Settimana bianca: cosa mettere in valigia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Decidiamo di partire per regalarci una settimana bianca. Cosa mettere in valigia è uno degli interrogativi che ci poniamo prima di partire. Controlliamo le previsioni meteo, troveremo pioggia neve o magari uno splendido sole che ci regalerà un po' di abbronzatura? Bene, aldilà delle previsioni meteo, a prescindere che queste ci dicano che ci sarà un po' di pioggia o sole con le temperature saranno nella media stagionale, non ci rimane altro da fare allora che preparare i nostri bagagli; Senza ombra di dubbio baseremo la nostra valigia e cosa metterci sull'abbigliamento adatto per la neve ed eventuali attività ad essa collegata, da svolgere durante la settimana.

24

Proprio perché dobbiamo essere vincolati solo in parte dal clima a cui andremo in contro durante la settimana, il primo consiglio è quello di mettere in valigia un abbigliamento alternativo, in modo tale da poter garantire una copertura a "cipolla". In questo modo, anche avendo addosso vestiti molto caldi ed avvolgenti, basterà sfilarne uno per adeguarsi ad un eventuale ondata di caldo improvviso. La caratteristica comune che dovranno avere questi vestiti è la capacita di essere avvolgenti, per evitare che arrivi la neve fredda a contatto con noi. Quindi sono ben accetti maglioni elastici e caldi allo stesso tempo.

34

Indumento da non lasciare assolutamente a casa è la tuta da sci, poiché in ogni settimana bianca che si rispetti è compresa qualche lezione di sci, sport principe dei luoghi innevati e che grazie alla presenza di maestri molto preparati è aperto anche ai principianti. La nostra tuta da sci dovrà innanzitutto essere molto comoda, ed allo stesso tempo calda e colorata, per essere ben visibili. Ancora meglio se questa viene unita ad un paio di occhiali da sci, un cappellino di lana e dei guanti, poiché a basse temperature le zone periferiche come orecchie e mani sono quelle che più ne risentono.

Continua la lettura
44

Sembrerà un controsenso, ma da non dimenticare assolutamente durante una settimana bianca è una crema solare, dato che i raggi ultravioletti sono molto più potenti in montagna. Altra crema da non dimenticare è quella per le labbra; quando andiamo in contro alle temperature molto basse, queste tendono a far screpolare le labbra, portandole in alcuni casi anche al sanguinamento. Si suppone che le attrezzature sportive ed eventuali scarponi, soprattutto per gli 'esordienti' negli sport invernali, saranno affittati in loco piuttosto che essere portati nella valigia, appesantendola inutilmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Cosa mettere in valigia per la settimana bianca

Preparare la valigia per la settimana bianca, e dunque durante il periodo invernale, può essere un vero e proprio stress. Gli abiti grossi e ingombranti occupano tantissimo spazio e limitano le nostre scelte nell'abbigliamento. Spesso, infatti, si è...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una settimana bianca

Se si decide di passare una settimana bianca bisogna organizzarsi per bene senza tralasciare alcun particolare! Per la buona riuscita della vacanza è opportuno organizzarsi prima prestando attenzione anche ai gusti ed alle esigenze delle persone che...
Consigli di Viaggio

Le migliori località per la settimana bianca in Valle d'Aosta

Quando si parla di organizzare la settimana bianca, non si può davvero fare a meno di pensare alla regione più piccola e caratteristica d'Italia. La Valle d'Aosta si posiziona al primo posto per quanto riguarda le diverse proposte di divertimenti sulla...
Consigli di Viaggio

Come fare la valigia per un week-end al femminile

Come si riconosce una valigia ben fatta? Semplice: all'arrivo, bastano pochi minuti per sistemare tutto, e questo "tutto" non ha l'aspetto del bucato appena uscito dalla lavatrice, ma è perfettamente stirato, piegato e pronto per essere indossato. Ecco...
Consigli di Viaggio

Come preparare la valigia perfetta

Cn l'inizio delle vacanze appare fondamentale riuscire a preparare le valigie in tempo e nel migliore dei modi.Le cose da portarsi con sè sembrano sempre troppe, ma lo spazio può a volte sembrare minimo. Vediamo allora come preparare al meglio la valigia...
Consigli di Viaggio

Come preparare una valigia leggera

Come bisogna preparare una valigia leggera e portare molta roba facendo in modo che quest'ultima non abbia un peso elevato? Qualora prepariate i bagagli rapidamente, con precisione e senza dimenticare l'occorrente utile, vi sarà sempre sembrata un'impresa...
Consigli di Viaggio

Come preparare la valigia per un weekend sulla neve

Chi di noi, non ha mai pensato di passare un fine settimana in modo differente, e soprattutto con l'obiettivo di rilassarsi, in modo da staccare la spina dopo una settimana di lavoro? Chiunque, lo ha almeno pensato una volta nella propria vita. Ma il...
Consigli di Viaggio

Come disfare la valigia dopo un viaggio

Tutti amiamo andare in vacanza: dopo un anno di studio, di lavoro o di faccende domestiche, l'idea di interrompere la routine quotidiana con un bel viaggio è fonte di buon umore. Colmiamo trolley e sacche di attenzioni a ridosso della partenza, sforzandoci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.