Portland: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Portland è una città di poco più di due milioni di abitanti e che si trova in America, precisamente nello stato dell'Oregon. La sua ubicazione è nel nord di questo Stato, ossia nella regione più popolata, la quale si chiama Willamette Valley. Portland è divisa in due dal fiume Willamette River che poi confluisce nel Columbia River. In questo articolo, vi saranno date delle utili informazioni e soprattutto tutte le spiegazioni utili su cosa visitare nella città di Portland.

26

Ammirare l'International Test Garden

Una delle attrazioni che merita di essere vista a Portland è il Washington Park, in cui poter ammirare peraltro l'International Test Garden, con cinquecento tipologie di rose. Si può definire uno dei fiori all'occhiello della città. Sempre al Washington Park, si può vedere anche il Japanese Garden, con i suoi ciliegi in fiore e numerosi giardini caratterizzati da muschio e pietra. Per quanto riguarda i musei, c'è da segnalare l'Oregon Museum of Science and Industry e poi il Portland Art Museum, ai quali si va ad aggiungere Powell's City of Books, che è ritenuta la più grande libreria dell'intero pianeta.

36

Arrivare fino alla piazza di Pioneer Courthouse per raggiungere le principali attrattive della città

Proseguendo nella nostra interessante visita, si arriva a Portland Building, la cui costruzione risale al 1980. Si tratta di una struttura in stile postmoderno, molto grande, alla cui entrata principale è possibile ammirare quella che è la statua di Portlandia, che rappresenta la dea del commercio. La visita di Portland inizia dalla piazza di Pioneer Courthouse Square, che è nota per essere chiamata anche il "salotto di Portland". Partendo da tale piazza si possono raggiungere tutte le attrazioni principali della città. Sempre a Pioneer Courthouse Square, vengono organizzati durante tutto l'anno vari concerti ed eventi, durante il quale si radunano gli abitanti del luogo, in particolare i giovani.

Continua la lettura
46

Effettuare l'interessante escursione al Portland Classical Chinese Garden

Da non perdere assolutamente uno dei quartieri più importanti di Portland, che è Chinatown. Qui è possibile effettuare un'interessante escursione al Portland Classical Chinese Garden, un tipico giardino cinese di vaste dimensioni, fra i più grandi al di fuori della Cina. Andando nella Tower of Cosmic Refletions, si potrà visitare la sala da tè annessa. Spostiamoci adesso a Portland Saturday Market, in originale mercato artigianale all'aperto, il più vasto di tutti gli Stati Uniti. Qui si possono ammirare tante bancarelle ed artisti di strada, sarà possibile acquistare prodotti tipici provenienti da varie culture.
Non lontano da qui si erge la zona vulcanica di West Hills, che ha la funzione di dividere il centro città dalla periferia ovest di Portland.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Boise: cosa visitare

L'America è una terra ricca di stimoli: offre moltissimi posti da scoprire, può passare dalle grandi metropoli alle piccole cittadine. Una di queste è Boise, che ha visto lo splendore soprattutto nel 1800 grazie al mercato e alla ricerca dell'oro....
Consigli di Viaggio

I 10 Road Trip più belli al mondo

Cari lettori vi illustrerò i 10 "viaggi in viaggio" i Road Trip le migliori mete per chi non si vuole fermare nemmeno in vacanza.I Road trip a mio avviso sono i viaggi più belli i viaggi che più rimarranno nel cuore, viaggiare con questo metodo significa...
Oceania

Australia: come visitare Kangaroo Island

Kangaroo Island è un'isola che appartiene all'Australia (ed è la terza per grandezza dopo la Tasmania e quella di Melville) a sud ovest della città di Adelaide. Il clima dei mesi estivi è mite ma abbastanza umido (in particolare il mese di Luglio),...
Consigli di Viaggio

Viaggi: le 10 migliori destinazioni per vegetariani e vegani

Essere vegetariani o vegani è una scelta di grande responsabilità verso la propria salute e la natura. Per chi fosse all'oscuro riguardo questo argomento, ricordo che il vegetariano non mangia carne di nessun tipo e il vegano oltre al non mangiare carne,...
Consigli di Viaggio

Come visitare kangaroo island in Australia

L'Australia è un paese vasto che fin dalla sua scoperta ha suscitato un grandissimo fascino in tutte le persone che lo hanno visitato o che hanno sentito storie su di essa. Tra le molte attrazioni che i turisti ogni anno si cimentano a visitare c'è...
Europa

Galles: itinerari

Il Galles è un territorio facente parte della Gran Bretagna ed offre molteplici ed interessanti destinazioni, sia dal punto di vista della natura, sia da quello culturale, grazie alle sue remote origini celtiche. Se siamo attratti dai paesaggi, dall'arte...
America del Nord e Centrale

10 posti da visitare a Seattle

La città principale dello Stato di Washington porta il nome di Seattle… o forse sarebbe più opportuna chiamarla la “Citta smeraldo”? Il capoluogo della Contea di King è, infatti, circondato da lussureggianti alberi sempreverdi. Non si può camminare...
America del Nord e Centrale

Oregon: i parchi nazionali più belli

L'Oregon è uno Stato federato degli Stati Uniti d'America che si affaccia sulle coste dell'Oceano Pacifico e possiede una varietà naturale di ambienti e di climi, principalmente tutti miti a causa della presenza dell'oceano, che lo rendono uno stato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.