Peloponneso: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Peloponneso è un territorio ricco di storia e di cultura. La penisola è situata nella Grecia meridionale, tra i mari Ionio ed Egeo. Una tappa ambita da visitatori e viaggiatori d'ogni epoca; famosa grazie alla cultura micenea e successivamente a quella minoica. Si è costruita qui la storia degli Achei, che caratterizzarono questo immenso territorio montuoso e ricco di fascino. Troviamo al suo interno varie città e posti inestimabili per il suo valore artistico, è possibile visitare diversi territori, in particolare né analizzerò alcuni nello specifico.

25

Basta semplicemente prenotare un viaggio ed osare null'altro (ovviamente stando nel budget previsto). Tra le varie città vorrei dedicarmi soprattutto alla città di Argo. Essa è una città importante dal punto di vista turistico, la sua importanza deriva dal kastro, ovvero un castello a fortezza situato sulla collina di Larissa, con un belvedere spettacolare, è considerata una delle città più antiche della Grecia. Inoltre è possibile visitare il museo archeologico, accessibile facilmente tutto l'anno. Inoltre la fortezza subì qualche modifica nel corso del tempo, a causa dell'invasioni dei Turchi e successivamente dei Veneziani. I turisti possono ammirare la bellezza dell'altare e scalinata del tempio di Apollo diriadote; il suo santuario e la RoccaForte della città.

35

Micene è uno dei siti archeologici più belli e conosciuti al mondo, un'ottima tappa per chi ha sete di cultura e di arte. Situato a 9 km dalla città di Argo e 12 km dal mare in una zona pianeggiante, è ottimo per chi vuole godersi una vacanza all'insegna del contatto con la natura e con il passato. Una città davvero misteriosa, anticamente era il potente regno del re Agamennone, uno dei più potenti re della storia. Solamente a fine Ottocento venne riscoperto il suo inestimabile valore, e piano piano fu utilizzata per scopi turistici. Un territorio oramai abbandonato, nel quale abbiamo l'onore di potere ammirare ancora tutt'oggi le grandiosi fortificazioni e ia famosa Porta del Leoni che tanto caratterizza il suo fascino.

Continua la lettura
45

La città di Mistra oggigiorno viene denominata anche città dalle 1000 cupole. Di periodo medioevale, ma anche di origine bizantina e successivamente veneziana. Situata nei pressi della vecchia città di Sparta, ospita numerose attrazioni tutte da vedere. Con una popolazione di circa 4000 abitanti, è un piccolo centro collinare, nel quale è possibile visitare il castello di G. Di Villehardouin, la chiesa di Santa Sofia, il palazzo del metropolita, il convento di Vrontòhion, convento della Patanassa,Santi Teodori e il convento della Perìvleptos. Affreschi di tutti i tipi ma soprattutto l'impronta della rinascita dell'arte bizantina dell'epoca dei Paleologhi.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possibilmente per riuscire a spendere il meno possibile, prenotare il viaggio almeno un 2 3 mesi prima. Vestirsi in maniera comoda per riuscire a visitare i luoghi senza stancarsi inutilmente e viaggiare fuori stagione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Grecia classica: itinerari

La Grecia è terra di una bellezza unica, selvaggia dalle nevi dell'Epiro e della Macedonia, all'estesa pianura della Tessaglia e dell'Attica, alle colline bruciate dal sole del Peloponneso. La sua storia e le sue conquiste hanno influenzato il mondo...
Europa

Come esplorare la Penisola di Messene

La città di Koroni e Methoni stanno come sentinelle sui lati della penisola di Messene nel Peloponneso sud-occidentale. Un tempo note per le loro fortezze, oggi sono meglio conosciute come località balneari. Il resto della regione offre una serie di...
Europa

Come e perché visitare Nauplia

Nauplia è una città della Grecia che appartiene alla regione del Peloponneso. Gran parte del fascino dell'antica città deriva dalla sua architettura medioevale, risalente alla seconda invasione dei Veneziani tra il XVII secolo e il XVIII secolo. Una...
America del Nord e Centrale

Augusta: cosa visitare

Augusta è un comune da visitare in provincia di Siracusa che si affaccia direttamente sul Mar Ionio. Il suo centro storico è situato su un'isola ricavata dall'istmo nel sedicesimo secolo e collegata alla terraferma tramite due ponti, uno di epoca recente...
Consigli di Viaggio

Grecia: i 5 siti archeologici più belli

La Grecia è uno dei luoghi più affascinanti della terra, non tanto per il suo paesaggio incontaminato e per il suo mare cristallino, quanto piuttosto per la sua storia e le sue tradizioni, i suoi monumenti e le sue leggende. I miti e le credenze greche...
Europa

Come e perché visitare Olimpia

La Grecia è sicuramente uno dei luoghi più ricchi di storia, arte e cultura del mondo. La Grecia antica infatti è stata per moltissimo tempo la culla della civiltà dell'Occidente. Una delle città greche antiche più famose è senza dubbio Olimpia,...
Europa

Come muoversi sull'Isola di Zante

Mare cristallino, sole per la maggior parte dell'anno, spiagge bianche finissime o zone che sembrano uscite da paesaggi lunari, gente sempre sorridente e ottimo cibo... Questa è la Grecia. Aggiungete casette basse bianche e azzurre, vicoletti da esplorare,...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere Kiato stupenda città greca

La Grecia è una meta turistica molto ambita, con splendidi paesaggi marini e molti luoghi storici da visitare. Tutto questo nonostante la grave crisi economica che negli ultimi anni ha fatto diminuire il numero di viaggiatori. Kiato è una stupenda città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.