Padova: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Padova è un capoluogo di provincia del Veneto. Una città ricca d'arte e cultura con una grandissima densità popolare. Una città davvero influenzata da svariati periodi storici. Padova è conosciuta in tutto il mondo come la città di Sant'Antonio. In questa guida vedremo cosa visitare a Padova. Citeremo le più belle opere architettoniche e non. Ci soffermeremo sui monumenti principali e ne analizzeremo le caratteristiche. Padova sorge e si espande sulle rive del Brenta.

27

La Basilica si Sant'Antonio

La Basilica di sant'Antonio di Padova è il luogo di culto cattolico per eccellenza. La costruzione, che terminò nel 1310 dopo 80 anni di lavori, unisce stili diversi: la facciata è in stile romanico-lombardo, le cupole richiamano l'arte bizantina e i campanili, a forma di minareto, evocano l'arte islamica. Gli archi sono invece realizzati secondo schemi gotici e la Cappella del tesoro è tipica dell'architettura barocca. È una delle chiese più grandi al mondo. All'interno della basilica sono custodite le reliquie di san' Antonio di Padova. Tanti i pellegrini che ogni anno vengono qui per visitarla. Caratteristica e da vivere tutto di un fiato la sfilata del 13 giugno, giorno in cui si festeggia appunto Sant'Antonio.

37

La Cappella degli Scrovegni

Altra tappa obbligatoria è senz'altro la Cappella degli Scrovegni, dove si trova un impedibile ciclo di affreschi di Giotto. Indispensabile la prenotazione che bisogna effettuare con almeno 48 ore di anticipo. Il biglietto va ritirato un'ora prima dell'ingresso, ora che il turista può "sfruttare" visitando il Museo, al cui interno sono esposte le opere di Tintoretto, Veneziano, Giorgione, Tiziano e, ancora, Giotto. Dalla Cappella degli Scrovegni, il cuore della città è ad un passo.

Continua la lettura
47

Altri monumenti

Da visitare, oltre al Palazzo del Capitaniato, dove oggi si riunisce il Consiglio comunale, anche Palazzo del Bo, dove si trova la storica Università, e il Palazzo della Ragione, l'antica sede dei Tribunali cittadini di Padova. Girando per le vie del Centro, c'è dunque spazio per la cultura ma non si può non entrare, per una sosta di cinque minuti, nello storico Caffè Pedrocchi, il famoso caffè senza porte, chiamato così perché fino agli inizi del Novecento era aperto 24 ore su 24. Si tratta di un luogo dall'atmosfera unica, punto di incontro per studenti e intellettuali. Fu, tra l'altro, centro del movimento risorgimentale per la liberazione dell'Italia dal dominio austriaco e scenario dei moti rivoluzionari del 1848. Nelle sale al piano superiore, decorate a tema in diversi stili, sono spesso organizzati concerti, eventi mondani, incontri letterari, conferenze, esposizioni e mostre.

57

Prato della Valle

Assolutamente da visitare è Prato della Valle, una delle piazze più grandi d'Europa. Essa è formata da un'isola ellittica centrale completamente verde, chiamata isola Memmia in onore di colui che ne commissionò la costruzione. L'isola è circondata da un canale di circa 1.5 km di circonferenza; sulle sponde del canale vi è una doppia fila di statue raffiguranti personaggi illustri del passato. L'isola centrale è raggiungibile attraverso 4 viali che si incrociano, con relativi ponti sul canale. Le sere d'estate il Prato ospita la movida padovana.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Padova è una città ricca d'arte e merita almeno un fine settimana per poterla visitare al meglio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

I monasteri d'Italia

Oltre ad essere una nazione di grande cultura e bellezza l'Italia ha una grande e antica tradizione in sui monasteri, i quali sono presenti in gran numero da Nord a Sud. Da sempre i monasteri hanno suscitato a chiunque il fascino della spiritualità,...
Italia

Guida ai mercatini dell'antiquariato in Veneto

In qualsiasi località abitiate ne troverete sicuramente uno vicino a voi, basta documentarvi in modo da sapere gli orari! Visitando uno di questi mercatini potreste anche trovare qualche ottimo affare da non lasciarvi scappare. Se state un pezzo di arredamento...
Europa

Come visitare Gavorrano

Per gli appassionati dei viaggi in Toscana, splendida regione del centro Italia, è importante poter visitare tutte le sue bellissime città e paesi. La Toscana è una regione dove si incastrano tutte insieme natura, arte e storia. Ed è una bellissima...
Italia

Alla scoperta del Veneto

La penisola italiana è costituita da molti luoghi incredibili; sia costieri che montuosi. Una delle regioni più ricche è sicuramente il Veneto: il primo luogo per cui la suddetta regione è considerata invidiabile è sicuramente la pianura padana tuttavia...
Europa

Come visitare Torreglia

Ai piedi dei Colli Euganei in provincia di Padova, c'è il Comune di Torreglia, dista dalla città all'incirca venti chilometri. Con l'auto si percorre l'autostrada A 13- Bologna Padova verso l'uscita Terme Euganee. L'altra autostrada è l'A 4 Milano-Venezia,...
Italia

I più bei borghi medievali da visitare in Veneto

Il Veneto è una regione ricca di cultura e di storia, tant'è che risulta una delle regioni più visitate d'Italia. Il paesaggio offerti dal luogo in questione è molto vario, e spazia dal mare alla pianura arrivando persino alla montagna. Sparsi lungo...
Consigli di Viaggio

Capri: i siti archeologici più belli

La splendida isola di Capri è una gemma radiosa che emerge dalle acque turchine del mar Tirreno. La felice posizione nel golfo di Napoli, insieme alla sua grande bellezza, hanno attirato l'umanità fin dalle epoche più remote. Oggi ce ne possiamo rendere...
Europa

Come visitare Il Museo Diocesano A Ciudad Real

Se ci piace visitare sempre posti nuovi, dovremo per prima cosa conoscere quali sono i luoghi che dovremo assolutamente visitare. In questo modo potremo cercare tutte le informazioni sui vari posti, che ci permetteranno di comprendere meglio cosa andremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.