Siviglia: come muoversi e cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siviglia: spettacolare città considerata il centro culturale dell'Andalusia e nota per la sua posizione strategica commerciale e militare dove i Fenici fondarono una città chiamata Hispalis. Se stai programmando un viaggio a Siviglia e ti servono delle diritte e dei consigli, nei passi che seguono, scopriremo come muoversi e cosa vedere in questa romantica ed orientaleggiante città.

26

Come muoversi

Essendo molto concentrata, la città può essere visitata a piedi, in modo da goderne ogni angolo e in modo da tuffarsi nella cultura e nelle tradizioni di questa città. In alternativa, è consigliato anche fare degli itinerari in bici, in quanto la città conta 170 km di piste ciclabili, 250 stazioni di bicicletta aperte 24 ore su 24.

36

La Giralda

La parte più spettacolare della città si concentra attorno alla Giralda, l'antica torre della moschea, nonché simbolo di Siviglia che, in passato, molto probabilmente veniva utilizzata come osservatorio astronomico. Oggi, invece, è il campanile della più grande Chiesa gotica del mondo cristiano. La Cattedrale è larga 76 metri e lunga 116 ed è stata costruita nel secolo XV. Il suo interno è enorme e decorato con più di mille affreschi ed incisioni.

Continua la lettura
46

Nei pressi della Giralda

Nei pressi della cattedrale, ritroviamo potremmo visitare il Palazzo Arcivescovile, dove prima sorgevano le terme romane e che oggi contiene una collezione magnifica di quadri; la Piazza di Santa Marta con una croce di pietra; l’Archivio delle Indie dove dal secolo XVIII si conservano documenti relativi alla conquista spagnola e alla colonizzazione dell’America e delle Filippine, e dove è custodito il Diario di Colombo e il Mappamondo di Juan de la Cosa, meta di ricercatori e studiosi di tutto il mondo.

56

Principali luoghi d'interesse

Dietro all' Archivio, la plaza del Triunfo conduce ai Reales Alcazares, residenza antica araba ricca di storia. I suoi meravigliosi giardini, suscitano un fascino orientaleggiante, tipico dell'influenza dei mori. Passeggiando sempre per le vie di Siviglia, si arriva alla Plaza Nueva, dove si trova il Palazzo dell’Ayuntamiento con all'interno una collezione importantissima di quadri e che oggi è sede del Municipio.
Il "Guadalquivir" è un altro simbolo di Siviglia, alla sua sponda sinistra si trova la "Torre dell'Oro. Merita una visita anche il ghetto ebreo, situato nel quartiere di Santa Cruz.

66

Spettacolo di flamenco

Se siete a Siviglia, non dimenticate di tuffarvi nel pieno della cultura tradizionale di questa città, andando in uno dei numerosi locali dove si balla il flamenco denominato "Calle Salado nel Barrio de los Remedios". Questa zona infatti è la culla di questa passionale e calda danza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e cosa vedere a Siviglia

Ecco quindi una breve guida su come e cosa vedere a Siviglia, tenendo però presente che questa è una città da vivere e da scoprire, quindi la migliore attrazione è l'atmosfera magica che si respira in essa. Siviglia è il capoluogo e la città più...
Europa

Siviglia: come organizzare una vacanza a Siviglia

Siviglia, la Capitale della Regione Andalusa, è fra le più vaste città della Spagna. Essa rappresenta la culla del flamenco e si trova a Sud della Penisola Iberica. Siviglia detiene un patrimonio artistico e architettonico tra i più importanti della...
Europa

Come muoversi e cosa vedere ad Oslo

Oslo è la moderna e vitale capitale della Norvegia. Situata ai piedi di un fiordo di quasi 100 chilometri e contornata da boscose colline costellate di laghi, è una delle città più verdi del mondo. Qui i bioritmi sono a misura d'uomo: nella bella...
Europa

Come muoversi e cosa vedere a Corralejo di Fuerteventura

Corralejo è una delle zone più belle e più turistiche di tutta Furteventura. Questa zona offre dei bellissimi paesaggi, ristoranti e pub notturni, un mare splendido senza contare le bellezze naturali che stupiscono chi raggiunge questo luogo dall'aria...
Europa

Come visitare alcuni luoghi di interesse a Siviglia

Siviglia è situata nella parte sud occidentale della Penisola iberica essa è il capoluogo dell'Andalusia e della provincia stessa di Siviglia. La città spagnola ricca di cultura, di arte e di storia sorge sulle rive del fiume Guadalqutvir. Si colora...
Europa

Corsica: come muoversi e cosa vedere

A nord della Sardegna, oltrepassate le Bocche di Bonifacio, si trova la terza isola per estensione del Mediterraneo occidentale: la Corsica. Di proprietà francese dal 1768 (in francese Corse), questa splendida isola offre un paesaggio i cui colori spaziano...
Europa

Come visitare la Cattedrale di Siviglia

Meravigliosa, magica ed entusiasmante: questi sono gli aggettivi più corretti per descrivere uno dei monumenti più suggestivi d'Europa, la Cattedrale di Siviglia. Si tratta di una tra le più grandi cattedrali gotiche, nella quale lo stile riesce a...
Europa

Come visitare Siviglia in 5 giorni

Come visitare Siviglia in 5 giorni. Capitale dell' Andalusia situata al Sud della Spagna. Per gli amanti di antiche storie, dove possiamo ammirare segni di grandi civiltà ammirando favolose costruzioni, attraversata dal fiume Guadalquivir usato come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.