Papua Nuova Guinea: le spiagge più belle

tramite: O2O
Difficoltà: media
110

Introduzione

La Papua Nuova Guinea è uno stato dell'Oceania che occupa la metà orientale dell'Isola "Nuova Guinea" (per la restante parte appartenente all'Indonesia). Paese estremamente interessante sia dal punto di vista culturale che paesaggistico, la Papua Nuova Guinea costituisce una meta turistica sempre più apprezzata da viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo. In questo articolo, vedremo in particolare quali sono le spiagge più belle sulle quali è possibile rilassarsi durante una vacanza in questo piccolo angolo di paradiso.

210

Occorrente

  • Passaporto
  • Visto turistico
310

Blanche Bay

Blanche Bay è una località situata nei pressi della città di Kokopo, nella regione della “Nuova Britannia”. Si tratta di una baia piuttosto tranquilla con spiagge di sabbia fine e diversi stabilimenti balneari adatti alle famiglie. Ciò che rende la zona spettacolare è però la presenza dei diversi vulcani, perennemente in attività, che sorgono nelle vicinanze.

410

Isola di Buka

Le spiagge dell'isola di Buka (situata nella parte orientale del Paese) costituiscono l'area più gettonata della Papua Nuova Guinea. Questa zona offre innumerevoli opportunità di praticare pesca e sport acquatici, mentre l'acqua sempre pulita e mai troppo fredda è l'ideale per nuotate rilassanti. Trattandosi di una zona molto frequentata dai turisti, è presente ogni tipo di comodità e non mancano strutture ricettive di ogni genere.

Continua la lettura
510

Isola di Panasia

L'Isola di Panasia fa parte dell'arcipelago delle Isole Louisiade, situato nella parte sud-orientale della Papua Nuova Guinea. L'isola presenta una fitta vegetazione e delle belle spiagge di sabbia bianchissima poco frequentate. Raggiungibile soltanto con imbarcazioni private, Panasia è una destinazione fuori dalle principali “rotte turistiche” della Papua Nuova Guinea, che consigliamo soprattutto a chi ama la natura incontaminata.

610

Bramble Haven

Bramble Haven è un atollo che appartiene alle Isole Deperre, anch'esse facenti parte dell'arcipelago delle Louisiade. Bramble Haven è un luogo remoto (conta appena 10 abitanti stanziali), adatto a chi cerca relax e tranquillità circondato da paesaggi mozzafiato. Le acque turchesi di questo atollo nascondono inoltre un fondale meraviglioso, molto apprezzato dagli amanti dello snorkeling.

710

Alotau

La città di Alotau, che conta circa 15.000 abitanti, è il capoluogo della "Baia di Milne". Ad est del centro urbano sono presenti caratteristiche spiagge con sabbia nera, conseguenza della forte attività vulcanica della Papua Nuova Guinea. Nella zona è possibile trovare molti servizi per i turisti e diversi stabilimenti balneari.

810

Madang

Situata sulla costa settentrionale del Paese, Madang è considerata tra le città più belle della Papua Nuova Guinea. Le spiagge di questa zona sono particolarmente curate, dotate di tutti i comfort e molto apprezzate dai turisti occidentali. È possibile effettuare immersioni per ammirare i coralli che popolano i fondali e prendere parte ad escursioni in barca verso le isole vicine.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il periodo migliore per visitare la Papua Nuova Guinea va da Giugno a Settembre.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Oceania

Come oganizzare una vacanza in Nuova Guinea

La Nuova Guinea appartiene all'arcipelago indonesiano, a nord dell'Australia. Dal clima equatoriale, attira annualmente numerosi turisti, soprattutto per la flora e la fauna incontaminate. Oltre a scenari naturali di straordinaria bellezza, paesaggi selvaggi,...
Oceania

Come visitare Port Moresby

Come visitare Port Moresby: è una città situata nella parte meridionale della Papua Nuova Guinea, nonché sua capitale sin dal 1975. È senza dubbio uno dei centri abitati più grandi di questo paradiso dell'Oceano Pacifico, e il suo panorama offre...
Oceania

Cosa vedere assolutamente nelle Isole Salomone

Se state pensando ad un viaggio diverso dal solito, le Isole Salomone fanno probabilmente al vostro caso. Si tratta di una nazione insulare la cui origine è di tipo vulcanico. Intraprendendo questo viaggio vi recherete nell'Oceno Pacifico meridionale,...
Oceania

5 tappe obbligatorie in Indonesia

L'Indonesia è lo Stato-arcipelago più grande del mondo, ed è situata nel sud-est asiatico. È composta da circa 17.500 isole e con 238 milioni di abitanti è divenuto il quarto Paese più popoloso del mondo ed il più grande Paese musulmano seppure...
Asia

Isole Salomone: usanze e costumi

Le Isole Salomone sono un meraviglioso arcipelago dell' oceano Pacifico. Le isole offrono al visitatore la possibilità di stare a contatto con la natura più incontaminata in un paradiso tropicale bagnato da un mare cristallino e ricco di coralli. Meta...
Asia

Le migliori spiagge in Indonesia

L'Indonesia è uno stato del sud-est asiatico, una repubblica democratica presidenziale, formato da oltre 17.000 isole ed è l'arcipelago più grande del mondo. Le isole principali sono Giava, Sumatra, Kalimantan, Nuova Guinea e Sulawesi. Il clima tropicale...
Oceania

I 10 posti più belli da vedere in Oceania

L'Oceania è uno degli ultimissimi continenti scoperti e racchiude nel suo confine un insieme di isole ed arcipelaghi che la formano, Gli Stati che ne fanno parte sono la Micronesia, Polinesia, Melanesia e principalmente la Nuova Zelanda e, in ultimo...
Oceania

Come visitare Mount Hagen

Mount Hagen si trova nello Stato del continente oceanico della Papuasia, anche conosciuta come Papua Nuove Guinea, ed è una città relativamente giovane, nel senso che fu scoperta e visitata dai primi europei solo nei 1933. Qui la gente va ancora a piedi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.