Motivi per cui preferire un ostello

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si parte per un viaggio, che sia soltanto un weekend o un bel mese in giro per il mondo, le opzioni di scelta per una sistemazione per la notte sono ormai moltissime: dagli hotel di alto livello fino a quelli due stelle, dai bed and breakfast fino a campeggi, pensioni e anche appartamenti o stanze affittate a poche decine di euro. Ognuno può scegliere la struttura che preferisce, in base al proprio budget e al tipo di vacanza che si vuole intraprendere. Naturalmente poi ci sono gli ostelli, un tempo considerati luoghi solo per giovani o viaggiatori "zaino in spalla", ma che ultimamente offrono diversi tipi di soluzioni, spesso a basso costo. Ecco un'utile guida con 5 buoni motivi per cui preferire un ostello.

26

E' economico

Il primo motivo per preferire un ostello riguarda naturalmente il lato economico: dormire in ostello fa risparmiare e non è vero che bisogna per forza condividere la stanza con sei, otto o dieci persone. Molti ostelli sono dotati anche di stanze doppie o singole, con bagno privato: non hanno nulla da invidiare ad un hotel tre stelle!

36

Permette di fare amicizia

Il secondo motivo, molto amato dalla clientela più giovane, per preferire un ostello è che esso permette di fare amicizia. Queste strutture nacquero proprio per i viaggiatori solitari che volevano un posto confortevole dove dormire la notte, a prezzi non esagerati. Oggi gli ostelli sono scelti da centinaia di migliaia di ragazzi e ragazze provenienti da tutto il mondo e permettono un bellissimo scambio culturale.

Continua la lettura
46

L'atmosfera è accogliente e amichevole

È molto raro che i recepcionist di un ostello siano sgarbati e altezzosi: in ostello l'atmosfera è accogliente e amichevole, per far sentire tutti a proprio agio. Anche lo staff è solitamente molto giovane e questo permetterà ai viaggiatori di sentirsi come a casa.

56

Le aree comuni sono ampie e spaziose

Se si ha voglia di leggere un buon libro, giocare a carte, navigare in internet o sorseggiare un infuso, questo sarà possibile nelle aree comuni dell'ostello, solitamente molto ampie, spaziose e piene di comodi tavoli o divani. Spesso gli ostelli mettono anche a disposizione giochi da tavola o libri in molte lingue diverse: il tutto sempre in modo completamente gratuito.

66

Fornisce mappe, informazioni, wi-fi e pasti gratuitamente

L'ultimo motivo per preferire un ostello riguarda i servizi che esso offre: fornisce mappe, informazioni e colazioni sempre comprese nella tariffa della notte, nonché wi-fi ad alta velocità ed utilizzabile praticamene in tutta la struttura. Inoltre lo staff saprà consigliare su tutte le attività più interessanti da svolgere nella città prescelta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

I migliori ostelli a Berlino

Berlino è una delle capitali europee più affascinanti. Dal passato tristemente noto, che la rende un luogo di grande interesse storico-culturale, oggi è una città vivace e piena di vita, particolarmente ambita dai giovani viaggiatori. Meta perfetta...
Europa

I 10 migliori ostelli della gioventù a Berlino

La guida che svilupperemo nei tre passi che seguiranno si sposterà idealmente nella capitale tedesca: Berlino. Infatti, vi indicheremo i 10 migliori ostelli della gioventù a Berlino. Cominciamo questo percorso interessante.Quando si va a Berlino bisogna...
Italia

I migliori ostelli a Milano

Milano è una delle città piu belle della nostra penisola. Grande, multi culturale e ricca di cose da fare e da visitare. Insomma: un luogo che, se non avete mai visitato, dovete fare! Allo stesso tempo, però, si tratta di una città abbastanza costosa....
Europa

I 10 migliori ostelli della gioventù ad Amsterdam

Amsterdam è una delle mete europee più amata da giovani e giovanissimi. Ad attirare sono soprattutto i locali e la possibilità di divertirsi senza freni. Non bisogna, però, dimenticarsi che Amsterdam è anche ricca di storia e cultura, con i numerosi...
Europa

I migliori ostelli a Copenhagen

Organizzare un viaggio non è semplice, si cerca sempre di ottenere il meglio risparmiando, guadagnando il maggior numero di comfort, mangiando bene e facendo anche i conti con il pernottamento. Copenhagen è una delle capitali nord europee che attraggono...
America del Nord e Centrale

I migliori ostelli a New York

Trovare un alloggio economico e ben situato a New York non è semplice. Gli ostelli possono essere una buona soluzione per soggiornare a prezzi contenuti senza allontanarsi dal centro. Questa guida vi aiuterà a districarvi tra le centinaia di proposte...
Italia

I 10 migliori ostelli della gioventù a Roma

Roma è la città eterna, ed oltre a essere una città piena di storia è anche una città magnifica da visitare ed la meta ideale per programmare un bel week end. I suoi monumenti sono qualcosa di spettacolare, ma anche le campagne ed i paesini limitrofi,...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in danimarca

La Danimarca potrà essere la più piccola nazione scandinava, ma è veramente molto bella. Assomiglia alla Svezia e alla Norvegia per le politiche sociali, e al resto d'Europa per il prezzo degli alimenti e delle imposte. È una via di mezzo tra i suoi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.