Sudafrica: i piatti tipici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cucina sudafricana, sebbene sia molto influenzata da tante altre cucine (come quella olandese, francese, indiana ecc), ha davvero tanti piatti tipici originari della sua terra. Si tratta di piatti speziati, particolari, una vera e propria esperienza culinaria assolutamente da provare. Spaziando da piatti di carne a piatti di pesce, passando per interessanti antipasti e dolci, tante sono le prelibatezze sudafricane da gustare, Una cucina sicuramente interessante da provare, ricca di numerosi spezie, profumi e colori. Vediamo allora insieme quali sono i piatti tipici del Sudafrica.

26

Carne


Tra i piatti tipici del Sudafrica a base di carne si può notare cOme le grigliate siano predominanti. In particolar modo c'è ne sono due tipi che vengono chiamati Babotie e Sosaties. Il primo piatto viene preparato con le uova abbinate con la carne ovviamente speziata al curry mentre il secondo preventivo la realizzazione degli spiedini ugualmente speziati ma accompagnati dal riso come contorno. Un altro modo in cui spesso viene servita la carne è farla stufare con le verdure, questo piatto prende il nome di Potjie.

36

Pesce

Nella cucina del Sudafrica non possono poi mancare i piatti tipici a base di pesce. I pesci più portati sulle tavole dei sudafricani sono per lo più crostacei e aragoste perché sono molto diffusi nei mari circostanti. Esistono più altri tipi di pesci che vengono pescati nelle acque sudafricano come per esempio il kingklip e lo snoek che sono poco conosciuti. Anche il pesce come la carne viene servito speziato.

Continua la lettura
46

Verdure

Tra i piatti tipici della tradizione culinaria del Sudafrica ci sono poi i contorni che solitamente vedono come protagonista le verdure. Queste ultime vengono cucinate in tanti modi diversi ma prevalentemente vengono fatte bollire oppure alla griglia. Molto diffuso è anche l'impiego del miasmi e del riso in aggiunta ai piatti con le verdure.

56

Dolci

Tra i dolci tipici, famose e diffuse sono le Koeksisters. Si tratta di frittelle speziate con sciroppi cannella e zucchero. Sono simili alle ciambelle americane ma la loro forma a spirale le rende un piatto curioso e originale da provare. Sicuramente una combinazione interessante e saporita! Troviamo primo anche il Melktert, pasta sfoglia farcita con latte, uova e zucchero, cotta al forno con un'aggiunta di cannella. Le Poffertjies, infine, sono dei pancakes fritti e spolverizzati con zucchero; in questo caso si tratta di un'altra contaminazione culinaria. Si tratta, infatti, di un dolce tipico olandese riportato e diffuso anche in Sudafrica!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Da provare sono anche i numerosi e ottimi vini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Consigli utili per trasferirsi in Sudafrica

Se avete fatto un viaggio in Africa di recente, probabilmente anche voi sarete stati assaliti dal cosiddetto "mal d'Africa" al vostro ritorno: quella sensazione di malinconia e nostalgia per un continente pieno di contraddizioni, ma allo stesso tempo...
Consigli di Viaggio

Sudafrica: i 5 parchi naturali più belli

L'Africa è il continente più antico del pianeta e culla dell'umanità. È una terra dalle innumerevoli ricchezze, meta nei secoli di esploratori e studiosi. Sebbene la sua storia sia ricca di avvenimenti nefasti, l'Africa conserva da sempre la sua magia....
Africa

Come visitare La Regione Del Waterberg In Sudafrica

La catena del Waterberg, lunga ben 150 km, si trova in Sudafrica e si estende da Thabazimbi al Lapalala River, si tratta di una regione selvaggia, ma alquanto suggestiva dove il sourveld (un tipo di prateria) ed il bushveld (pianura arida con caratteristiche...
Africa

Come visitare George In Sudafrica

George si trova nella Provincia del Capo Occidentale, lungo la Garden Route, una spettacolare strada costiera del Sudafrica, a metà tra Città del Capo e Port Elizabeth. Costruita nei primi anni del 1800, vanta edificazioni storiche come spettacolari...
Africa

Come pianificare un viaggio in Sudafrica

Il Sudafrica, situato a sud del tropico del Capricorno, è definito anche la Nazione Arcobaleno in virtù delle enormi differenze: culturali, linguistiche, tribali, etc. Degli abitanti che ne popolano il territorio. Dal punto di vista del clima, poiché...
Africa

Guida: tour del Sudafrica in 10 giorni

Quando si parla di Sudafrica il pensiero va immediatamente alla sua storia e ai suoi personaggi e passioni più note: si pensa al regime di Apartheid, alla figura carismatica di Nelson Mandela, ma non solo dal punto di vista storico il Paese può essere...
Africa

Sudafrica: usi e costumi

Il Sudafrica (o Repubblica Sudafricana) è lo Stato maggiormente a Sud nonché il più ricco di tutto il Continente africano. Si tratta di una repubblica parlamentare, ha all'incirca 50.000.000 di abitanti su una superficie di 1.200.000 chilometri quadrati...
Consigli di Viaggio

Sudafrica: le 10 spiagge da non perdere

State per partire alla volta del Sudafrica e siete alle prese con i programmi di viaggio? Ecco, allora, che non potete fare a meno di inserire, nel vostro itinerario, le spiagge 10 più belle. Lungo i passi di questa guida vi daremo qualche indicazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.