Phnom Penh: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Visitare Phnom Penh: capitale e una delle più grandi città del Regno di Cambogia. Un'immersione nella storia, tra modernità e tradizione asiatica. L'evoluzione di una cultura, dalla tragicità di un passato segnato da violenze e campi di sterminio a una vivace meta turistica. Il fascino di un luogo tutto da esplorare.

29

La Cambogia, una terra difficile e selvaggia, ma che allo stesso tempo custodisce meravigliosi paesaggi nascosti. Situata tra Siem Reap e Ho Chi Minh city, Phnom Penh è divenuta il simbolo della vivacità dove vivono oltre due milioni di persone.

39

Una delle prime cose da visitare a Phnom Penh è sicuramente il Palazzo Reale, principale attrazione della città, nonché residenza della famiglia reale cambogiana. Al suo interno, è possibile ammirare il Pagoda d'Argento, tipico edificio sacro dell'Estremo Oriente costituito da una torre piramidale a più piani risalente al 1860. Infatti, la peculiarità risiede proprio in questi piani poiché costruiti in 5000 piastrelle di argento massiccio, da cui la struttura prende il nome. Questo denota un netto contrasto con l'evidente povertà della nazione.

Continua la lettura
49

Un'altra attrazione da non perdere e da visitare assolutamente a Phnom Penh è il Museo Nazionale della Cambogia, caratteristico per il suo stile simile ad un tempio, ospitante le ricchezze dell'arte e della scultura Khmer. Il Museo, autentica perla dell'architettura cambogiana, è ubicato all'interno di un ridente cortile tra piante e fiori.

59

Assolutamente consigliato è il Complesso di Angkor, un'imperdibile escursione tra misticismo e magia in cui sorge il tempio di Angkor Wat, tra i più spettacolari e suggestivi della Cambogia. Inoltre, bisogna ricordare che l'enorme complesso è rimasto ben conservato dopo la caduta dell'Impero Khmer.

69

Il Monumento all'Indipendenza. Dopo che la Cambogia ottenne l'indipendenza francese, nel 1958 un monumento somigliante ad una stupa è stato costruito. Si tratta di un significativo monumento buddhista in cui vengono religiosamente conservate le reliquie. Situato al centro di Phnom Penh, il monumento è in onore di uomini e donne cambogiani che si sono sacrificati per la loro patria.

79

Choeung Ek Memorial. Da visitare a Phnom Penh per viviere appieno un'esperienza indimenticabile è il Museo del genocidio, luogo in cui la drammaticità della storia è protagonista. Indubbiamente, una delle viste più toccanti è la miriade di teschi umani ammucchiati sugli scaffali all'interno del monumento alla memoria delle vittime. Più di 8.000 persone hanno trovato la morte in questo luogo orribile, testimonianza dello stalinismo in Russia e del nazismo in Europa.

89

Phnom Penh Central market. Anche conosciuto come Le Thmei, è un edificio coloniale che oggi costituisce il mercato centrale in cui poter fare acquisti vari, dall'abbigliamento alla tecnologia, portando con sé un ricordo speciale di questa splendida terra.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nonostante Phnom Penh sia ormai meno insidiosa rispetto agli anni passati, durante le escursioni è sempre utile fare attenzione agli oggetti personali: la sicurezza non è mai troppa!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

7 cose da non perdere in Cambogia

ĹA Cambogia è un Paese del sud est asiatico che confina a nord con la Thailandia e con il Laos, a est con il Vietnam e il golfo di Siam. Si tratta di un luogo affascinante, poco conosciuto e di conseguenza tutto da esplorare per chi ama l'oriente e...
Asia

Come visitare la Cambogia in bicicletta

La Cambogia è sicuramente il paese ideale per tutti coloro che amano viaggiare in bicicletta senza fare troppa fatica: le pianure, infatti, ricoprono la maggior parte del territorio, ad eccezione delle aree montuose, che risultano essere decisamente...
Asia

Cambogia: cosa vedere

Storia, arte e cultura: la Cambogia è un Paese tutto da vedere. Il fascino del sud-est asiatico sta richiamando, negli ultimi anni, migliaia di turisti da tutto il mondo, incuriositi sempre di più dalle bellezze archeologiche e paesaggistiche di questo...
Asia

Come organizzare un viaggio in Cambogia

Oltre alle regole sempre applicabili e ai consigli generici da seguire sempre quando si organizza un viaggio di qualunque tipo, ci sono alcune informazioni da tenere a portata di mano se si decide di recarsi in Cambogia. Si parte da dettagli soggettivi...
Asia

10 tappe imperdibili della Cambogia

La Cambogia è uno stato millenario ricco di storia, pieno di monumenti e di città tipici dell'oriente. La Cambogia ha vissuto una storia molto travagliata, tra conquiste, invasioni e dittature. L'ultima risale agli anni '70, dove il dittatore Pol Pot...
Asia

Ankara: cosa visitare

Ankara è la capitale della Nazione Turchia. Se avete intenzione di visitare Ankara, bisogna prima conoscere bene cosa visitare. La popolazione di Ankara è di 4.400.000 abitanti ed è la seconda città turca con maggiore popolazione. La città si trova...
Asia

Al-Kuwait: cosa visitare

Tra le città mediorientali di maggior rilievo troviamo Al-Kuwait. Questa è una città ricca di attrazioni e di opportunità di lavoro. La maggior parte dei suoi cittadini sono infatti di origine straniera, trasferitisi lì per lavoro. Se avete intenzione...
Asia

Hong Kong: cosa visitare

L'Oriente è senza dubbio la meta più ambita e più affascinante da visitare per un viaggiatore e Hong Kong è una tra le destinazioni più gettonate a giorno d'oggi. Una metropoli in continua espansione sia culturale che industriale, ricca di fascino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.