Nashville: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se abbiamo bisogno di rilassarci e staccare la spina dopo un lungo periodo di lavoro, potremo pensare di organizzare una bellissima vacanza, visitando un posto nuovo. Tuttavia per riuscire a godere appieno del nostro viaggio dovremo riuscire ad organizzarlo in maniera perfetta, in questo modo una volta giunti sul posto non dovremo fare altro che seguire il nostro programma di viaggio e goderci le bellezze che ha da offrirci la destinazione che abbiamo scelto. Per creare un programma di viaggio perfetto potremo cercare su internet tutte le informazioni sulla nostra meta, all'interno delle moltissime guide presenti. Nei passi successivi, in particolare, vedremo cosa visitare durante un viaggio nella bellissima Nashville.

25

Occorrente

  • Voglia di viaggiare
35

West End

Innanzitutto se amiamo il tema musicale, dovremo andare nella zona del West End, dove potremo trovare la Music Row, sede della case discografiche, di promoter, di agenti e di manager, che si occupano dell'industria della musica country della città. Sempre in questa zona potremo visitare l'Elliston Place, il Centennial Park, dove troveremo una riproduzione del Partenone ed il campus della Vanderbilt University, costruito nel 1833 ed oggi frequentato da oltre 12.000 studenti. Tutta questa zona è caratterizzata dalla presenza di tante zone verdi e di giardini, dove si ci può rilassare.

45

Music Valley

Se ci spostiamo a 16 Km circa da Downtown, troveremo la Music Valley una zona turistica dove ci sono svariate attrazioni, come ad esempio: l'Opry Mills Mall, dove al suo interno c'è un maxi cinema (IMAX) e ristoranti a tema, il Music City Wax Museum dove si trovano tanti personaggi della musica country, tutti di cera, la Grand Ole Opry House un edificio che organizza degli spettacoli il venerdì ed il sabato in occasione del Grand Ole Opry ed infine la Gibson Bluegrass Showcase, una fabbrica dove potremo guardare la realizzazione di mandolini, di banjo e soprattutto delle famosissime chitarre Gibson.

Continua la lettura
55

Downtown, Printers Alley, Riverfront, Cucumberland River.

Infine non potremo assolutamente perdere Downtown, famosissima zona degli affari di 2nd Ave, pieno di ristoranti, negozi, e locali notturni ed a soli due isolati verso ovest, la Printers Alley, una piccolissima via fatta di ciottoli. Rechiamoci anche ai corsi di Riverfront e di Cucumberland River, dove passeggiando potremo ammirare Fort Nashborough, una ricostruzione degli anni '30 della città e dopo al molo, dove i taxi fluviali, salpano per andare alla Music Hall. Se vogliamo informarci sulla storia musicale della città, dovremo andare al Country Music Hall of Fame & Museum, dove ci sono tanti cimeli come ad esempio l'abito da cocktail di Patsy Cline, la cadillac dorata di Elvis Presley, la chitarra di Johnny Cash e tante altre cose.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Tennessee: cosa visitare

Il Tennessee è conosciuto con il soprannome di Stato del Volontario in quanto nel 1812 i suoi soladati volontari ebbero grande importanza nella battaglia di New Orleans.Le attrazioni più amate del Tennessee sono sparse in tutto lo stato, da Memphis...
America del Nord e Centrale

Come visitare Monterey In California

Se trascorrerete le vostre prossime vacanze in California, potreste visitare Monterey. È una deliziosa, vivace e dinamica cittadina. Si trova a nord di Los Angeles e si affaccia sull'Oceano Pacifico. Nel visitare Monterey in California scoprirete che...
America del Nord e Centrale

Virginia: cosa visitare

La Virginia è uno stato degli Stati Uniti, fondato nel 1607. Ciò la rende una delle prime colonie che furono fondate, nonché uno dei luoghi più affascinanti da visitare di tutta l'America. Se voleste organizzare un viaggio per la Virginia ma non sapete...
America del Nord e Centrale

Come e cosa visitare a Fort Worth in Texas

La città di Fort Worth si trova negli Stati Uniti ed è il capoluogo della contea di Tarrant che fa parte del Texas. È una città ricca di attrazione che non si possono non visitare una volta arrivati in città. Con la stagione estiva che è ormai alle...
America del Nord e Centrale

Come e cosa visitare in Connecticut

Hai deciso di intraprendere uno straordinario e indimenticabile viaggio nel Connecticut, negli Stati Uniti d'America? In questa guida ti aiuterò a scoprire le curiosità e le tante cose meravigliose da visitare di questo stato, che si trova nella parte...
America del Nord e Centrale

Stati Uniti: itinerario coast to coast

Tra i sogni nel cassetto, di sicuro quasi tutti hanno desiderato mettere piede almeno una volta nella vita nel paese più amato da tutti: stiamo parlando proprio degli Stati Uniti d' America. Per godersi un viaggio negli Stati Uniti nello stile "coast...
America del Nord e Centrale

Harrisburg: cosa visitare

Prima di partire per un viaggio, è essenziale essere in possesso di una serie di informazioni che ci consentano di goderci nel migliore dei modi la nostra vacanza. Per riuscire a creare un programma di viaggio dovremo reperire delle informazioni relative...
America del Nord e Centrale

I posti più belli da visitare in America

Stai programmando la tua vacanza ideale in un posto fantastico come l'America per la prossima estate ma non sai cosa visitare? La verità è che l'America è così piena di posti fantastici, panorami naturali e urbani spettacolari che scegliere i migliori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.