Montreal: i 5 musei da non perdere

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Montreal è la seconda città del Canada per importanza e prestigio dopo la capitale Toronto. Situata nel sud-est dello Stato, questa città gode di meraviglie e curiosità. Dalla fanatica ossessione per l'hockey sul ghiaccio alla passione per la Pepsi-cola, Montreal è una città da non perdere anche per i suoi musei. Ecco i 5 musei da visitare a Montreal, una guida utile per la vostra permanenza canadese. Se siete rimasti delusi dai musei di Toronto, all'intrattenimento di Ottawa allora adesso è il momento di spostarsi a Montreal e godersi un tour coi fiocchi. Cercate di scegliere la stagione meno fredda perché le temperature si abbassano davvero molto ma in ogni caso create una scaletta con i musei da visitare e alle prime 5 posizioni inserite i luoghi che seguono. Non ve ne pentirete.

27

Il museo delle belle arti

Questo è uno dei musei più belli e ricchi di Montreal. Organizzato nel suo interno, questo museo gode di una collezione di artisti davvero eterogenea. Si parla di Picasso, Wharol, Monet, Dalì e moltissimi altri. Non è difficile da trovare ma non offre il parcheggio interno per cui oltre ai 25 dollari canadesi vanno aggiunti quelli per il parcheggio nei dintorni del museo.

37

Il Barbie Expo

Questo expo si trova all'interno di un centro commerciale ed è uno dei luoghi più divertenti e piacevoli da visitare soprattutto in compagnia dei propri figli. Una visita di circa due ore, ben organizzata seppure molto affollata, una chicca per le amanti del mondo Barbie, questo expo gode di una grande collezione di Barbie celebrità, non esitate a fare foto e di provare le postazioni interattive.

Continua la lettura
47

Il museo ebraico

Una delle culture radicate nella città è quella ebraica e questo museo consta di un tour di un paio di ore, a piedi, in cui si rivive la storia ebraica e la cultura nonché le difficoltà del periodico e parte della loro storia economica nella città di Montreal.

57

La Biosfera

Situato in uno sei punti strategici della città è un'ottima idea per ripararsi dal freddo rimanendo a contatto con la natura, con l'ambiente e con la scienza ripercorrendo con immagini e video a 360 gradi l'alternarsi delle stagioni e il rispetto per l'ambiente. Il museo è molto bello e interessante sia per grandi che per bambini ed è affascinante anche dal punto di vista architettonico.

67

Il museo del Redpath

Gratuito sia per grandi che per piccoli, questo museo vale davvero la pena di essere visitato. Non solo è facile da raggiungere e comodo anche per le scolaresche, è ricco di cultura, di ogni tipo. Da dinosauri ai fossili, alle pietre e le mummie egizie. Che dire? Tre piani di storia e cultura di diverse epoche.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Praga: i 5 musei da non perdere

Praga, capitale della Repubblica Ceca è una delle città più suggestive d'Europa, affascinante e sopratutto non molto costosa, infatti i biglietti dei musei che visiterete sono economici!Chiamata anche la "città magica", Praga possiede una storia singolare...
Consigli di Viaggio

San Francisco: i musei da non perdere

Welcome to San Francisco! San Francisco è una delle città più popolose d'America, è situata sulla West Coast e fa parte dello Stato della California. È una popolare meta di molti turisti internazionali, ed è conosciuta soprattutto per la sua fresca...
Consigli di Viaggio

Manchester: i 5 musei da non perdere

Manchester è un'interessante citta del nord-ovest dell'Inghilterra. Certamente famosa per il calcio e per la musica, questa città ha la sua importanza anche dal punto di vista storico e culturale. Si tratta di una città non grandissima, in cui storia...
Consigli di Viaggio

Città del Messico: i musei da non perdere

Città del Messico è una capitale che offre numerose attrazioni con le sue 300 colonias, il centro storico, i suoi importantissimi musei, i siti archeologici. Infatti chi visita Città del Messico non può assolutamente perdere l'occasione di fare un...
Consigli di Viaggio

Principato di Monaco: i musei da non perdere

Tutti abbiamo sentito parlare almeno una volta del Principato di Monaco. Abbiamo assistito sicuramente allo spettacolare Gran Premio di Formula Uno che si svolge nel suo quartiere più famoso: Monte Carlo. Tutti abbiamo visto, almeno in TV, nel periodo...
Consigli di Viaggio

Rotterdam: i musei più belli

Rotterdam è la seconda città dei Paesi Bassi dopo la capitale Amsterdam. Si tratta di una città molto affascinante, come quasi tutte le città percorse da un fiume ed è anche un luogo ricco di storia. Nel 2001, infatti, fu nominata Capitale Europea...
Consigli di Viaggio

Roma: alla scoperta dei Musei Vaticani

Se esiste una città che custodisce millenni di ricchezza storica e culturale, quella è la città di Roma. La capitale d'Italia è da sempre un perno della cultura del vecchio continente. Roma è il frutto di millenni di conquiste, successi e progresso....
Consigli di Viaggio

Belgio: guida ai migliori musei

Il Belgio è una nazione dell'Europa Occidentale particolarmente famosa per le sue meravigliose città medievali per l'architettura rinascimentale e soprattutto per essere la sede dell'Unione Europea e della NATO. La sua capitale, Bruxelles, è una città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.