New York: i musei da non perdere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

New York, la città che non dorme mai e che regala emozioni incredibili è meta, ogni anno, di numerosi turisti. Ma cos'è che la rende così affascinante? Saranno le mille luci o il suo aspetto scenografico che, non a caso la rende versatile all'ambientazione di moltissimi film. In questa guida però, ci soffermeremo più che altro sulla vita culturale newyorkese e vi illustrerò quali sono i musei che non potete assolutamente perdere se siete in visita nella grande mela.

26

Guggenheim

Uno dei più celebri musei newyorkesi è, molto probabilmente, il Guggenheim museum. Venne fondato nel 1937 e la sua sede, progettata dall'altrettanto celebre architetto Frank Lloyd Wright, e orientato, almeno in un primo momento, all'esposizione delle avanguardie, ospita attualmente moltissime opere di arte moderna. Al suo interno, infatti, trovano luogo le opere di astrattisti quali, per citare i più famosi, Kandinskij e Mondrian.

36

Metropolitan Museum of Art

L'altro celebre ed imperdibile museo è, senza ombra di dubbio, il Metropolitan Museum of Art. La collezione di questo museo contiene più di due milioni di opere d'arte che spaziano dall'età classica all'era moderna. Inoltre, raccoglie al suo interno, numerose opere d'arte di culture e civiltà differenti; dall'antico Egitto, alla Grecia, fino all'India collezionando, inoltre, anche moltissime opere delle civiltà islamiche ed asiatiche. Imperdibili anche le ricostruzioni dell'antica Roma e, per gli appassionati di musica, le esposizioni di strumenti musicali.

Continua la lettura
46

The Cloisters

Un altro imperdibile museo è il Cloisters. Questo museo è situato sull'isola di Manhattan ed è una sede del Metropolitan Museum of Art. In questa sede, dall'architettura particolare in quanto realizzata con parti di chiese e monasteri provenienti dall'Europa, troverete un'ampia collezione interessantissima riguardante tutto il periodo medievale.

56

MoMa

Il MoMa, Museum of Modern Art, è uno dei musei più importanti al mondo riguardanti l'età moderna. La sua collezione è imperdibile; fotografia, scultura, disegno, pittura, film ed opere multimediali si trovano a convivere in un connubio architettonico eccezionale. Infatti l'intera collezione è ospitata in un edificio dal gusto architettonico incomparabile. Altro aspetto interessante è legato alla biblioteca del museo che conta la presenza di ben 300.000 libri e periodici.

66

New York City Fire Museum

Forse meno famoso, ma non meno interessante, è il New York City Fire Museum. Il museo in questione sorge in una caserma dei pompieri dismessa ed ospita un interessante percorso con esposizioni permanenti relative proprio ai loro servizi prestati per la comunità newyorkese, dal più antico ai più recenti, come, ad esempio, quello prestato per l'attentato al World Trade Center dell'undici settembre.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare New York in pochi giorni

New York è una delle mete più desiderate dai viaggiatori di tutto il mondo. Ciò perché New York non è una semplice metropoli moderna, ma è una vera mecca per tutti coloro che per secoli sono andati alla ricerca di un futuro migliore e di una possibilità...
Consigli di Viaggio

I ristoranti più suggestivi di New York

New York in proporzione alla sua grandezza vanta anche numerosi store, e soprattutto ristoranti molto rinomati e famosi in tutto il mondo. Tra questi, ce ne sono alcuni noti ed altri a dir poco particolari che sono quindi da visitare in occasione di un...
Consigli di Viaggio

Come risparmiare a New York

New York è certamente una delle città più famose al mondo e una delle mete più ambite. Essendo una città d'oltreoceano e con un certo tenore di vita, può però sembrare davvero irraggiungibile. In questa guida verrà illustrato come è possibile...
Consigli di Viaggio

10 consigli per emigrare a New York

Si dice che New York non sia la città più facile in cui vivere, tanto più se siamo nati e cresciuti in una realtà completamente diversa come può essere quella italiana. Ma questo non è assolutamente un tentativo mirato a scoraggiarvi, tutt'altro,...
Consigli di Viaggio

Metro di New York: come muoversi

La metropolitana è solitamente il mezzo più veloce per muoversi in una città in modo da evitare il traffico e di potersi spostare rapidamente anche con condizioni meteo non molto buone. Più una città è grande e trafficata maggiori saranno i disagi...
Consigli di Viaggio

Come muoversi dall'aeroporto di New York

La città chiamata anche "la grande mela", nonché città più grande degli Stati uniti, è proprio New York. Questa coinvolgente metropoli, con i suoi grattacieli e le sue vetrine ha fatto sognare milioni e milioni di persone. Recarsi a New York è...
Consigli di Viaggio

5 luoghi famosi per lo shopping a New York

New York. Una delle più belle e famose città al mondo, è il sogno di molti turisti che sperano di poterla visitare almeno una volta nella vita. Basti pensare al fatto che nel 2014 ha ottenuto il record di circa 56 milioni di visitatori per farsi un'idea...
Consigli di Viaggio

Natale a New York: i principali eventi

Il periodo natalizio è il momento più bello dell'anno. Il miglio posto dove trascorrerlo è proprio New York. Andremo a vedere insieme quali sono i principali eventi a cui potrete assistere nella grande mela a natale. Già solo guardare le vetrine natalizie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.