Regole per la preparazione del bagaglio a mano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le vacanze sono alle porte: la meta è stata scelta, l'hotel prenotato e il volo non vi spaventa, ma ad ogni partenza una piccola dimenticanza vi rovina la partenza. Poche ore su un aereo, ma tanto stress per riuscire a portare tutto il necessario senza superare i limiti di bagaglio imposti dalle diverse compagnie. Vediamo allora insieme, come partire con il sorriso con poche regole per la preparazione del bagaglio a mano.

26

Verificare i limiti

Prima di iniziare a scegliere cosa mettere nel bagaglio, verificate con attenzione i limiti di peso e dimensioni che la vostra compagnia di bandiera o low cost richiede, ogni compagnia ha infatti i suoi standard e regole differenti. Alcune compagnie accettano bagagli dalle dimensioni maggiori, ma non consentono di portare al di fuori borsette o porta documenti. Se ne avete la possibilità vi consiglio di approfittare del secondo bagaglio a mano, che sia una borsetta o una custodia per il laptop, in modo da tenere sempre a portata documenti, portafoglio e biglietti. Qualora non sia possibile, ricordatevi di tenere a portata tutto ciò che vi servirà durante il volo. Se viaggiate per pochi giorni considerate di muovervi solo con uno zaino, che vi dà la possibilità di tenere tutto sotto al sedile davanti al vostro in aereo (evitando di farvi imbarcare il bagaglio in stiva in mancanza di spazio) e di correre senza impicci nel caso siate in ritardo per il volo.

36

Fare una lista delle cose da portare

Avere una lista sottomano con tutte le cose da portare, vi aiuterà a verificare prima della partenza di aver preso tutto il necessario e allo stesso tempo a rendervi conto se state esagerando. Indispensabili i documenti, snack, e intrattenimento per il viaggio. Ricordartevi i caricatori per gli strumenti elettronici, farmaci e un maglia per sopravvivere all'aria condizionata esagerata. Anche se avete imbarcato una valigia, può essere utile tenere un cambio di vestiti nel bagaglio a mano, di sicurezza nel caso per qualche disguido la vostra valigia non sia li ad aspettarvi sul nastro trasportatore all'arrivo. Se masticate un po' di inglese su questo sito potete creare la vostra lista personalizzata. Viaggiando spesso avrete la possibilità di controllare le vostre liste precedenti e ottimizzare la vostra nuova lista, evitando di portare quei capi che le ultime volte sono rimasti inutilizzati.

Continua la lettura
46

Fidarsi delle tenute già provate

Inutile tirare fuori dall'armadio quel vestito tanto bello, ma tanto particolare che non avete mai avuto occasione di mettere. Sicuramente l'occasione di indossarlo non capiterà nemmeno durante questa vacanza e vi costringerà solo a portare con voi le scarpe giuste e quell'unico maglione della stessa tonalità, rubando spazio ad oggetti più utili. Restate su colori semplici, facilmente abbinabili e fidatevi delle vostre solite combinazioni. Tenete conto del peso dei capi e indossate le cose più ingombranti. Arrotolate i vestiti per guadagnare spazio e riempite i piccoli spazi vuoti con calze e mutande e oggetti facilmente malleabili, avrete spazio anche per riportare qualche piccolo regalo per voi e i vostri cari.

56

Assicurarsi di poter portare l'oggetto in cabina

Ricordatevi che i liquidi sono ammessi solo se portati in confezioni di dimensioni inferiori ai 100 ml e vanno mostrati separatamente ai controlli, inseriti in un contenitore di plastica trasparente richiudibile tramite zip e dalla capacità massima di un litro (esempio 18x20 cm). Vengono considerati liquidi anche creme e burri, mascara e lucida labbra liquidi, deodoranti roll-on e spray, dentifrici e formaggi freschi. Gli oggetti taglienti non sono consentiti e nessuno strumento sportivo contundente (esempio bastoni da sci o passeggio). Per chi viaggia con bambini ricordatevi che non è consentito portare armi giocattolo di qualsiasi tipo.

66

Viaggiare tranquilli

Ricordatevi che avrete sempre la possibilità di acquistare gli oggetti più comuni al vostro arrivo, quindi nel dubbio restate sul leggero. Segnatevi queste regole, impegnatevi nell'organizzazione, ma soprattutto ricordate di godervi il vostro viaggio!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come risparmiare spazio nel bagaglio a mano

Il periodo delle ferie è anche il momento migliore per organizzare qualche viaggio. È il modo migliore per godersi le vacanze, rilassandosi e visitando posti nuovi. E prima della partenza è necessario preparare il bagaglio. A oggi le compagnie aeree...
Consigli di Viaggio

Come preparare la valigia o il bagaglio a mano per un volo Ryanair

Ryanair è un'aerolinea low cost con sede a Dublino, in Irlanda. Altamente temuta dai passeggeri per la fiscalità del regolamento, da qualche anno è un po' più tollerante. Alcuni cambiamenti hanno migliorato l'esperienza di viaggio. Per rientrare tra...
Consigli di Viaggio

10 consigli per un bagaglio a mano perfetto

Molte compagnie low cost permettono di acquistare biglietti aerei a tariffe convenienti, soprattutto se la prenotazione viene fatta con un certo anticipo. Per usufruire però delle promozioni migliori, c'è una piccola "regola" da seguire: non bisogna...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare solo con il bagaglio a mano

È capitato a tutti dal ritorno da una vacanza, di rendersi conto che alcune cose messe nella valigia siano ritornate intatte e mai usate. Spesso si mettono nel trolley oggetti inutili che, durante il viaggio, saranno solo un peso in più. Non sottovalutate...
Consigli di Viaggio

Come imbarcare un bagaglio con Alitalia

Viaggiare in aereo comporta sempre paure e ansie, che tuttavia non sempre coincidono fra loro nelle diverse sfaccettature in cui si presentano. A chi soffre di panico da volo infatti si contrappone la categorie di coloro che soffrono di ansia da preparazione...
Consigli di Viaggio

Come chiedere un risarcimento per un bagaglio smarrito

L'aereo è da poco atterrato ed il vostro bagaglio non è tra quelli presenti sul nastro trasportatore? Niente panico. Casi come questi, sono sempre più frequenti a causa dell'aumento dei voli internazionali. I dati forniti dalla Federconsumatori, registrano...
Consigli di Viaggio

Come evitare di smarrire i propri bagagli

Distrutto da un volo interminabile e per questo ansioso di raggiungere casa o l'albergo, ecco che scopri di aver smarrito la valigia. Altre volte, invece, capita di non riconoscere il proprio bagaglio fra le tante valige che sono presenti sul nastro trasportatore...
Consigli di Viaggio

Come assicurare il bagaglio aereo

Una delle principali preoccupazioni per un viaggiatore è la sicurezza del proprio bagaglio, in modo particolare, quando si viaggia in aereo. Capita molto spesso che i bagagli vadano perduti o siano oggetto di furti da parte del personale addetto allo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.