New York in 10 giorni

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Viaggiare equivale sempre ad ampliare i propri orizzonti, ma quando si visitano gli Stati Uniti qualcosa scatta maggiormente, si cambia il proprio modo di ragionare, di comportarsi... Si diventa diversi, e forse migliori. Ovviamente per molti la principale, e quasi obbligatoria, tappa negli States è New York, la Grande Mela, la città che non dorme mai, la città dai mille volti. Visitarla e godersela in 10 giorni è un'ardua impresa, ma non impossibile. Ovviamente per viverla appieno non basterebbe una vita, ma questa breve guida vi darà consigli su come sfruttare al massimo il tempo se ne avete poco, e vi suggerirà cosa assolutamente non potete rischiare di perdervi!

24

Central Park

Il primo giorno potete iniziare con il visitare Central Park, con i suoi verdi spazi sconfinati e sorprendenti. Per vederlo tutto ci vorrebbero quasi due giornate, ma un giro veloce vi darà già l'idea di quanto questo parco sia amato e frequentato dai Newyorkesi di ogni tipo! Spostatevi ora verso Times Square, fermandovi lungo il tragitto a fare un po' di shopping nei negozi lì intorno. Se la vocazione giornaliera è naturalistica, si può concludere il primo giorno con un giro allo zoo, vicino al Central Park, prima di una cena nei vari ristorantini che troverete un po' ovunque.

34

Top of the Rock

Il secondo giorno fate tappa al Top of the Rock, dove il panorama sull'intera città vi lascerà senza parole. Inoltre vedendo l'isola dall'alto avrete un'idea generale di come è strutturata la città e di come potervi movere per vedere tutte le varie attrazioni ottimizzando i tempi! Dedicate il terzo giorno alla cultura: MOMA e National Museum sono dei must. Il quarto ed il quinto invece andrebbero destinati alla Downtown: China town, Little Italy, Brooklyn Bridge e Manhattan Bridge vi resteranno impressi nella mente per sempre. Piacevole è il giro in barca sull'Hudson, Staten Island e la vista della Statua della Libertà. Da non perdersi anche: Madison Square Garden, Ground Zero, Metropolitan Museum, Museo di Storia Naturale, Wall Street, St Patrick Cathedral, Rockfeller Centre e, se le disponibilità economiche lo permettono, anche uno dei tour in elicottero offerti a Manhattan.

Continua la lettura
44

Mostre di ogni tipo

Trovandosi a New York, è chiaro che incontrare qualche star internazionale, qualche set cinematografico ed imbattersi in mostre di ogni tipo sarà molto probabile: sfruttate queste occasioni (anche con un po' di faccia tosta per gli autografi)! I consigli che occorre dare riguardano il muoversi in metropolitana, acquistare in grandi quantità bottiglie di acqua in supermercati, per evitare salassi ai bar o nei ristoranti e utilizzare per i pagamenti delle carte di credito o prepagate. Ricordate che la mancia è obbligatoria!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Le spiagge più belle di New York

In questo articolo vorrei parlarvi delle spiagge più belle di New York.Per gli appassionati dei viaggi all'estero New York rappresenta una meta molto amata ed apprezzata da tutti.New York si trova sulla costa orientale degli Stati Uniti, e si affaccia...
America del Nord e Centrale

5 consigli per organizzare un viaggio a New York

L'estate è ormai arrivata ed è ora di prenotare un viaggio per rilassarsi un po' dalla frenetica vita di ogni giorno. Molte sono le destinazioni disponibili al mondo ma ci sono alcune che sono veramente uniche al mondo, una di questa è la città di...
America del Nord e Centrale

Come scegliere un hotel a New York

New York, la Grande Mela, è il sogno di tanti turisti. La città affascina per la sua struttura, i quartieri fantasmagorici, le strade scintillanti ricche di luci, suoni e di colori, di grandi magazzini e di musei interessanti. Per visitare New York...
America del Nord e Centrale

Come visitare New York

New York, New York: la Città che non dorme mai. La Grande Mela è probabilmente la più importante non capitale al mondo (la capitale degli Stati Uniti è infatti Washington D. C., la capitale dell'omonimo stato di New York è Albany), la città che...
America del Nord e Centrale

Shopping a New York: i migliori negozi

Ci sono tantissimi motivi per visitare New York. È una città viva, ricca di movida, locali notturni, attrazioni di tutti i generi per tutti i turisti e parecchi negozi per lo shopping. Lo shopping a New York infatti è uno dei tanti motivi che ogni...
America del Nord e Centrale

Come organizzare un viaggio a New York

New York è una città semplicemente fantastica, perfetta per coppie, famiglie, artisti in cerca di fortuna. Grandissima e multietnica, è piena di attrazioni e musei da visitare. Proprio per questo, organizzare un viaggio nella Grande Mela può essere...
America del Nord e Centrale

New York: le maggiori manifestazioni invernali

Se avete deciso di fare un viaggio a New York, non possiamo che complimentarci per l'ottima scelta. La "grande mela" è una città che va visitata almeno una volta nella vita, di quelle che non si riescono a dimenticare. Ogni periodo è ideale per un...
America del Nord e Centrale

10 motivi per trasferirsi a New York

Sono diversi i motivi per trasferirsi nella Grande Mela, nella bellissima e pittoresca New York e quindi ne esamineremo 10, per non esagerare troppo e per cercare di far inquadrare al lettore quali sono i reali motivi per scegliere di vivere nella città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.