N'Djamena: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

N'Djamena è la capitale del Ciad, situata sulle rive del fiume Chari, al confine con il Camerun. La città, nonostante abbia subito numerose vicissitudini, è stata in grado di conservare una propria personalità e le proprie tradizioni, offrendo al visitatore un discreto numero di attrattive e luoghi caratteristici da vedere. La sua tradizione unisce la cultura africana e quella araba e per questo motivo è molto apprezzata e incuriosisce un gran numero di turisti. Dunque vediamo cosa visitare a N'Djamena.

25

La storia

Il suo nome deriva dall'arabo Am Djamena, ovvero "il luogo in cui ci si riposa". Con il nome di Fort-Lamy, la città fu fondata nel 1900 dai francesi, che vi rimasero come colonizzatori fino al 1960, anno in cui riuscì ad ottenre l'indipendenza. Nel 1973 assunse il nome che porta ancora oggi. Attualmente N'Djamena conta poco meno di un milione di abitanti e nel 2009 è stata nominata Capitale della Cultura Islamica. La città è stata più volte interessata da guerre civili che hanno ridotto sensibilmente le sue testimonianze storico-artistiche. Non dobbiamo inoltre dimenticare che essa subì un duro bombardamento da parte dell'esercito tedesco durante la seconda guerra mondiale.

35

Il centro e la periferia

Al centro della città si trovano la Moschea e i minareti, ma sono presenti anche numerosi luoghi di culto cristiani. Uno fra tutti, la cattedrale di Notre-Dame, la quale testimonia la vitalità religiosa della città. Nella periferia di N'Djamena si trova il Museo Nazionale.

Continua la lettura
45

Il mercato e i villaggi

Lungo le vie della capitale è molto facile incrociare musicisti arabi. Il Grand Marché è il mercato principale, centro economico della città, dove vengono venduti i prodotti tipici tra cui bestiame, cereali, sale e datteri. L'economia della città infatti si basa sul commercio e sulla lavorazione della carne. Al nord di N'Djamene si trovano due villaggi molto caratteristici: Gaoui, un tempo capitale del popolo Sao, e Douguia. Da qui ci si può spostare in barca e fare il giro del fiume, ammirando la grande varietà di specie animali che lo popolano.

55

Le vie di comunicazione e le scuole

La rete dei trasporti della capitale non è molto sviluppata. La viabilità interna è costituita da strade non asfaltate, alcune percorribili soltanto a piedi. Non esistono trasporti pubblici, ma ci si può spostare utilizzando i taxi oppure i minibus. Il "N'Djamena International Airport", alla periferia nord della città, collega questa con le principali città europee. Inoltre nella città vi sono scuole di amministrazione e di veterinaria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Pretoria: cosa vedere

Pretoria, capitale del Sud Africa. Insieme a Città del Capo e Bloemfontein è anche una delle città più importanti di questo stato sud africano. È la capitale amministrativa del Sud Africa, ma anche una meta ambita da numerosi turisti. Questo perché...
Africa

Moroni: cosa vedere

Sono tanti i preparativi per un viaggio. Fra questi, spesso si ha il dubbio di cosa vale davvero la pena vedere nella meta prescelta. Questa breve guida ci indicherà i luoghi più interessanti di Moroni. Si tratta della capitale dell’Unione delle Comore....
Africa

Kinshasa: cosa vedere

Kinshasa è la capitale della Repubblica Democratica del Congo, il Paese con il più ampio bacino fluviale del mondo, ricco di foreste equatoriali e savane. I duecento popoli che vivono nella nazione centroafricana fanno di questa città di circa otto...
Africa

Ouagadougou: cosa vedere

Andare a visitare Ouagadougou, la capitale del Burkina Faso, è una esperienza emozionante nonché istruttiva per le sue bellezze naturali da vedere e che offre i suoi centri culturali come il Museo Nazionale. La lingua ufficiale è il francese, ma esistono...
Africa

Il Marocco in auto: cosa vedere

Il Marocco è una destinazione eccellente per fare un viaggio in auto, poiché ricchissima di luoghi da vedere, anche se i mezzi di comunicazione spesso non sono abbastanza organizzati per poter permettere di seguire l'itinerario che ci si prefissa. Per...
Africa

Cosa vedere e fare durante un viaggio in Africa

L'Africa, è un continente a forma di cuore, che nella sua forma cela tutta la sua essenza. Infatti chiunque visiti questo straordinario continente, vi lascia un pezzo del proprio cuore. L'Africa è: tramonti infuocati, natura selvaggia, cieli immensi...
Africa

Gabon: cosa vedere

Il Gabon è uno stato ricco di spunti interessanti per passare una vacanza avventurosa e diversa dalle solite. Vediamo insieme quindi, cosa vedere nel Gabon, attraverso questa guida affronteremo un viaggio virtuale alla sua scoperta, esplorando i luoghi...
Africa

Senegal: cosa vedere

Se avete voglia di scoprire un paese davvero sorprendente per usi, costumi e scenari mozzafiato, potete recarvi in Senegal. Si tratta infatti, di un luogo davvero unico ed affascinante, difficile da trovare in altri paesi del mondo, sia per quello che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.