Porto Santo: come visitare l'isola di Porto Santo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come visitare l'isola di Porto Santo? La splendida isola di Porto Santo si trova nell'Oceano Atlantico, precisamente a largo di Madeira (Portogallo) da cui dista circa 40 chilometri. L'isola offre spiagge lunghissime e paesaggi incantevoli. È il luogo ideale per chi ama una vacanza all'insegna del relax e della tranquillità. Porto Santo fu scoperta da esploratori portoghesi nella prima metà del '400 e successivamente divenne dimora di Cristoforo Colombo dove, si dice, pianificò il suo viaggio verso le Americhe.

26

Come arrivare sull'isola

Porto Santo è facilmente raggiungibile dall'isola di Madeira, cui giungere tramite aereo da Lisbona. Da Madeira partono quotidianamente traghetti che, con circa due ore di traversata, portano direttamente sull'isola di Porto Santo. In alternativa si possono prendere i piccoli aerei che partono da Lisbona e da Porto e arrivano sull'isola in circa mezz'ora di viaggio. Per muoversi sull'isola conviene noleggiare un'auto in quanto bisogna spostarsi dal versante settentrionale a quello meridionale attraversando vallate e percorsi di montagna piuttosto tortuosi. Sono comunque presenti anche comodi autobus e taxi economici con cui spostarsi all'interno dell'isola.

36

Le spiagge e la vita notturna

Le spiagge dell'isola di Porto Santo sono contigue e si estendono su tutto il versante meridionale. Hanno una lunghezza di circa nove chilometri, con fondali cristallini e sabbia dorata dove ci si può immergere o noleggiare piccole imbarcazioni locali. La sera l'isola offre un'infinita varietà di ristoranti e caffetterie. Inoltre, nelle distillerie artigianali cui si può gustare il tipico vino locale, scuro e liquoroso. Il cibo è molto buono: i piatti principali sono a base di pesce, frutti di mare e carne alla griglia.

Continua la lettura
46

Lo shopping

Lo shopping è basato su prodotti dell'artigianato locale in legno e conchiglie e sul vino, conservato e venduto in fiaschette di vetro ricoperte di paglia. Per soggiornare l'ideale è scegliere uno dei tanti resort presenti a Vila Baleira oppure presso le case dei pescatori che offrono una buona sistemazione ed ospitalità a costi bassi.

56

Cosa visitare

Girovagando sull'isola troviamo paesaggi incantevoli fatti di strapiombi a picco sul mare e spiagge lunghe e deserte. La parte settentrionale di Porto Santo è montuosa e offre il suggestivo Pico do Castello, da cui si può ammirare un panorama mozzafiato, ma anche molti mulini a vento in miniatura, caratteristici dell'isola. Continuando il percorso tra le valli meritano una visita la Fonte da Areia, dove piccole dune naturali creano un paesaggio simile al deserto, e Quinta Das Palmeiras, con zoo e giardino botanico. Da visitare inoltre è la bella Vila Baleira, la cittadina più importante dell'isola, ricca di strutture ricettive, negozi e locali. Imperdibile, infine, una visita alla Casa Museo di Cristoforo Colombo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Munirsi di abbigliamento adatto a posti ventosi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Porto Empedocle

Ora parleremo di turismo, senza spostarci però dai confini della nostra Italia. Infatti, ci concentreremo sulla Sicilia, in quanto andremo a spiegarvi Come Visitare Porto Empedocle.Porto Empedocle è una bella località della Sicilia, situata nella zona...
Europa

Come visitare Porto Recanati

Porto Recanati è una località balneare situata nelle Marche, in provincia di Macerata. È l'ultima cittadina di mare che si incontra lungo la Riviera del Conero, partendo da Ancona e procedendo verso sud. Spiagge ben attrezzate, discoteche e locali...
Europa

Come visitare Porto Cervo

La Sardegna è un luogo incantevole da visitare. Ha mille poli di attrazione. Potremo trovare la natura più selvaggia o arida, ma anche quella più colorata e rigogliosa. Le sue province e le sue città offrono ai turisti momenti indimenticabili, da...
Europa

Come visitare Santo Stefano di Quisquina

Santo Stefano di Quisquina è una località siciliana che si trova precisamente nella provincia di Agrigento. Si tratta di un paesino piuttosto piccolo che però è davvero molto caratteristico ed estremamente suggestivo e che vale la pena vedere almeno...
Europa

Come visitare le spiagge di Porto San Paolo in Sardegna

Porto San Paolo rappresenta una splendida località situata nella provincia di Olbia, la quale risulta essere famosa soprattutto grazie alle sue meravigliose e rinomate spiagge. Questo bel comune sardo offre una costa ricca di piccole cale tutte incorniciate...
Europa

Come visitare porto in portogallo per la Festa di São João

Se ci piace viaggiare per conoscere tutte le tradizioni che riguardano i vari paesi del mondo, sicuramente sapremo che prima di metterci in viaggio dovremo pianificare correttamente la nostra vacanza. Per farlo dovremo conoscere alcuni informazioni che...
Europa

Come visitare le spiagge di Porto Cervo in Sardegna

Porto Cervo si trova lungo la costa nordorientale della Sardegna ed è un ottimo posto per trascorrere le vacanze estive, non solo per le magnifiche spiagge, ma anche per ammirare ciò che offre culturalmente (specialmente l'architettura). Potrete godervi...
Europa

Come e cosa visitare nella costa meridionale Sarda: Porto Pino e Sabbie Bianche

La Sardegna è una regione davvero affascinante, che vale la pena visitare specialmente in estate. La costa meridionale dell'isola, in particolare, merita di essere la prima tappa di una vacanza all'insegna di sole, mare e totale relax, sebbene sia spesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.