Prodotti tipici di Bruxelles

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Chi si reca nella capitale del Belgio non può fare a meno di assaggiare alcuni prodotti tipici che contribuiscono a renderla ancora più interessante e caratteristica. Bruxelles si può considerare il "cuore" dell'Europa, con il suo quartiere europeo, il Parlamento e le Commissioni; inoltre è ricca di attrazioni da visitare e opere da ammirare. Tuttavia Bruxelles non è "solo" questo: meta di numerosi turisti, ma anche di molti giovani provenienti da tutto il mondo per le interessanti opportunità formative e professionali che offre, Bruxelles è anche una città particolarmente affascinante dal punto di vista gastronomico. Con i passaggi seguenti, a tale proposito, vedremo quali sono i suoi prodotti tipici più ghiotti ed invitanti.

25

La gaufre belge

Cominciamo subito col dire che tra i principali prodotti tipici di Bruxelles troviamo senza dubbio la gaufre belge (o de Bruxelles): si tratta di una specie di grande wafer, dalla forma quadrata o rettangolare, molto simile al waffle inglese. Sulla gaufre si può mettere di tutto: cioccolato, creme, marmellate, frutta, yogurt o anche gelato. In città si trova anche la gaufre de Liege, che invece presenta dagli angoli arrotondati e un colorito più scuro dovuto all'utilizzo nell'impasto di granella di zucchero caramellata. Entrambe queste prelibatezze si possono comprare presso qualsiasi negozio e per pochi euro, ma vengono vendute anche da molti venditori ambulanti come cibo di strada.

35

Le patatine fritte

Un altro cibo di strada tipico di Bruxelles è rappresentato dalle patatine fritte. In realtà, bisogna dire che queste si trovano ormai in ogni città, ma Bruxelles ne è considerata il regno anche perché sembra proprio che è in questa città che furono inventate. Le "frites" vengono vendute in piattini e in cartocci e sono davvero ottime da mangiare durante le passeggiate. Si caratterizzano per la doppia frittura con cui sono realizzate e per il loro colorito dorato davvero invitante, oltre che per il gusto intenso. Il must nella vendita delle patatine fritte è la famosa Maison Antoine: un vero e proprio luogo di pellegrinaggi dove e possibile gustare i suoi inimitabili fritti.

Continua la lettura
45

I cioccolatini belgi

Tra i prodotti tipici da non perdere assolutamente a Bruxelles ci sono poi i pregiati cioccolati. Non si può di certo tornare da questa città senza portare con sé una scatola di cioccolatini. Il cioccolato è talmente un simbolo della capitale belga che nel centro storico di trova anche un piccolo museo ad esso dedicato. In questa città i cioccolatini non si caratterizzano solo per gli innumerevoli gusti, ma anche per le loro particolari forme: presso le cioccolaterie, infatti, si possono trovare dei cioccolatini di tutte le forme possibili e immaginabili. Un cioccolato un po' difficile da trovare, ma da assaggiare assolutamente è quello allo spéculoos. Quest'ultimo è in realtà un biscotto croccante, con un inconfondibile retrogusto alla cannella. Oltre ai biscotti, nei negozi e nelle pasticcerie potrete comprare anche la crema di spéculoos e i caratteristici biscotti che rappresentano l'immagine di San Nicola.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare bruxelles in un giorno

Il Belgio non è certo uno dei paesi più rinomati e turistici della terra, ma offre comunque dei paesaggi molto carini e suggestivi, e città particolari e ben organizzate come Brugge o Bruxelles, la capitale di questa terra. È molto probabile che non...
Europa

10 cose da vedere a Bruxelles

Bruxelles, capitale del Belgio, si estende su un territorio che comprende il centro storico, che sorge su sette colli, e alcune zone periferiche ad esso legate per vicende storiche. La città inoltre ospita gran parte delle istituzioni politiche sia del...
Europa

Guida ai migliori musei di Bruxelles

Visitare musei è una di quelle attivitá che fà star bene, sia gli amanti dell'arte che i neofiti che iniziano ad avvicinarsi a quest'ultima. Una delle città europee, che puó vantarsi di possedere un gran numero di gallerie e mostre d'arte, è Bruxelles....
Europa

Come visitare Rue De Bouchers a Bruxelles

Rue De Bouchers è una stradina magica che si trova in Belgio, nel cuore della città di Bruxelles. Situata nel quartiere di Ilot Sacre è considerata una strada turistica, invasa da tavolini di bar e ristoranti, dove si possono degustare i piatti tipici...
Europa

Guida ai ristoranti di Bruxelles

Tra le varie mete di viaggio più entusiasmanti, vi è sicuramente Bruxelles. Questo luogo magnifico è caratterizzato non solo da luoghi di cultura da visitare, ma anche da magnifici ristoranti dove poter gustare le varie pietanze del posto e dove poter...
Europa

Le migliori birrerie a Bruxelles

La birra è una delle bevande alcoliche più amate al mondo. Che sia "bionda" o "bruna" piace davvero a milioni di persone che si ritrovano, specialmente nei week end, in pub e birrerie per bere in compagnia. Come accade un po' anche per la Germania,...
Europa

Come visitare Le Galeries Saint Hubert A Bruxelles

Le Galeries Saint Hubert sono le più antiche gallerie commerciali d'Europa, inaugurate nel 1847. Ancora oggi, le Galeries mantengono intatta la loro eleganza, facendone il vero salotto di Bruxelles. La sua struttura architettonica, con un bellissimo...
Europa

Come visitare Bruxelles in 5 giorni

Se avete programmato un viaggio a Bruxelles per 5 giorni, è certo che si può visitare la città in totale tranquillità, senza ritmi frenetici e con la possibilità di recarsi anche presso i suggestivi dintorni che offre! In questa guida vediamo insieme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.