Romania: come divertirsi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nella guida che seguirà andremo a occuparci di turismo, rimanendo all'interno dei confini continentali, spostandoci a est, fino ad arrivare alla Romania. Proveremo a fornirvi delle informazioni interessanti per chi avesse voglia di andare in Romania in viaggio, in modo che possiate sapere come fare per potervi divertire. E allora, scopriamo come divertirsi in Romania.
La Romania è una Repubblica che è entrata a far parte dell'Unione Europea dal 2007. Si trova all'incrocio tra l'Europa Orientale e quella Balcanica, ed è bagnata a sud dal fiume Danubio, e a sud est dal Mar Nero. Il suo territorio offre molte bellezze naturalistiche, con un clima molto simile a quello delle regioni del nord Italia, ovvero con estati miti e piacevoli, e inverni spesso nevosi. Nonostante la sua storia recente sia stata funestata da una terribile dittatura, oggi la Romania è un paese in crescita che è diventato anche la meta turistica prediletta di molti viaggiatori.

25

I musei di Bucarest

Chiaramente, nel momento in cui prenderete in considerazione la possibilità di visitare la Romania, non potrete fare a meno di dedicare qualche giorno alla sua capitale: Bucarest. A Bucarest potrete trovare tante opportunità di divertimento e di svago. Ma non solo, avrete la possibilità di dedicarvi al settore culturale, visitando diversi musei, infatti, a Bucarest ci sono 37 musei, 22 teatri,18 gallerie d'arte, e tra i locali più caratteristici ci sono i cosiddetti book-caffè. Per la sua intensa vita notturna, culturale ed artistica, Bucarest è definita "la Piccola Parigi". La città somiglia a Parigi anche per il suo impianto urbanistico, poiché lungo il viale principale, Soseaua Kiseleff, si trova un Arco di Trionfo che lo fa somigliare molto ai Champs Elysées. Seguendo il Soseaua Kiseleff si raggiunge il centro della città, dove si può fare dello shopping nei negozi più alla moda o nelle botteghe d'artigianato.

35

I locali di Bucarest

Sempre occupandoci della capitale rumena, la sera c'è diverso movimento e animazione, in quanto potrete godervi dei ristoranti tipici della tradizione culinaria rumena, e anche dei locali dove potrete assistere a danze folkloristiche e musica piacevole. Ma non solo, ci sono delle discoteche con dei prezzi davvero molto accessibili. Ma se non si amano le grandi città, un motivo per cui molti turisti si recano in Romania sono le numerose strutture termali presenti sul territorio. Una delle sorgenti termali più famose è la Baile Herculane, che si trova nella Valle di Cerna. Qui si trova un resort di lusso; ma non mancano altre possibili mete come Baile Felix, il Lago di Ursu in Transilvania, o Calimanesti, tra le montagne di Govora.

Continua la lettura
45

Le località marittime

Molti turisti invece si recano in Romania per andare al mare. Mamaia è una delle più importanti località marittime e si trova sul Mar Nero. Qui le attrazioni non mancano: casinò, ristoranti, un parco acquatico, diversi campeggi e strutture alberghiere (circa 60). Inoltre nel vicino lago di Siutghiol si può praticare ogni sorta di sport acquatico. Ogni anno a Mamaia viene ospitato il più importante festival di musica tradizionale rumena.
Per concludere questa guida che ritengo molto interessante per i lettori che stanno progettando una visita in Romania, vi consiglio approfondimenti. Con questo proposito, eccovi un link utile: http://romaniatourism.com/.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare un viaggio economico in romania

La caduta del Muro di Berlino, la conseguente rivoluzione di Natale che ha messo fine alla dittatura comunista ed infine l'entrata della Romania nell'Unione Europea, hanno contribuito a fare di questa nazione una meta turistica ambita da molti italiani...
Europa

Romania: cosa vedere

La Romania è uno Stato dell'est Europa, ricco di storia, di antiche tradizioni e di opere d'arte. Il turismo costituisce una delle principali fonti di ricchezza di questo Paese, che vanta di innumerevoli monumenti, chiese e musei che meritano di essere...
Europa

Le 5 città più interessanti da visitare in Romania

La Romania è una regione situata nell'Europa centro-orientale bagnata dal Mar Nero, offre ai turisti delle località costiere tra le più belle da visitare e nelle sue zone montuose si può godere di magnifici paesaggi ricchi di grotte e pozzi. Molte...
Europa

Cosa vedere a Bucarest

Cosa vedere a Bucarest: Ci troviamo nella capitale della Romania situato nella zona Nord-Orientale della Penisola Balcanica. La città si trova nella pianura Valacca tra la Transilvania e il Danubio. Ci sono molti siti archeologici e bellissimi monumenti....
Europa

Come visitare Bucur, L'Antica Bucarest

Si narra che Bucarest prese il nome da un pastore chiamato Bucur ed il fiume che la bagna, dalla sua ragazza Dâmboviţa. Scavi archeologici hanno riportato alla luce insediamenti di comunità dall'età del bronzo sino al 100 a. C. Durante questo periodo...
Consigli di Viaggio

I castelli della Romania

È una terra così affascinante la Romania! Ricca di antiche tradizioni e di luoghi meravigliosi da visitare! Attraente per le sue bellezze naturali e storiche, la Romania è una meta perfetta per una vacanza. Il turista scoprirà tutte le inaspettate...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un Dracula Tour

La Romania offre una varietà di paesaggi molto belli e suggestivi, oltre a luoghi densi di mistero come i luoghi in cui è nata la leggenda di Dracula. La Transilvania offre bellissime città medievali ricche di fascino e rappresenta per l'immaginario...
Europa

Come programmare un viaggio in Transilvania

Legata alle leggende del conte Dracula, la Transilvania si trova nella parte settentrionale della Romania. Il clima in inverno non è tra i più ospitali. Il periodo migliore per visitare la regione è allora quello compreso tra aprile e settembre, quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.