Oporto: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Porto (in italiano chiamata anche Oporto) è situata sul lato settentrionale del fiume Douro ed è la terza città del Portogallo per dimensioni. La città è conosciuta in particolare per l'omonimo vino, distribuito e consumato in tutto il mondo, e per gli innumerevoli ponti che uniscono le due rive del fiume. La città si rende però molto apprezzabile anche e soprattutto per la pittoresca rete di vicoli e viuzze che fanno del centro storico un luogo molto caratteristico. Non è un caso che il quartiere Ribeira, di origine medioevale, sia diventato Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. La città di Oporto offre quindi molte attrattive di indubbio interesse: vediamo quindi cosa fare e vedere in questa caratteristica cittadina portoghese.

26

Come arrivare a Oporto? Fortunatamente si tratta di una delle città portoghesi più facilmente raggiungibili dall'Italia con l'aereo. L'aeroporto internazionale Francisco Sa Carniero è infatti collegato con Milano, Roma e Bologna da voli diretti, anche se non giornalieri, anche con compagnie low cost. Prenotando con il dovuto anticipo troverete biglietti a/r a poco più di 50€ a persona. L'aeroporto è situato a circa 11 chilometri dal centro della città, il modo più pratico per raggiungerlo è con la metro, prendendo la linea viola. La corsa dura circa mezz'ora (da e/o per il centro), il biglietto costa circa € 1,85 (il prezzo può variare a seconda della destinazione) ed è acquistabile tramite le biglietterie automatiche. Vi sono anche molti autobus che conducono in centro, ma se non conoscete bene la città la metro è senz'altro più pratica. In alternativa, una corsa in taxi vi costerà tra i 20 e i 30€. Oporto è raggiungibile anche in treno, opzione utile per chi magari si trova a Lisbona e desidera visitare entrambe le città. I collegamenti ferroviari sono frequenti, durano all'incirca 3 ore ed il prezzo è piuttosto contenuto (circa 25€ a tratta). Per maggiori informazioni su orari e costi e per effettuare una prenotazione visitate questo sito internet (disponibile anche in inglese) http://www.cp.pt/passageiros/en/.

36

Cosa vedere a Oporto? La vostra visita alla città potrebbe partire dalle rive del fiume Douro, nei dintorni del ponte Luís, che costituisce un po' il simbolo della città e che fu progettato da Gustave Eiffel (ben più noto per l'omonima torre parigina). Qui potrete addentrarvi tra le piccole vie risalenti l'epoca medioevale. Tra i principali luoghi di interesse di Oporto segnaliamo in primis la chiesa di Clérigos e l'annessa torre, posizionate entrambe sul punto più alto della città vecchia e da cui si può godere di uno splendido panorama. La torre fu progettata dall'italiano Niccolò Nasoni nella seconda metà del XVIII secolo ed è un bellissimo esempio di architettura barocca. L'altro importante sito religioso della città è la cattedrale, denominata Sé do Porto, costruita a partire dal XII secolo e che per le sue fattezze rigorose ricorda più una fortezza che un luogo di culto. Al termine delle visite rilassatevi con una passeggiata nel mercato coperto di Bolhao e andata alla scoperta dei prodotti tipici locali.

Continua la lettura
46

Un altro luogo da vedere a Oporto è la libreria Lello e Irmao dove potrete ammirare la scala più eccentrica di tutto il Portogallo, realizzata a forma di 8 la cui struttura ricorda molto quella di un violino. L'aspetto più interessante della città rimane però la fitta rete di viuzze, in particolare nel quartiere Ribeira, ricco di scorci interessanti e dove potrete conoscere la vera vita portoghese all'interno degli innumerevoli ristoranti e locali, molto frequentati anche dalla gente del posto. Infine, un soggiorno ad Oporto non può dirsi completo senza una visita ad almeno una delle cantine della città, per scoprire l'intero ciclo di produzione e conservazione del prodotto tipico per eccellenza: il Porto. Le cantine sono situate sul lato opposto del fiume, rispetto al centro della città. Consigliamo una visita guidata (ne troverete frequenti anche in lingua italiana) che includa sia il giro completo della struttura, sia la degustazione del prodotto.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il vino Porto esiste sia nella versione bianca che rossa, assaggiatele entrambe!
  • Il piatto tradizionale della città è la Francesinhas, una specie di panino preparato con pane in cassetta e ricoperto da carne, formaggio e uova
  • Da non perdere anche una gita in barca lungo il fiume, per osservare da vicino i ponti della città
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

10 cose da vedere a La Maddalena

Una storia antica, una magia particolare, La Maddalena luogo da visitare meraviglioso. L'isola della Maddalena conquista i visitatori con i suoi colori, profumi, sapori inebrianti. Un gioiello della natura che, a punto di vista paesaggistico, ambientale...
Italia

Weekend a Napoli: cosa vedere in due giorni

Napoli, città accogliente e suggestiva, è nota per la pizza e la musica neo-melodica. Situata nell'omonimo golfo ai piedi del Vesuvio, ogni anno accoglie moltissimi turisti da tutto il mondo. Oltre alla gastronomia, Napoli offre ai suoi visitatori paesaggi...
Italia

Cosa vedere in Sicilia

La Sicilia, senza dubbio, è l'isola più visitata del Mar Mediterraneo, ricca di storia, cultura e tradizioni, tutto l'anno tanti turisti vi giungono per visitare ed apprezzare le sue spiagge, i suoi monumenti, le sue terre ricche di agrumeti, per non...
Italia

Venezia: cosa vedere

In Italia le belle città da visitare sono tante. Ma la più romantica e ambita dai turisti, senza alcun dubbio è Venezia. Il suo particolare territorio la rende ancora più interessante. Tanto che, Venezia è città d'arte tra le più sfolgoranti del...
Italia

Le 10 cose da vedere a Roma

Conosciamo tutti la storia di Roma: l'abbiamo studiata sui libri, ne abbiamo ammirato la grandezza, la maestosità, il fascino storico, letterario, culturale. Meta turistica molto ambita, Roma è una città che, almeno noi italiani, dovremmo visitare...
Italia

Cosa vedere a Venezia

Venezia costituisce sicuramente la città più romantica a livello mondiale. Quando viene percorsa lungo le fondamenta nel corso di una serata, è possibile ammirare le luci che specchiano nelle acque dei suoi canali. I veneziani chiamano il loro territorio...
Italia

Le 10 cose da vedere a Torino

Il turista in visita a Torino capisce già da subito di trovarsi in un ambiente urbano alquanto diverso da quello di altre città. Ciò grazie ad un ordinamento urbanistico che lo contraddistingue. Le vie sono larghe e si incrociano ad angolo retto,...
Italia

Weekend a Venezia: cosa vedere in due giorni

In questo articolo di oggi parleremo di cosa vedere in in due giorni in un weekend a Venezia. Essa è una delle città italiane che attira tantissimi turisti tutti gli anni, provenienti da ogni parte del mondo e, che vogliono ammirare le particolarità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.