Piemonte: come muoversi e cosa visitare

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il Piemonte è ogni anno meta di migliaia di turisti, sia italiani che stranieri, attratti dalle spettacoli bellezze che questa regione offre. I periodi dell'anno per visitare il Piemonte sono dipendenti dalle vostre esigenze. È possibile passare dei giorni in inverno per sciare, o nei mesi primaverili o estivi per fare escursioni. Se siete interessati ad una vacanza in piemonte, in questa guida vedremo come muoversi e cosa visitare.

28

Occorrente

  • Macchina fotografica
38

Le catene montuose

La catena montuosa delle Alpi offre un aspetto imponente ed aspro, allo stesso tempo però, i luoghi alpini sono probabilmente una delle fasce geografiche più suggestive del territorio italiano. Vale sicuramente la pena visitare questi posti bellissimi. Inoltre, se amate sciare, potete approfittarne. Visitate questo sito: https://www.skiinfo.it/piemonte/profilo.html.

48

Zone collinari

Le zone collinari del Monferrato sono importanti sia sotto l'aspetto geografico, sia commerciale e agricolo. Il Monferrato è esclusivamente di natura collinare, infatti offre paesaggi straordinari, e si trova all'interno delle province piemontesi di Asti e Alessandria. L'area, sotto l'aspetto geografico, è molto suggestiva per la sua conformazione. Infatti la zona comprende una maggioranza di paesini rurali e numerose colline tempestate di vigneti. In tal proposito il Monferrato è affascinante anche sotto l'aspetto agricolo ed economico, infatti è una delle più note regioni vinicole italiane nel mondo. Il vino prodotto dalla viticoltura presente in tutta la regione è prelibato, molti lo richiedono per poterne assaporare la particolarità. Indubbiamente dobbiamo visitare il Monferrato, se ci si sposta in Piemonte.

Continua la lettura
58

Laghi

Parlando della regione Piemonte, non si può non parlare del Lago Maggiore; quest'ultimo è il più vasto lago della regione ed è posto tra Lombardia, Svizzera e Piemonte. La particolarità geografica di questo lago è che, al suo interno vi sono numerose isole, in tutto undici. Quest'ultime sono di varia dimensione: grandi, piccole o minuscole, però tutte molto belle da visitare. Un altro aspetto che sicuramente porta molte persone a visitare il Lago Maggiore, è la flora di quest'ultimo. Molto diversificata e suggestiva, essa offre un panorama che, unita all'ambiente del lago stesso, si colloca indubbiamente tra i paesaggi più belli della penisola italica.

68

Luoghi di attrazione

Infine, per gli appassionati di calcio si consiglia una visita allo Juventus Stadium, da poco interamente ristrutturato. Per chi amasse il cinema, a Torino si trova anche il Museo Nazionale del Cinema, o anche quello dell'Automobile. Decidete un itinerario e non perdete i consigli di questa guida!

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Luoghi misteriosi da visitare in Piemonte

Regione italiana situata al nord della penisola. Si trova al nord della penisola Italiana, ha come capoluogo Torino e confina a Ovest con la Francia a nord-ovest con la Valle d'Aosta a nord con la Svizzera a sud-est con l'Emilia Romagna e infine a sud...
Italia

Sardegna: come muoversi e cosa visitare

La Sardegna è una meta apprezzata dai turisti per le spiagge bianche dalla sabbia finissima, il mare turchese e le serate mondane in Costa Smeralda. Tuttavia, la Sardegna cela anche ulteriori itinerari esuli dai soliti luoghi comuni. L'isola ha molto...
Italia

Valle d'Aosta: come muoversi e cosa visitare

La Valle d'Aosta è diventata la meta ambita da tanti amanti della natura. Sono sempre di più le persone che ci si recano in ogni periodo dell'anno per visitarla e godere delle sue bellezze. In effetti è difficile star lontani da una regione così,...
Italia

Lombardia: come muoversi e cosa visitare

La Lombardia è sicuramente una regione dove ci sono moltissime bellezze da visitare, sia paesaggistiche, come le Alpi ed il lago, sia per le città d'arte che offre. È anche una regione in cui le infrastrutture offrono una mobilità molto facile grazie...
Italia

Friuli: come muoversi e cosa visitare

Se si vuole organizzare in maniera perfetta un viaggio, per prima cosa sarà necessario ricercare una serie di informazioni sul luogo che abbiamo scelto di visitare, in modo da riuscire a preparare un programma evitando inutili perdite di tempo e vari...
Italia

Liguria: come muoversi e cosa visitare

La Liguria, piccola regione del Nord-Ovest, presenta in poco spazio una varietà di paesaggi che passa velocemente dal mare alla montagna. E’ una terra che unisce sfaccettature diverse ma perfettamente integrate, e offre una vasta gamma di opportunità...
Italia

Toscana: come muoversi e cosa visitare

L'Italia è un paese ricco di attrazioni turistiche che spaziano dalle bellezze naturali alle testimonianze dell'immenso patrimonio artistico, dagli itinerari eno-gastronomici agli eventi culturali. Ogni regione possiede le sue particolarità nei vari...
Italia

Guida ai castelli del Piemonte

Il Piemonte, regione ricca di cultura, offre a coloro che decidono di visitarlo alcuni dei castelli più belli d'Italia. Distribuiti in tutte le province della regione, queste meravigliose strutture, tutt'ora visitabili con o senza guida, hanno origine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.