San Pietroburgo: i migliori musei d'arte

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se la prossima meta del vostro viaggio in Russia è San Pietroburgo non ve ne pentirete. Si tratta della seconda città russa per dimensione e popolazione chiamata anche Venezia del Nord per i suoi corsi d'acqua. È una città ricca di divertimento diurno e notturno, ma non mancano di certo storia, cultura e arte. A testimoniare questo sono i numerosi edifici storici e musei presenti nella vecchia Leningrado, e in questa guida vi voglio parlare solo dei migliori.

25

Museo Statale dell'Ermitage e Palazzo d'Inverno

Non basta sicuramente una visita per assaporare e comprendere tutti i tesori presenti all'interno di questa struttura che è uno dei musei più visitati al mondo. Il Museo Statale dell'Ermitage occupa cinque edifici: il Palazzo d'Inverno, il Piccolo Hermitage, il Vecchio Hermitage, il Nuovo Hermitage e il Teatro dell'Hermitage. Tutti questi edifici sono collegati e costituiscono dall'esterno uno spettacolo architettonico unico. Tra queste strutture, la principale è il Palazzo d'Inverno. Esso è stata la prima residenza dello Zar.
La costruzione è in stile barocco e nella storia della Russia ha ricoperto molta importanza come simbolo, infatti fu la sua conquista da parte dei rivoluzionari nel 1917 a segnare una tappa fondamentale della rivoluzione russa.
All'interno, il Museo Statale dell'Ermitage racchiude milioni di quadri, sculture, reperti archeologici, monete. Le varie collezioni sono divise in sezioni in base agli argomenti: questo permette ai visitatori, che sono sempre numerosi, di scegliere a priori le sale da visitare in base ai propri gusti.
Nel museo sono custodite le opere di tantissimi artisti famosi, come Edgar Degas, Paul Gauguin, Claude Monet, Pablo Picasso, Caravaggio, Leonardo da Vinci, Vincent Van Gogh, e tanti altri.
La sola visita del Museo Statale dell'Ermitage vale il viaggio a San Pietroburgo.

35

Museo Etnografico Russo

Il Museo Etnografico Russo accompagna il visitatore alla scoperta delle culture e delle tradizioni delle varie popolazioni che vivevano nei territori dell'ex Unione Sovietica. Il museo custodisce dipinti, pitture, reperti e oggetti di uso quotidiano delle etnie che abitavano l'ampio territorio dal XVIII al XX secolo. Il museo è stato fortemente voluto nel 1902 dallo zar Nicola II.

Continua la lettura
45

Museo Russo Statale

Se siete appassionati di cultura e arte russa non potete perdervi la visita al Museo Russo Statale. La sede principale del Museo si trova presso il Palazzo Mikailovski. Il museo è ospitato in un insieme architettonico comprendente anche il Castello Mikhailov, il Palazzo Stroganov e il Palazzo di Marmo nel Palazzo di Marmo, Il complesso architettonico è in stile neoclassico ed offre ai visitatori una vista appagante sopratutto se effettuata dai giardini Mikailovski che si trovano sul retro.
Il museo ospita vastissime collezioni di pitture, icone, sculture realizzate dai maggiori artisti russi e sovietici.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come arrivare a San Pietroburgo

San Pietroburgo è una delle città più affascinanti e suggestive dell'Europa del Nord, e fu per molti anni la capitale dello stato russo quando c'erano gli Zar. Infatti, in quell'epoca si arricchì di chiese e monumenti amati oggi dai turisti di tutto...
Consigli di Viaggio

San Francisco: i musei da non perdere

Welcome to San Francisco! San Francisco è una delle città più popolose d'America, è situata sulla West Coast e fa parte dello Stato della California. È una popolare meta di molti turisti internazionali, ed è conosciuta soprattutto per la sua fresca...
Consigli di Viaggio

Belgio: guida ai migliori musei

Il Belgio è una nazione dell'Europa Occidentale particolarmente famosa per le sue meravigliose città medievali per l'architettura rinascimentale e soprattutto per essere la sede dell'Unione Europea e della NATO. La sua capitale, Bruxelles, è una città...
Consigli di Viaggio

Cleveland: guida ai migliori musei

La città di Cleveland, grazie alla posizione particolarmente favorevole e alla fiorente attività di investimenti in ambiti quali arte, istruzione e filantropia ha sviluppato, fin dal secolo scorso, un ricco sistema museale che oggi coinvolge diversi...
Consigli di Viaggio

Irlanda: guida ai migliori musei

Se siamo appassionati di viaggi e ci piace visitare posti sempre nuovi, per conoscere gli usi e i costumi dei vari popoli, sicuramente sapremo che prima di partire è fondamentale redigere un programma, individuando tutti i luoghi che si vogliono visitare.In...
Consigli di Viaggio

Come visitare San Miguel de Allende in Messico

Situata nel Messico centrale, nello stato di Guanajuato all'interno della regione Bajío, San Miguel de Allende è una città di circa 150.000 abitanti. Dista quasi trecento chilometri da Città del Messico ed è, tra le altre cose, rinomata per essere...
Consigli di Viaggio

Roma: alla scoperta dei Musei Vaticani

Se esiste una città che custodisce millenni di ricchezza storica e culturale, quella è la città di Roma. La capitale d'Italia è da sempre un perno della cultura del vecchio continente. Roma è il frutto di millenni di conquiste, successi e progresso....
Consigli di Viaggio

Rotterdam: i musei più belli

Rotterdam è la seconda città dei Paesi Bassi dopo la capitale Amsterdam. Si tratta di una città molto affascinante, come quasi tutte le città percorse da un fiume ed è anche un luogo ricco di storia. Nel 2001, infatti, fu nominata Capitale Europea...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.