Polinesia Francese: usanze e costumi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Polinesia Francese è un territorio costituito da un insieme di arcipelaghi situati nell'Oceano Pacifico. Essa è una zona d'Oltremare colonizzata per l'appunto dai Francesi, ai quali non deve soltanto il nome ma anche il fatto che la sua lingua ufficiale sia il francese. È una terra incantevole, caratterizzata da un mare cristallino e da spiagge bianchissime, dove lo sguardo si perde all'orizzonte. E per questo motivo è considerata la meta ideale per ogni turista, soprattutto per chi ama il sole, il mare e godersi il relax in santa pace. Ma la Polinesia è anche una terra caratterizzata dalle particolari usanze e costumi e con questa guida, cercherò proprio di illustrarvi le tradizioni tipiche di questo angolo di paradiso che è sicuramente un must per ogni viaggiatore amante delle isole. Andremo quindi alla conoscenza di questa terra particolare attraverso le usanze e i suoi costumi, così particolari e caratteristici che la rendono famosa in tutta il mondo, oltre le sue incantevoli spiagge e il mare corallino.

25

Rituale di benvenuto

Innanzitutto, quando arriverete lì, sarete accolti da una danza di benvenuto fatta da ballerini e ballerine di Tamurè, che, con le loro movenze sensuali cattureranno, sicuramente, la vostra attenzione in un insieme molto scenografico che probabilmente avrete avuto modo di vedere in alcuni film o in documentari relativi a questa terra. Dopo l'esibizione, contrariamente a quanto viene naturale pensare con la nostra mentalità è preferibile non lasciare alcuna mancia, poiché questo gesto viene ritenuto un insulto stesso ai ballerini Quindi godetevi il balletto di benvenuto con la tranquillità più assoluta. Inoltre, è consuetudine, fra i Polinesiani, fare un gesto ben augurante, che significa "Buona Fortuna"; un gesto che potrete imparare e che si fa con la mano chiusa e il pollice, l'indice e il mignolo alzato. È un gesto, come avrete capito, molto semplice, ma che viene apprezzato molto dagli abitanti di queste isole, quindi sarà un punto a vostro favore se lo imparerete e incomincerete a farne uso durante la vostra vacanza.

35

Rispetto della legge e del territorio

Un'altra cosa su cui dovrete prestare attenzione, è il rispetto della legge di questa zona, perché le autorità locali sono molto ligie al dovere e difendono, strenuamente, il loro territorio. Quindi non siate troppo polemici e adeguatevi alle loro abitudini. Anche perché, in Polinesia, si ha un concetto dello scorrere del tempo molto soggettivo (lento direi); quindi non siate troppo rigidi o fiscali con gli orari e cercate di godervi la vostra vacanza nella maniera più rilassante possibile, senza troppe pretese o senza preoccuparvi troppo di non rispettare una tabella di marcia. Dimenticatevi dell' orologio, di appunti, dello stress. Tutto questo però sempre nel rispetto del luogo e delle leggi che vigilano in quel determinato stato.

Continua la lettura
45

Cucina locale

La cucina locale prevede piatti poco sofisticati ma gustosi, perché essa è un mix fra la cucina francese, cinese e italiana. Fra le specialità polinesiane c'è: il pesce crudo alla tahitiana (tonno con verdure speziate), e il po', preparato con latte di cocco e frutta, alimento base per la popolazione locale. Oltre ai frutti esotici conosciuti ai più, si possono gustare frutti tipici della zona come quelli dell'albero del pane, i tuberi di taro ecc. Sicuramente non morirete di fame in queste isole.

55

Feste tradizionali

Un'altra usanza tipica della Polinesia è legata all'artigianato, che si basa sulla tradizione maori, e per questo motivo gli abitanti creano maschere, canoe in legno, collane di corallo o cuciono vestiti colorati abbinati a ghirlande di fiori, proprio in ricordo della tradizione antica che deriva dai maori, gli antichi abitanti dell' isola. Per quanto riguarda i periodi dell'anno più convenienti in quanto alla possibilità di assistere a festività locali, si consiglia sicuramente l'Hawaiki Nui ovvero la canoa race, una gara di canoe che si tiene ogni anno in date variabili ma che si aggirano attorno al mese di novembre.
Infine ricordatevi che i Polinesiani sono un popolo molto religioso e credente, e la tradizionale immagine che rappresenta le donne con costumi succinti e sensuali è solamente una vecchia usanza che poteva essere ammirata in tempi remoti ma che attualmente non viene praticata quasi più. Cosa aspettate allora? La Polinesia vi aspetta!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Oceania

Micronesia: usanze e costumi

"Micronesia" è una parola che deriva dal greco e significa "piccole isole". La coniò l'esploratore francese d'Urville agli inizi del 1800. È una delle regioni che compongono l'Oceania, ed è un vero paradiso terrestre. È importante, se state pensando...
Oceania

Isole Cook: usanze e costumi

Isole.. Isolate (e ben felici di esserlo) e lontane dal caos, le Isole Cook sono un piccolo arcipelago al largo della costa Ovest della Nuova Zelanda, praticamente ai confini del mondo. Un paradiso naturale, con fauna e flora ben preservate e di una varietà...
Oceania

Come organizzare un viaggio avventura in Polinesia

Chi è alla ricerca di un viaggio differente dal solito, caratterizzato da più situazioni naturali accattivanti e vuole optare per qualcosa di veramente originale, non può non scegliere la Polinesia. Questo luogo incantevole e naturalistico, immerso...
Oceania

Polinesia: consigli sugli itinerari

Per riuscire ad organizzare un viaggio in maniera corretta è fondamentale cercare una serie di informazioni sulla meta da noi scelta come ad esempio quali sono i posti da visitare, dove soggiornare, come raggiungere la nostra destinazione, dove e cosa...
Oceania

Viaggio in Polinesia: Isole della Società

Le " Isole della Società " più belle e famose l'isola di Tahiti, di Morea e di Bora Bora. Queste terre selvagge, circondate da un mare cristallino e dalla più grande barriera corallina rappresentano senza esagerazione il paradiso terrestre, ed anche...
Oceania

Viaggio in Polinesia: Isole Cook

Sognate un mare cristallino, una natura incontaminata e delle spiagge bianche tutte per voi? Le soleggiate, calde isole Cook sono allora il posto che fa per voi. Si tratta di un arcipelago di quindici isolette situate nell'Oceano Pacifico. La superficie...
Oceania

Le usanze australiane che possono sembrarci strane

L'Australia, essendo un luogo colonizzato da varie specie di popolazioni principalmente asiatiche, ma anche provenienti da tutto il mondo, è una località dove è possibile trovare svariate stranezze che possono apparire agli occhi di chi non conosce...
Oceania

Come visitare Raiatea

Raiatea fa parte delle cosiddette "Isole della Società" (Polinesia francese) ed è famosa per il turismo, sia perché è uno dei porti di scalo delle navi da crociera, sia perché è definita "sacra" per le sue leggende che, regalano un fascino misterioso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.