione dell'Italia meridionale, vanta la presenza di numerose testimonianze archeologiche di epoca preistorica e preromana oltre che un litorale attrezzato che permette un turismo estivo. Meta ideale per chi è alla ricerca di una vacanza diversa dal solito, a contatto con la bellezza della natura e della cultura che questa regione offre. Attraverso questa breve guida vi segnalerò alcuni itinerari per chi fosse interessato a visitare questo territorio.

27

Occorrente

  • Mappa aggiornata della regione
  • navigatore satellitare
  • macchina fotografica
37

La costa

La costa (bassa e sabbiosa) del Molise si estende per oltre 35 km. Il centro balneare più rinomato è Termoli, conosciuto per l'ampiezza delle sue spiagge oltre che per l'acqua limpida. Chi ama la vela e gli sport acquatici non può fare a meno di visitare la spiaggia di Rio Vivo, a sud. Altri lidi minori, ma non per questo meno interessanti, sono Marina di Montenero, Petacciato (questo territorio, nonostante la presenza di molti stabilimenti balneari, è rimasto integro e naturale) e Campomarino. Quest'ultimo è noto per la sua spiaggia finissima ed il mare cristallino caratterizzato però, al contempo, dalla presenza di numerosi alberghi, ristoranti e impianti sportivi.

47

Arte e storia

Il turismo culturale, legato all'interesse per l'arte e la storia, riguarda in particolare le città di Isernia e Campobasso. Quest'ultima è conosciuta per il meraviglioso borgo medievale, le mumerose chiese romaniche e il castello di Monforte oltre che per il Museo Provinciale Sannitico. Isernia invece è nota per la Cattedrale e la Fontana Fraterna. Oltre alle due città principali ci sono anche centri minori ma caratteristici tra i quali ricordiamo Agnone (di origine sannitica) e Capracotta (meta ideale anche per il turismo invernale).

Continua la lettura
57

Luoghi religiosi

Oltre al turismo artistico e balneare in Molise numerosi sono i luoghi religiosi e questo è testimoniato dalla presenza di un alto numero di edifici quali chiese e cattedrali. A Campobasso è ubicato il santuario dedicato alla Madonna del Monte. Il convento dei frati Cappuccini di Sant'Elia è posizionato all'entrata della città di Pianisi ed è ricordato perché in tale luogo ha soggiornato Padre Pio durante la sua giovinezza.

67

La montagna

L'Appennino Molisano, formato da le Mainarde, il Matese e l'Alto Molise, è ricco di vegetazione intatta e di sorgenti d'acqua pura che rendono il paesaggio un vero e proprio patrimonio naturale. In questi luoghi di montagna è praticato il turismo invernale (sciistico principalmente). Da non dimenticare a tal proposito è anche Capracotta, attrezzata stazione sciistica per lo sci da fondo.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Cosa visitare in Molise

Il Molise, penultima regione italiana per estensione e popolazione, si trova tra la dorsale appenninica ed il Mar Adriatico. Probabilmente, non ha mai ottenuto i giusti riconoscimenti. Dai paesaggi incontaminati, tipicamente montuosi e collinari, è ricco...
Italia

Molise: una regione da scoprire

Seconda regione più piccola d'Italia, subito dopo la Valle d'Aosta, interposta tra l'Abruzzo e la Puglia, il Molise: una regione da scoprire. Non tutti sanno che questa regione è uno scrigno di tesori ambientali e culturali di notevole pregio, dalle...
Italia

Itinerari enogastronomici in Veneto

Il Veneto è una regione particolarmente affascinante per la presenza di itinerari enogastronomici molto interessanti ed eterogenei. Alla varietà di paesaggi corrisponde infatti una grande ricchezza di prodotti gastronomici e di vini che meritano di...
Italia

Itinerari enogastronomici in Puglia

La Puglia è una regione che attrae milioni di visitatori ogni anno. Questa terra infatti, oltre ad offrire paesaggi mozzafiato, è particolarmente apprezzata per i numerosi prodotti tipici che è possibile assaporare. Dall'olio d'oliva alle classiche...
Italia

Itinerari enogastronomici in Lombardia

Nel ricchissimo panorama della cucina regionale della Lombardia uno degli itinerari enogastronomici che merita sicuramente attenzione è quello dei ristoranti e agriturismi nella Bassa Padana, in particolare nella provincia di Mantova. All'interno di...
Italia

Itinerari: Mantova e dintorni

Un tempo la città di Mantova era una capitale europea a tutti gli effetti, dove cultura e arte s'incontravano per dar vita ad una città dalla bellezza unica. Ancora oggi la città conserva queste antiche vestigia e camminando per le sue vie è possibile...
Italia

Itinerari trekking: Albenga e Savona

La bellezza della Liguria è rappresentata dalla sua offerta naturale poiché, in un'area "delimitata", coniuga mare e montagna, dando la possibilità di dedicarsi a giornate di totale relax sulla spiaggia e a momenti di sport e di scoperta della bellezza...
Italia

Itinerari da visitare sul Lago Maggiore

Aver la possibilità di rilassarsi in luoghi belli e e suggestivi è un po' il sogno e il desiderio di tutti. Per essere sicuri di trovare dei posti suggestivi è vivamente suggerita l'Europa in quanto il vecchio continente attira a sé milioni di turisti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.