Parigi: cosa vedere nell'Ile de la Cité

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'Île de la Cité è un luogo unico e spettacolare, pieno di fascino e di memorie storiche, che affondano le loro radici in tempi remoti quando i romani fondarono l'antica Lutetia. Qui sorse quella che oggi è la romantica città di Parigi ed è in questo luogo che si ergono maestosi monumenti immortali e meravigliosi come la stupenda cattedrale di Notre Dame, la Conciergerie, le Palais de Justice, la Sainte Chapelle ed il Mercato dei Fiori. Ecco una breve guida che vi indicherà cosa vedere nell'Ile de la Cité.

25

Le due isolette

Nel cuore di Parigi si trovano due isolette: L'Île de la Cité, nella quale batte il cuore palpitante di questa capitale e l'Ile Saint-Louis molto più piccola, ma altrettanto spettacolare. Sono collegate con entrambe le sponde della Senna grazie a una miriade di ponti: il più famoso è le Pont Neuf, che merita davvero di essere visto. Non può mancare una visita alla Conciergerie. Prima che sorgesse la Bastiglia, questo edificio era il terribile carcere dove i condannati alla ghigliottina aspettavano di salire il patibolo. Anche Maria Antonietta, Danton e Robespierre, ebbero la sventura di trascorrere lì le ultime febbrili ore prima di perdere le loro teste. L'edificio, è un luogo macabro, ma anch'esso fa parte della storia di Francia. Per concludere il vostro tour, dovete necessariamente passare per il quartiere latino, uno dei luoghi più vivaci e vivi di Parigi intera. Verrete immersi in colori, suoni inaspettati. Molto caratteristici sono anche gli innumerevoli artisti di strada che la popolano.

35

Palais de Justice

All'interno dell'edificio del Palais de Justice, sorge un vero gioiello. Si tratta della splendida Sainte Chapelle edificata da Luigi IX il Santo nel 1248. Questa cappella, è un vero sogno, grazie agli innumerevoli vetri istoriati che caratterizzano l'edificio. Magnifica e delicata, non ci sono eguali nel mondo. Non perdetevi il coloratissimo Mercato dei Fiori: è un'istituzione a Parigi, esiste dal 1808. Si svolge dal lunedì al sabato, mentre alla domenica, al posto dei fiori, vengono venduti uccelli.

Continua la lettura
45

Notre Dame

Il monumento più imponente ed importante di quest'isoletta è Notre Dame, la cattedrale parigina che attira 10 milioni di turisti ogni anno. È divenuta famosa anche per il romanzo Il Gobbo di Notre Dame e per le sue campane: ad ognuna è stato assegnato un nome. Assolutamente irripetibili ed uniche sono le due vetrate istoriate con episodi del Vecchio e del Nuovo Testamento ed il suo splendido tesoro che, secondo la tradizione, ospiterebbe addirittura la corona di spine di Gesù. Spettacolare anche il piazzale su cui si erge.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

10 cose gratuite da vedere a Parigi

Le capitali europee hanno un fascino del tutto particolare. Sono state scenari di grandi avvenimenti storici, che hanno lasciato segno indelebile. Ogni città ha qualcosa da raccontare e testimoniare su ciò che abbiamo letto o visto sui libri. A Parigi...
Consigli di Viaggio

10 cose da vedere assolutamente a Parigi

Parigi è una grande città dotata di un patrimonio artistico e culturale enorme, per questo motivo oggi vi proponiamo una lista delle 10 cose da vedere assolutamente. C'è chi parte per la capitale della Francia perché la ritiene una città romantica,...
Consigli di Viaggio

10 consigli per un perfetto viaggio a Parigi

Parigi è la capitale della Francia ed è anche la città più popolosa di questa nazione. Questo paese offre moltissime cose da vedere fra monumenti, opere d'arte, centri commerciali e negozi d'alta moda. Essendo una grande metropoli, visitarla potrebbe...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio a Parigi

Come e perché organizzare un viaggio a Parigi? Beh, innanzitutto per le bellezze storiche e architettoniche che la capitale francese offre, ma anche per il cibo, la moda, il buon vino. Tutti nella vita sognano di visitare Parigi e immergersi nell'atmosfera...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza economica a Parigi

Come organizzare una vacanza economica a Parigi? Innanzitutto occorre stabilire un budget di soldi oltre il quale non andare, poi bisogna pianificare per bene il percorso da seguire con i monumenti da vedere, dove alloggiare e mangiare, sempre in base...
Consigli di Viaggio

Come visitare Parigi in un giorno

Può capitare a volte di avere a disposizione pochissimo tempo per visitare una grande città. In tal caso VI consiglio di fare una scelta dei luoghi di sicuro interesse. Non riuscirete a vedere tutto nei dettagli, ma almeno vi farete un'idea della città...
Consigli di Viaggio

Parigi: guida al parco divertimento Disneyland

Nel 1992, a Parigi venne inaugurato il parco divertimento a tema della Disney: Disneyland; nel 2002 fu aperto, un secondo parco: Walt Disney Studios; all'interno ci sono sette alberghi, un campo da golf, due centri full-service, e poi c'è il Disney Village,...
Consigli di Viaggio

I migliori locali notturni a Parigi

Se decidiamo di fare un viaggio a Parigi e trattenerci alcuni giorni, oltre a vedere i più famosi musei e monumenti conosciuti in tutto il mondo, numerose sono anche le proposte per la notte. In riferimento a ciò, vediamo nei passi successivi di questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.